Post.it
28 Novembre 2021

Catechismo in uscita

Visto che si assottiglia sempre più la pattuglia dei bambini e ragazzi che viene a catechismo, qualche parrocchia ha pensato di mandare i catechisti stessi a visitare le loro famiglie. Per adesso una tantum; ma che bello sarebbe una catechesi intorno al tavolo di casa!

27 Novembre 2021

Tirata d’orecchi

Ma nessuno si è accorto della "tiratina d’orecchi" al cammino sinodale italiano che i cardinali Bassetti e soprattutto Grech hanno affettuosamente fatto il 23 novembre durante l’assemblea generale straordinaria della CEI?

26 Novembre 2021

Cercasi popolo

Così ha titolato un libro di osservazioni politico-religiose l'anziano e acuto gesuita Domenico Pizzuti. Cercasi popolo pure nella Chiesa: non perché si fa rara la pratica, ma perché si deve passare dalla «centralità dei preti» a una «diaconia collettiva» per gestire le comunità.

24 Novembre 2021

Liberazione mancata

Dicembre 1971: dall'omonimo libro di Gustavo Gutierrez nasce la Teologia della Liberazione. Strumentalizzata marxisticamente da una parte, demonizzata vaticanamente dall'altra, dopo 50 anni e con l'arrivo del papa latinoamericano viene il sospetto che ci siamo persi un'occasione.

22 Novembre 2021

Chi paga

La Chiesa di Francia venderà i suoi beni per rifondere le vittime di pedofilia. Ma i suoi beni in realtà sono offerte del popolo di Dio destinate ai poveri. Dunque le colpe della pedofilia le pagano i poveri.

20 Novembre 2021

Cose che si dicono

Non ce n'è uno tra i neo-vescovi che all'ingresso in diocesi non dichiari cose come: «Vengo tra voi per ascoltare e imparare», «Fratello tra voi fratelli», «Sorpreso dalla nomina, vi chiedo di aiutarmi»... Poi, esauriti i convenevoli, di solito comandano come tutti gli altri.

18 Novembre 2021

Un elefante in sacrestia

Commentando il "permesso" di comunicarsi concesso dal papa a Biden, Giuliano Ferrara ha chiesto a Francesco di spingersi oltre e ridefinire la prassi eucaristica ancora così legata a un'idea di "purezza" del recipiente. Non ha torto stavolta, l'Elefantino.

16 Novembre 2021

Dannata Penisola

Un censimento ci rende edotti che nelle 226 diocesi d'Italia operano 283 esorcisti, più o meno la metà di quelli attivi nel mondo intero. Ma che? Forse il diavolo, oltre a vestire Prada, preferisce la pizza e i maccheroni...

14 Novembre 2021

Chi sale, chi scende

Da noi la crisi di vocazioni va di pari passo col calo di considerazione del sacerdote. In Africa o Asia invece, dove la tonaca è mezzo di ascesa sociale, le "chiamate" sono molte. Se c'è un nesso, è una prova evidente delle distorsioni vigenti nella Chiesa sulla figura del prete

12 Novembre 2021

Paese che vai

«Sarebbe impensabile da noi vedere una simile assemblea discutere con tanta apertura, sincerità e
con grande umiltà da parte dei vescovi»: l'ha ammesso Jérome Vignon, osservatore francese al Sinodo tedesco. Piacerebbe sapere se c'era pure un osservatore italiano...

10 Novembre 2021

Spariamoci un rosario

Arrivano in Italia i "Rosari da combattimento", da originali destinati ai soldati Usa della Grande guerra; corone pesanti in ferro fatte per non rompersi. Ora però i super-cattolici le ostentano come segno di fede militante e «armi d'assalto», sia pure spirituale: Guns N' Rosary

8 Novembre 2021

Spaccare il capello

È divertente leggere su un sito cattolico severamente no vax (ce ne sono!) l'apologia del velo femminile a messa: «I capelli delle donne costituiscono richiamo sessuale che distrarrebbe dalle celebrazioni» (sic). Il velo imposto è dunque ok, il green pass obbligato è dittatura.

