Post.it
17 Settembre 2021

Gli estremi si toccano

Rod Dreher, autore Usa già noto per "L'opzione Benedetto", torna in Italia col libro "La resistenza dei cristiani" in cui chiede di "riunirsi in piccole comunità affini che condividano la stessa fede", come i credenti dell'Est comunista. Ma pure le comunità di base della Tdl...

15 Settembre 2021

Ma a messa no

Stride il mancato green pass alle messe, più s'estende l'obbligo e più stride. Sembra (o è?) il solito privilegio concesso ai preti. Sembra (o è?) la solita Chiesa che tiene buoni tutti. Bene la diocesi di Milano che si smarca e mette l'obbligo a catechisti e cori; ma a messa no.

13 Settembre 2021

Una croce sopra

La Cassazione sul crocifisso nelle aule: non va inteso come un simbolo strettamente religioso, ma esprime «la tradizione culturale di un popolo». Come la bandiera e la foto del presidente in carica. Ma allora perché i cattolici si scaldano tanto nel volerlo?

11 Settembre 2021

Le Torri non sono bastate

Vent'anni fa il crollo che ha segnato il passaggio di un'epoca. Ma poi tante altre crisi: economiche, politiche, sanitarie... E troppe volte abbiamo detto invano: "Niente sarà più come prima".

9 Settembre 2021

Felix culpa

Ogni "errore" di papa Francesco (dichiarazioni a braccio mal espresse, scelte di persone sbagliate) è se non altro un colpo ben assestato alla mai sazia papolatria cattolica, dunque al clericalismo. Un benefico effetto collaterale: meglio umano che infallibile.

7 Settembre 2021

La Strada giusta

L'unanime coro di elogi che (meritatamente) si è levato per Gino Strada anche tra i cattolici "ufficiali", mettendo da parte il suo conclamato ateismo, dimostra nei fatti una cosa: il cristianesimo alla fine sta nella carità, non nella difesa dei dogmi.

5 Settembre 2021

La chiamavano Trinità

Cambierebbe qualcosa della fede se, anziché alla Trinità di persone uguali e distinte, credessimo a un Dio solo in modi diversi? Si possono fare tanti distinguo teologici, ma alla fine la risposta è: no. Ci sono misteri che non sappiamo non solo spiegare, ma nemmeno a che servono

3 Settembre 2021

No, anzi sì

Titolone di giornale: "I cattolici non vogliono lo ius soli". Ma la vera notizia del sondaggio è che il 95% dei "cattolici molto religiosi" è per la cittadinanza ai nati da stranieri in Italia; la differenza è solo tra chi la darebbe subito (40%), dopo le scuole (28%) o a 18 anni

1 Settembre 2021

Et vax hominibus

Non è strano che molti tradizionalisti cattolici (non tutti) siano pure accaniti no vax, anzi dice qualcosa della loro teologia; infatti la fede in un Dio fin troppo "assoluto" è spesso funzionale a compensare la profonda sfiducia negli uomini e nelle loro opere. Siringhe incluse

30 Agosto 2021

Talebani

I tragici eventi di Kabul ci ricordano che le religioni generano spesso ingiustizie, violenza, abusi e che in certi periodi della sua storia ciascuna di esse ha fatto più male che bene. Per questo non devono mai essere considerate un assoluto.

28 Agosto 2021

Marko di fabbrica

E così pure il logo dell'Incontro delle Famiglie 2022 è stato affidato a padre Marko Ivan Rupnik: il gesuita che, dopo aver decorato nel 1999 la cappella di Giovanni Paolo II, ormai domina l'iconografia cattolica contemporanea. Ci sarà a chi piace; ma qualcos'altro, di grazia?

26 Agosto 2021

Mancava

L'amministrazione del patrimonio vaticano (Apsa) pubblica per la prima volta il suo bilancio, da cui si sa finalmente che possiede 4051 immobili, quasi tutti nel Lazio, di cui 688 sfitti anche perché da sistemare. Però evidentemente gli mancava un palazzo da 200 milioni a Londra

24 Agosto 2021

Una santa e una no

Nel 1902 Maria Goretti, 12 anni, morì per non cedere alla violenza ed è santa. Nel 1955 a una tredicenne in Sicilia è avvenuto lo stesso ed ebbe negate le esequie perché deceduta senza sacramenti! Solo ora a Luciedda sono stati concessi i funerali in chiesa: misteri della fede.

