Articoli su
bibbia

La Trinità non se ne sta sulle sue

di Gian Carlo Olcuire

«[Lo Spirito] non parlerà da se stesso... Egli mi glorificherà, perché prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà. Tutto quello che il Padre possiede è mio…»

22 Maggio 2016
0

Tante lingue in un solo Spirito

di Gian Carlo Olcuire

«Se mi amate, osserverete i miei comandamenti; e io pregherò il Padre ed egli vi darà un altro Paràclito perché rimanga con voi per sempre»

15 Maggio 2016
0

Una festa da Dio

di Gian Carlo Olcuire

«Mentre li benediceva, si staccò da loro e veniva portato su, in cielo. Ed essi si prostrarono davanti a lui…»

8 Maggio 2016
0

Nient’altro che una benedizione. Ma basta e avanza

di Gian Carlo Olcuire

«Vi lascio la pace, vi do la mia pace. Non come la dà il mondo, io la do a voi. Non sia turbato il vostro cuore e non abbia timore»

1 Maggio 2016
0

Un occhio in comune anche col nemico

di Gian Carlo Olcuire

«Come io ho amato voi, così amatevi anche voi gli uni gli altri. Da questo tutti sapranno che siete miei discepoli: se avete amore gli uni per gli altri»

24 Aprile 2016
0

Un pastore buono, ma non imbalsamato

di Gian Carlo Olcuire

«Le mie pecore ascoltano la mia voce e io le conosco ed esse mi seguono»

17 Aprile 2016
0

Il Cristo si lascia condividere

di Gian Carlo Olcuire

«Gesù si avvicinò, prese il pane e lo diede loro, e così pure il pesce»

10 Aprile 2016
0

Dalle porte chiuse a quelle aperte

di Gian Carlo Olcuire

«Metti qui il tuo dito e guarda le mie mani; tendi la tua mano e mettila nel mio fianco; e non essere incredulo, ma credente!»

3 Aprile 2016
0

La corsa del secondo e del terzo

di Gian Carlo Olcuire

«Allora entrò anche l’altro discepolo, che era giunto per primo al sepolcro, e vide e credette. Infatti non avevano ancora compreso la Scrittura, che cioè egli doveva risorgere dai morti»

27 Marzo 2016
0

Getsemani privato

di Chiara Gatti

È il Tuo giardino quello che mi chiama dentro ad un Volto che hai steso a terra e sempre aperto al passo di ogni uomo.

23 Marzo 2016
0

Il giorno dei piccoli

di Gian Carlo Olcuire

«Benedetto colui che viene, / il re, nel nome del Signore. / Pace in cielo / e gloria nel più alto dei cieli!»

20 Marzo 2016
0

Il percorso del perdono: dalle pietre alla sabbia

di Gian Carlo Olcuire

«Se ne andarono uno per uno, cominciando dai più anziani. Lo lasciarono solo e la donna era là in mezzo. Allora Gesù si alzò e le disse: “Donna, dove sono? Nessuno ti ha condannata?”»

13 Marzo 2016
0

Quando a parlare sono gli occhi e le mani

di Gian Carlo Olcuire

«Quand’era ancora lontano, suo padre lo vide, ebbe compassione, gli corse incontro, gli si gettò al collo e lo baciò»

6 Marzo 2016
0

Una misericordia contro natura

di Gian Carlo Olcuire

«Lascialo ancora quest’anno, finché gli avrò zappato intorno e avrò messo il concime. Vedremo se porterà frutti»

28 Febbraio 2016
0

Una luce che non si può nemmeno immaginare

di Gian Carlo Olcuire

«Mentre pregava, il suo volto cambiò d’aspetto e la sua veste divenne candida e sfolgorante. […] E dalla nube uscì una voce, che diceva: “Questi è il Figlio mio, l’eletto; ascoltatelo!”»