7 Novembre 2021

I mercanti del Sinodo

Padre Spadaro esclama: "Per fare Sinodo occorre cacciare i «mercanti del tempio», perché lì vendono bene certezze pastorali e geolocalizzano la presenza di Dio che è «qui» e non «lì»". E io che pensavo di essere stato severo con il vescovo Brambilla e don Mauro Leonardi...

6 Novembre 2021

Mattoni da leggere

Propostina: visti i problemi dell'editoria cattolica (Edb fallita, altre sigle soffrono), si potrebbe destinare qualche fondo dell'8 per mille a chi stampa libri. Va bene finanziare le nuove chiese ma - ora poi che i fedeli diminuiscono - anche fare cultura è costruire.

4 Novembre 2021

E vogliono pure parlare

In un'intervista sul sinodo, il vescovo presidente della commissione Cei per l'annuncio critica "il nuovo magistero dei blog: basta aprire un sito per vedere quanti insegnano alla Chiesa che cosa fare". Che imperdonabile presunzione per un sinodo che si vuole "dal basso"...

2 Novembre 2021

Defunti in nero

Chissà se il sinodo italiano farà sparire quel brutto uso di pagare le messe per i defunti, in cui si insinua la pessima idea che chi ha i soldi possa guadagnarsi più indulgenza. Ma sarà dura: quelle offerte sono anche un'entrata integrativa "pulita" per i celebranti.

1 Novembre 2021

Lasciate che i morti…

Dalle pagine di Famiglia Cristiana il cardinal Zuppi ammonisce: "la non politica, che si è espressa in tanti modi negli anni passati e ora lo ha fatto nell'astensionismo, va combattuta". Sembra ieri quando la CEI tuonava dai cartelloni pubblicitari: "sulla vita non si vota".

31 Ottobre 2021

Il triduo

In soli tre giorni, saputo che il Papa li commissariava, nel 2010 i Legionari di Cristo avrebbero "tombato" 254 milioni in un paradiso fiscale, ora rivelato dai Pandora Papers. Sottile vendetta contro colui che spaventò i legionari romani uscendo dalla tomba dopo tre giorni.

29 Ottobre 2021

Riti e ritriti

«Viviamo un'epoca di riti tristi» scrive un prete teologo bergamasco, argomentandolo per un intero volume. Paradossale, visto che mai come ora si è cercato di rendere le messe allegre e vivaci con vari espedienti. O forse la tristezza è proprio non saper accogliere il rito com'è.

27 Ottobre 2021

Part time

Il "per sempre" è una richiesta che, come il celibato, non è detto debba essere assoluta in ogni caso e per chiunque. Forse è tempo di dar spazio nella Chiesa anche a forme di servizio pastorale e di vita religiosa "a tempo".

25 Ottobre 2021

I bei tempi

Uno dei dati del famoso rapporto francese sulla pedofilia del clero sottolinea che, su 216.000 vittime dal 1950 ad oggi, ben 121.000 si riferiscono al periodo tra il 1950 e il 1970. Dedicato a chi sostiene che i mali della Chiesa sono venuti dal post-Concilio e dal Sessantotto.

23 Ottobre 2021

Oneri e onori

Ai tanti parroci dirigisti che usano i laici per manovalanza e ne rifiutano il contributo critico, basterebbe fare un ragionamento semplice: non venite a cercarci quando c'è un problema. A voi le responsabilità, i meriti e le colpe. La comunità è un'altra cosa.

21 Ottobre 2021

Santa ingenuità

Nel mensile femminile dell'Osservatore Romano la giornalista (donna) in un'intervista sulle "attese delle donne" chiede al segretario (donna) del Sinodo, testualmente: "Perché le donne aspirano ad assumersi le proprie responsabilità nella Chiesa?". Almeno l'avesse chiesto un uomo

19 Ottobre 2021

Almeno proviamoci

Si lamentano falle nella formazione dei preti, tra cui la carente maturità personale. Con tutto il rispetto per il valore del celibato, è comune esperienza laicale che un serio rapporto con persone dell'altro sesso e una famiglia da mantenere "maturano" assai. Vogliamo provare?