22 Agosto 2021

Dopo l’estate/3

E dopo l'estate bisognerà vedere come proseguirà (meglio: muoverà i primi passi...) il sinodo della Chiesa italiana. Mesi cruciali per scoprire se si vogliono davvero ascoltare i credenti "dal basso", qualunque cosa dicano, e come si potrà farlo in modo utile, ordinato, sincero.

20 Agosto 2021

Dopo l’estate/2

E dopo l'estate bisognerà vedere come (e se!) verranno applicate le norme che istituiscono i ministeri ufficiali di catechista, accolito e lettore. Immaginiamo ci sia già una corsa tra le diocesi italiane per conquistare l'ambìto record di chi per prima "ordinerà" una donna...

18 Agosto 2021

Dopo l’estate/1

E dopo l'estate bisognerà vedere come (e se!) verrà applicato il decreto vaticano che impone 10 anni di mandato massimo per i capi dei movimenti ecclesiali. Molti illustri hanno già superato il tetto da mo'. E purtroppo dietro di loro una turba di pretendenti si accalca famelica.

16 Agosto 2021

Soldi cattolici/6

Quanto del clericalismo si deve al fatto che il clero ha pagnotta, casa, auto e accessori "garantiti"? Non si dice che i preti non lavorano, anzi; ma forse, se dovessero mantenersi almeno un po', lascerebbero più volentieri ai laici alcuni compiti meno propri del loro ministero.

14 Agosto 2021

Soldi cattolici/5

Come mai sono spariti i preti-operai? Solo perché è cambiato il lavoro e le fabbriche sono sempre meno? Ma un prete che si mantiene obbedendo alle medesime regole (orari, incertezze, umiliazioni...) dei laici sarebbe - come si dice - quanto mai "profetico" anche in smart working.

12 Agosto 2021

Soldi cattolici/4

Con la crisi di vocazioni, la parrocchia che chiede un prete dovrebbe chiarire se può mantenerlo: si fa la media del reddito locale e si fissa la quota-parte che la comunità versa per il "suo" sacerdote. Calerebbero le pretese indebite e il servizio dei preti sarebbe più valutato

10 Agosto 2021

Soldi cattolici/3

Bisognerebbe calcolare quanto l'8x1000 incide sulla fede, almeno quella nella Provvidenza e nella responsabilità dei credenti. Ma l'impressione è che una Chiesa "garantita" dallo Stato-mamma e senza oneri per i fedeli piaccia a tutti: gratis et amore Dei (ma soprattutto gratis).

9 Agosto 2021

Tanto fa freddo!

Gli scienziati dell'ONU dicono che riscaldamento globale, scioglimento dei ghiacci e innalzamento dei mari sono troppo avanzati e quasi irreversibili; abbiamo la Laudato si', che chiede una "conversione ecologica", eppure quanti negazionisti ecologici anche in Ecclesia!

8 Agosto 2021

Soldi cattolici/2

Guardiamo con sufficienza i mormoni perché interpretano letteralmente la Bibbia. Già, ma anche la faccenda della decima la leggono alla lettera, e versano un decimo del loro reddito... Succedesse tra i cattolici italiani, sarebbe la corsa allo sbattezzo di massa.

6 Agosto 2021

Soldi cattolici/1

È penoso, alla questua della messa, osservare come noi "buoni cristiani" pensiamo di scaricare i doveri di culto, carità e mantenimento dei preti con quattro spiccioli. Inizia lì la "separazione" tra clero e fedeli: noi contenti di non sborsare, loro consapevoli di non dipendere.

4 Agosto 2021

Padre Jekill e mister Gay

Posso capire che un omosessuale si faccia prete. Molto meno che frequenti saune e locali gay. Quasi nulla che accetti la nomina a vescovo. E mi è proprio inspiegabile che diventi segretario dell'episcopato Usa. Eppure è esattamente ciò che è avvenuto.