21 Febbraio 2016
0

Quel buco nero che attira e allontana

di Gian Carlo Olcuire

«Dopo aver esaurito ogni tentazione, il diavolo si allontanò da lui fino al momento fissato»

14 Febbraio 2016
0

Seguire Cristo è una decisione

di Gian Carlo Olcuire

«“Non abbiamo preso nulla; ma sulla tua parola getterò le reti”. Fecero così e presero una quantità enorme di pesci e le loro reti quasi si rompevano»

7 Febbraio 2016
0

In ginocchio per sostenere la Chiesa

di Gian Carlo Olcuire

«Certamente voi mi citerete questo proverbio: “Medico, cura te stesso. Quanto abbiamo udito che accadde a Cafarnao, fallo anche qui, nella tua patria!”»

31 Gennaio 2016
0

La spiegazione fatta a mano

di Gian Carlo Olcuire

«Secondo il suo solito, di sabato, entrò nella sinagoga e si alzò a leggere. […] Gli occhi di tutti erano fissi su di lui. Allora cominciò a dire loro: “Oggi si è compiuta questa Scrittura che voi avete ascoltato”»

24 Gennaio 2016
0

«Cercavo te nelle stelle»: Cana, l’amore, Primo Levi (e Maria)

di Sergio Di Benedetto

Nelle nozze di Cana c'è anche il racconto di un amore che dà sapore alla vita, come il vino... e come cantava Primo Levi in una sua poesia.

17 Gennaio 2016
0

Fino all’orlo

di Gian Carlo Olcuire

«Sua madre disse ai servitori: “Qualsiasi cosa vi dica, fatela”. […] E Gesù disse loro: “Riempite d’acqua le anfore”; e le riempirono fino all’orlo»

17 Gennaio 2016
0

Socci,le religioni e don Giussani

di Gilberto  Borghi

Socci,le religioni e don Giussani

11 Gennaio 2016
0

Il Battesimo come spartiacque

di Gian Carlo Olcuire

«Discese sopra di lui lo Spirito Santo in forma corporea, come una colomba, e venne una voce dal cielo: “Tu sei il Figlio mio, l’amato: in te ho posto il mio compiacimento”»

10 Gennaio 2016
0

Andare verso il bene è anche andare contro il male

di Gian Carlo Olcuire

«Poi aprirono i loro scrigni e gli offrirono in dono oro, incenso e mirra. Avvertiti in sogno di non tornare da Erode, per un’altra strada fecero ritorno al loro paese»

6 Gennaio 2016
0

Scegliere di restare uomini: può succedere ancora

di Sergio Di Benedetto

Con Mario Rigoni Stern il racconto di un'epifania di pace nel mezzo di una guerra. Protagonisti alcuni uomini dell'Oriente con una stella sul cappello anziché in cielo

6 Gennaio 2016
0

Contemplare la luce vera

di Gian Carlo Olcuire

«Veniva nel mondo la luce vera, quella che illumina ogni uomo […]. Eppure il mondo non lo ha riconosciuto»

3 Gennaio 2016
0

Madonna della misericordia, non dei raccomandati

di Gian Carlo Olcuire

«Gli fu messo nome Gesù, come era stato chiamato dall’angelo prima che fosse concepito nel grembo»

1 Gennaio 2016
0

Un nuovo anno «flagrando» nella «raggiante oscurità» del mistero

di Sergio Di Benedetto

Entriamo nel 2016 accompagnati da alcuni versi di Mario Luzi: dopo aver visto e adorato, non si può rimanere nella stessa vita di prima; occorre persino un verbo nuovo come «flagrare

1 Gennaio 2016
0

Loro in cerca del figlio, lui in cerca del Padre

di Gian Carlo Olcuire

«“Figlio, perché ci hai fatto questo? Ecco, tuo padre e io, angosciati, ti cercavamo”. Ed egli rispose loro: “Perché mi cercavate? Non sapevate che io devo occuparmi delle cose del Padre mio?”»