17 Ottobre 2021

I senza peccato

Una delle più evidenti ipocrisie clericali è nascondere o depotenziare nella propria comunicazione le magagne (scandali, errori) dei suoi esponenti: si predica la Chiesa "debole" ma si pretende di mostrarsi inappuntabili. E poi facciamo pure le pulci al "culto dell'immagine"...

15 Ottobre 2021

La regola

"L'Evangelo resta per la comunità la sola legislazione. Se puoi invocarlo contro una decisione della comunità, è tuo dovere (sic!) assoluto farlo". Così la Regola di Bose: straordinario! (sull'applicazione ci sentiamo un'altra volta)

13 Ottobre 2021

La penultima cena

Dunque, mentre Papa Francesco era in ospedale, in Vaticano "prelati" organizzavano una cena per discutere della successione del successore di Pietro. Qualcosa ricorda un'altra cena serale, in cui però il venduto era solo uno su 12: si vede che in Curia migliorano anche il Vangelo

11 Ottobre 2021

Scherzo da papa

È proprio vero che - cercando cercando - si può trovare un complotto dietro ogni angolo. Adesso pur di sostenere che le dimissioni di Benedetto XVI sono "finte", qualcuno ha notato che vennero date il giorno del Carnevale tedesco... Ma che burlone, questo Ratzinger!

9 Ottobre 2021

Avanti quasi indietro

Le "magnifiche sorti e progressive", che Leopardi irride riferendosi agli avanzamenti presunti ineluttabili della scienza, si devono applicare pure alla Chiesa: non è detto infatti che nella storia essa abbia sempre "progredito", ovvero migliorato la sua aderenza al Vangelo. Anzi

7 Ottobre 2021

I superuomini

Viviamo in una società sempre più "fluida" e noi cattolici ci vantiamo con orgoglio delle nostre intangibili sicurezze. Ma dovremmo chiederci se si tratta di convinzione o di incapacità di cambiare, di un baluardo anche per altri oppure di distanza dalla vita. Di forza o di paura

5 Ottobre 2021

Domandare è lecito

Ricordate le domandine del catechismo di Pio X? Le risposte erano prefabbricate e da imparare a memoria. Veniamo da una lunga educazione ad affermare, a professare certezze; e così per troppi cattolici il punto interrogativo è tuttora un arzigogolo del diavolo.

3 Ottobre 2021

Meglio soli?

Dopo il caso del giovane prete toscano arrestato per spaccio di droga (!) poi usata in ambigui festini (!!) ci si chiede - giustamente - se quel sacerdote non sia stato lasciato troppo solo. Et pour cause: ma nell'attuale formazione tutti i preti sono educati a essere uomini soli

1 Ottobre 2021

Per fiction

Le serie tv spopolano e anche la rete dei vescovi si mette a produrne. Manco a dirlo, la prima avrà per protagonista un parroco e s'intitolerà "Canonico". Al posto delle interruzioni pubblicitarie potrebbero mandare in onda spezzoni di papa Francesco contro il clericalismo.

29 Settembre 2021

Incredibili

"Non è vero che quando si smette di credere in Dio non si crede in niente, perché si crede a tutto". Ma chissà se Chesterton confermerebbe il suo celebre aforisma di fronte ai tanti ultra-cattolici che si pascono di miracolismo e complotti massonici...

27 Settembre 2021

Il ministero della paura

Tra Covid e complotti, tanti zelanti ultra-cattolici puntano sulle paure collettive per fare propaganda a una religione-rifugio che - non a caso - piace molto alle destre autoritarie. Obbedisci e sarai salvo: vecchia tattica per fare sudditi, non credenti.

25 Settembre 2021

Indovina chi viene

"Sono solo e anziano, venite a pranzo da me". Che bello l'invito che giorni fa Enzo Bianchi ha twittato con estrema semplicità dal suo esilio torinese: venite, ho bisogno della vostra compagnia... Il maestro dello spirito si conferma maestro anche in umanità (ma è poi diverso?)