2 Agosto 2021

Meditate, gente

«Il cristianesimo ha avuto inizio tra le catacombe. Ogni volta che vuole porsi come elemento di potere, smentisce se stesso. Bisogna capire che essere minoranza è un valore, diventare una spina nel fianco". Cit. Ravasi. Non male, no?

31 Luglio 2021

Lasciategli il latino

La stretta di papa Francesco sulla messa in latino non è né elegante né utile. Gli avversari del Vaticano II non solo non saranno convinti, ma - come tutte le minoranze di fronte alle difficoltà - diverranno ancor più accaniti.

30 Luglio 2021

A Messa, no pass

Dal 6 agosto sarà obbligatoria la 'certificazione verde' per accedere a ristoranti, bar, teatri, cinema, piscine, palestre, congressi, convegni, centri culturali, concorsi pubblici. Non per i luoghi di culto. Privilegio o giustizia? Beato chi in questo tempo ha sempre certezze...

29 Luglio 2021

Beata minoranza

A Hong Kong i leader dei movimenti democratici sono cristiani, cattolici o protestanti. In Myanmar contro il regime sono scesi in piazza preti e suore... Buttiamo lì dunque l'ipotesi di lavoro: per essere "rivoluzionaria" (e magari più libera) è meglio che la Chiesa sia minoranza

27 Luglio 2021

Hai visto mai

In Italia ci sono 226 diocesi, due volte le 110 province (abolite pure perché troppe). Hai visto mai che il Sinodo nazionale la spunti nell'impresa di unificarle, mai riuscita ad alcuno? Ma il Sinodo sarà "dal basso", cioè dal popolo di quelle diocesi... Appunto: hai visto mai?

25 Luglio 2021

Teologia di rigore

C'è stato chi, senza sorridere, ha attribuito il gioco fantasioso e vincente di certe nazionali "latine" dell'ultimo Europeo alla tradizione cattolica (sic). Ffiuu! Dunque se Donnarumma non avesse parato quel rigore, secoli di teologia sarebbero stati sconfessati per sempre...

23 Luglio 2021

Analogie

È ben curioso che uno degli argomenti principi per stabilire il sacerdozio esclusivamente maschile è quello che «Gesù ha scelto soltanto maschi», senza tener conto degli imperativi della cultura del tempo. Se è per questo, allora, ha scelto anche pescatori, e gente sposata...

21 Luglio 2021

Credo ergo critico

La forma mentis del credente è naturalmente portata alla fiducia, anche quando non è meritata: lo dimostrano (tra l'altro) i molti scandali economici e sessuali nella Chiesa. In realtà i cattolici dovrebbero avere un di più di spirito critico e non meno, anche in casa propria.

19 Luglio 2021

Camerun con vista

Un amico anziano missionario, di ritorno dall'Africa, si stupisce che da noi ci sia tanta aria di depressione, anche tra i cattolici: «La Chiesa, vista dal Camerun, non è affatto in crisi - sostiene con forza e convinzione - , anzi sta nascendo!». Chissà che non abbia ragione...

17 Luglio 2021

La Mela di Gozzano

Il cardinale Dolan (New York) difende sui social antichi gesti di devozione cristiana: le medagliette portate addosso, le sigle pie a intestazione delle lettere, le reliquie... Delicati e anche utili puntelli della fede, quando c'è. Sennò sono solo «buone cose di pessimo gusto».

15 Luglio 2021

L’ombelico di Dio

«Goditi la fiesta celeste»: il prete alle esequie. «È l'icona delle famiglie»: un fan cattolico. Va bene che nel paradiso dei social basta essere morti per diventare beati, ma vorrei tanto rileggere cosa dissero i commentatori ecclesiastici quando la Carrà mostrò l'ombelico in tv

13 Luglio 2021

Zucchero

Nei canti "di chiesa" siamo passati dal trionfalismo (Noi vogliam Dio) all'impegno "rivoluzionario" (Dio è morto) all'intimismo sentimentale (Tu sei qui nel mio cuor). Ma quanto zucchero c'è nelle parrocchie?