27 Dicembre 2015
0

Angeli “ad personam”

di Gian Carlo Olcuire

«[I pastori] Andarono, senza indugio, e trovarono Maria e Giuseppe e il bambino, adagiato nella mangiatoia. E dopo averlo visto, riferirono […]. Se ne tornarono, glorificando e lodando Dio […]»

25 Dicembre 2015
0

A Natale non il nulla, ma un Bambino

di Sergio Di Benedetto

A Natale il cristiano sa che non è il nulla ad essere con noi, ma un Bambino... a differenza di quello che credva un personaggio di Hemingway

25 Dicembre 2015
0

Preparativi per bimbi in arrivo

di Gian Carlo Olcuire

«Ecco, appena il tuo saluto è giunto ai miei orecchi, il bambino ha sussultato di gioia nel mio grembo. E beata colei che ha creduto nell’adempimento di ciò che il Signore le ha detto»

20 Dicembre 2015
1

Madre «per un nuovo amore»

di Sergio Ventura

La maternità cantata dall'Ave Maria di Fabrizio De André: «Sai che fra un'ora forse piangerai poi la tua mano nasconderà un sorriso»

20 Dicembre 2015
0

Magnificat, sulla montagna

di Sergio Di Benedetto

La rilettura di Rilke del grande inno mariano: «E mi ha trovato, pensa! E per mio amore, ha dato ordini da astro a astro»

18 Dicembre 2015
0

Colui che viene è forte… come un agnello

di Gian Carlo Olcuire

«Io vi battezzo con acqua; ma viene colui che è più forte di me, a cui non sono degno di slegare i lacci dei sandali. Egli vi battezzerà in Spirito Santo e fuoco»

13 Dicembre 2015
0

Benedetto il frutto del tuo grembo

di Gian Carlo Olcuire

«Lo Spirito Santo scenderà su di te e la potenza dell’Altissimo ti coprirà con la sua ombra. Perciò colui che nascerà sarà santo e sarà chiamato Figlio di Dio»

8 Dicembre 2015
0

La conversione personale

di Gian Carlo Olcuire

«La parola di Dio venne su Giovanni, figlio di Zaccaria, nel deserto. Egli percorse tutta la regione del Giordano, predicando un battesimo di conversione per il perdono dei peccati»

6 Dicembre 2015
0

Le parole della misericordia

di Giorgio Bernardelli

Quali parole diverse usa la Bibbia per descrivere la misericordia?

6 Dicembre 2015
0

Il desiderio di vedere l’Atteso

di Gian Carlo Olcuire

«Vegliate in ogni momento pregando, perché abbiate la forza di sfuggire a tutto ciò che sta per accadere e di comparire davanti al Figlio dell’uomo»

29 Novembre 2015
0

Scavare ciò in cui (non) credo

di Sergio Di Benedetto

Nota a margine del libro «Il Regno» in cui Emmanuel Carrère indaga con onestà sul cristianesimo che ha abbandonato

9 Giugno 2015
0

Il sogno di Adamo e quello di Giuseppe

di Assunta Steccanella

«Per trovare la donna, l'uomo prima deve sognarla» dice il Papa. Ma forse - al di là della poesia - quel sogno dice a entrambi qualcosa di più...

29 Aprile 2015
0

“Salvati gratis? Ma così è troppo facile!”

di Assunta Steccanella

Abbiamo paura di diventare buonisti, o del lassismo morale, o del relativismo. Così dimentichiamo che la misura di Dio è amare senza misura

19 Giugno 2013
0

Bibbia a scuola:ok,ma come?

di Gilberto  Borghi

Se l’obiettivo dell’accordo è quello di dare uno strumento per poter “leggere” la realtà dell’occidente, che indubbiamente si radica anche nella Bibbia, credo che si tratti di una buona idea, ma mi chiedo se questa è cultura biblica.

4 Gennaio 2011
0
Altri risultati