23 Settembre 2021

Parabola

Un uomo navigava da Tripoli a Pozzallo, ma il gommone si sgonfiò...

21 Settembre 2021

Evoluzionismo

"Ciò che non è moralmente ammissibile è l’approvazione giuridica della pratica omosessuale" Giovanni Paolo II 1994. "Se una coppia omosessuale vuole condurre la vita insieme, gli Stati hanno possibilità di dargli sicurezza" Papa Francesco 2021. Della serie: la dottrina immutabile

21 Settembre 2021

Smascherato!

Scoop: papa Francesco è un massone segreto, perché la sua croce raffigura il Buon Pastore a braccia incrociate sul petto come i rosacrociani. Peccato che poi i complottisti non colgano altri evidenti segnali: è pure sufi (vedi sottana bianca) e rabbino: con quella papalina...

19 Settembre 2021

Di persona personalmente

I liturgisti, preoccupati per la rarefazione dei cristiani in chiesa dopo il Covid, richiamano la "partecipazione attiva" che solo una presenza fisica permette all'assemblea. Giusto. Ma bisognava educarla prima, quando i fedeli c'erano e il prete faceva lo stesso tutto da sé...

17 Settembre 2021

Gli estremi si toccano

Rod Dreher, autore Usa già noto per "L'opzione Benedetto", torna in Italia col libro "La resistenza dei cristiani" in cui chiede di "riunirsi in piccole comunità affini che condividano la stessa fede", come i credenti dell'Est comunista. Ma pure le comunità di base della Tdl...

15 Settembre 2021

Ma a messa no

Stride il mancato green pass alle messe, più s'estende l'obbligo e più stride. Sembra (o è?) il solito privilegio concesso ai preti. Sembra (o è?) la solita Chiesa che tiene buoni tutti. Bene la diocesi di Milano che si smarca e mette l'obbligo a catechisti e cori; ma a messa no.

13 Settembre 2021

Una croce sopra

La Cassazione sul crocifisso nelle aule: non va inteso come un simbolo strettamente religioso, ma esprime «la tradizione culturale di un popolo». Come la bandiera e la foto del presidente in carica. Ma allora perché i cattolici si scaldano tanto nel volerlo?

11 Settembre 2021

Le Torri non sono bastate

Vent'anni fa il crollo che ha segnato il passaggio di un'epoca. Ma poi tante altre crisi: economiche, politiche, sanitarie... E troppe volte abbiamo detto invano: "Niente sarà più come prima".

9 Settembre 2021

Felix culpa

Ogni "errore" di papa Francesco (dichiarazioni a braccio mal espresse, scelte di persone sbagliate) è se non altro un colpo ben assestato alla mai sazia papolatria cattolica, dunque al clericalismo. Un benefico effetto collaterale: meglio umano che infallibile.

7 Settembre 2021

La Strada giusta

L'unanime coro di elogi che (meritatamente) si è levato per Gino Strada anche tra i cattolici "ufficiali", mettendo da parte il suo conclamato ateismo, dimostra nei fatti una cosa: il cristianesimo alla fine sta nella carità, non nella difesa dei dogmi.

5 Settembre 2021

La chiamavano Trinità

Cambierebbe qualcosa della fede se, anziché alla Trinità di persone uguali e distinte, credessimo a un Dio solo in modi diversi? Si possono fare tanti distinguo teologici, ma alla fine la risposta è: no. Ci sono misteri che non sappiamo non solo spiegare, ma nemmeno a che servono

3 Settembre 2021

No, anzi sì

Titolone di giornale: "I cattolici non vogliono lo ius soli". Ma la vera notizia del sondaggio è che il 95% dei "cattolici molto religiosi" è per la cittadinanza ai nati da stranieri in Italia; la differenza è solo tra chi la darebbe subito (40%), dopo le scuole (28%) o a 18 anni

1 Settembre 2021

Et vax hominibus

Non è strano che molti tradizionalisti cattolici (non tutti) siano pure accaniti no vax, anzi dice qualcosa della loro teologia; infatti la fede in un Dio fin troppo "assoluto" è spesso funzionale a compensare la profonda sfiducia negli uomini e nelle loro opere. Siringhe incluse

30 Agosto 2021

Talebani

I tragici eventi di Kabul ci ricordano che le religioni generano spesso ingiustizie, violenza, abusi e che in certi periodi della sua storia ciascuna di esse ha fatto più male che bene. Per questo non devono mai essere considerate un assoluto.

28 Agosto 2021

Marko di fabbrica

E così pure il logo dell'Incontro delle Famiglie 2022 è stato affidato a padre Marko Ivan Rupnik: il gesuita che, dopo aver decorato nel 1999 la cappella di Giovanni Paolo II, ormai domina l'iconografia cattolica contemporanea. Ci sarà a chi piace; ma qualcos'altro, di grazia?

26 Agosto 2021

Mancava

L'amministrazione del patrimonio vaticano (Apsa) pubblica per la prima volta il suo bilancio, da cui si sa finalmente che possiede 4051 immobili, quasi tutti nel Lazio, di cui 688 sfitti anche perché da sistemare. Però evidentemente gli mancava un palazzo da 200 milioni a Londra

24 Agosto 2021

Una santa e una no

Nel 1902 Maria Goretti, 12 anni, morì per non cedere alla violenza ed è santa. Nel 1955 a una tredicenne in Sicilia è avvenuto lo stesso ed ebbe negate le esequie perché deceduta senza sacramenti! Solo ora a Luciedda sono stati concessi i funerali in chiesa: misteri della fede.

22 Agosto 2021

Dopo l’estate/3

E dopo l'estate bisognerà vedere come proseguirà (meglio: muoverà i primi passi...) il sinodo della Chiesa italiana. Mesi cruciali per scoprire se si vogliono davvero ascoltare i credenti "dal basso", qualunque cosa dicano, e come si potrà farlo in modo utile, ordinato, sincero.

20 Agosto 2021

Dopo l’estate/2

E dopo l'estate bisognerà vedere come (e se!) verranno applicate le norme che istituiscono i ministeri ufficiali di catechista, accolito e lettore. Immaginiamo ci sia già una corsa tra le diocesi italiane per conquistare l'ambìto record di chi per prima "ordinerà" una donna...

18 Agosto 2021

Dopo l’estate/1

E dopo l'estate bisognerà vedere come (e se!) verrà applicato il decreto vaticano che impone 10 anni di mandato massimo per i capi dei movimenti ecclesiali. Molti illustri hanno già superato il tetto da mo'. E purtroppo dietro di loro una turba di pretendenti si accalca famelica.

16 Agosto 2021

Soldi cattolici/6

Quanto del clericalismo si deve al fatto che il clero ha pagnotta, casa, auto e accessori "garantiti"? Non si dice che i preti non lavorano, anzi; ma forse, se dovessero mantenersi almeno un po', lascerebbero più volentieri ai laici alcuni compiti meno propri del loro ministero.

14 Agosto 2021

Soldi cattolici/5

Come mai sono spariti i preti-operai? Solo perché è cambiato il lavoro e le fabbriche sono sempre meno? Ma un prete che si mantiene obbedendo alle medesime regole (orari, incertezze, umiliazioni...) dei laici sarebbe - come si dice - quanto mai "profetico" anche in smart working.

12 Agosto 2021

Soldi cattolici/4

Con la crisi di vocazioni, la parrocchia che chiede un prete dovrebbe chiarire se può mantenerlo: si fa la media del reddito locale e si fissa la quota-parte che la comunità versa per il "suo" sacerdote. Calerebbero le pretese indebite e il servizio dei preti sarebbe più valutato

10 Agosto 2021

Soldi cattolici/3

Bisognerebbe calcolare quanto l'8x1000 incide sulla fede, almeno quella nella Provvidenza e nella responsabilità dei credenti. Ma l'impressione è che una Chiesa "garantita" dallo Stato-mamma e senza oneri per i fedeli piaccia a tutti: gratis et amore Dei (ma soprattutto gratis).

GUARDA I POST.IT IN ARCHIVIO