11 Luglio 2021

Splendida cinquantenne

La Caritas italiana compie mezzo secolo. E, alla faccia di chi ricorda sempre che "la Chiesa non è una ong", questo è uno dei rari pezzi del nostro cattolicesimo su cui dopo 50 anni non c'è pretesto per accapigliarsi tra fratelli.

9 Luglio 2021

La frittata

«Se diciamo "la Chiesa brucia", si può intendere che brucia d'amore e ha la capacità di rigenerarsi». Così il presidente Cei Bassetti per il libro di Andrea Riccardi "La Chiesa brucia" sulla crisi del cattolicesimo. Ovvero: come ti rivolto la frittata (ma ormai è già bruciata).

7 Luglio 2021

E se vince Barabba?

Su Civiltà Cattolica padre Lombardi accredita una sorta di "referendum" tra gli studenti per dirimere la sempiterna questione di un'eventuale presenza del crocifisso in classe: la maggioranza vince. Del resto è già capitato una volta, ma non si può dire che sia andata molto bene.

5 Luglio 2021

La parrocchia è fragile

Un trust di cervelli cattolici (De Rita, Acquaviva, Riccardi...) ha edito un sondaggio sulla "Chiesa italiana alla prova della pandemia" titolato "Il gregge smarrito". Durante il lockdown persino il parroco è apparso "lontano". La fragilità, più che spirituale, è di relazione

3 Luglio 2021

Di default

Non sappiamo se Stanislaw Dziwisz sia colpevole di insabbiamento di pedofili: altri lo stabiliranno. Ma è brutto e sospetto che segretari di papi, così potenti da riservarsi il controllo sugli archivi del "loro" pontefice defunto, siano fatti cardinali di default.

1 Luglio 2021

Solo e mazziato

È appena finito il giugno che Melloni ha definito «nero per la Chiesa», a causa di eventi in cui oggettivamente l'opera del papa è discutibile. Si fanno sempre errori, quando si agisce con decisione e senza far sconti; soprattutto si viene lasciati soli. Ma è colpa di Francesco?

29 Giugno 2021

Lui no

I vescovi Usa che hanno sempre dato la comunione all'impresentabile Trump vogliono negarla a Biden perché abortista, fingendo di non capire che si tratta di un pesante segnale politico. In piccolo, in Italia è successo lo stesso a Prodi: i cattolici americani vedano come è finita

27 Giugno 2021

Solo sbagliata

L'uscita vaticana (giusta o sbagliata che sia) sul decreto Zan (giusto o sbagliato che sia) è stata antipatica, ha spinto Draghi a un distinguo e Parolin a dargli ragione, ha reso più difficile il dialogo e ha fatto sembrare cristiano Salvini. Mi correggo: solo sbagliata che sia.

25 Giugno 2021

Guru, cura te ipsum

Non stupisce che sia stato introdotto il limite decennale per i responsabili dei movimenti ecclesiali, ma che questi maestri dello spirito cristiano abbiano avuto bisogno che il papa glielo prescrivesse.

23 Giugno 2021

Nero talare

La cultura dell'italico "furbetto", del "sapersi arrangiare ", del così fan tutti, non ha ricevuto grandi sanzioni dal cattolicesimo. Al contrario: ancora oggi tanti preti credono che il "nero" non sia una colpa ma un merito. Tutto e sempre a maggior gloria di Dio, s'intende....

21 Giugno 2021

Acqua fresca

L'acqua di Lourdes è un ottimo placebo: lo ha stabilito un'equipe di studiosi incaricati di esaminarne le qualità curative. In pratica, è terapeutica tanto quanto il classico bicchiere d'acqua fresca (e del resto non è mica poco).

19 Giugno 2021

Sotto il monte

Il Sinodo italiano partirà dal basso, ma non potrà discutere (Bassetti dixit) delle cose che "l'alto" ha già escluso; donne prete, celibato, abusi del clero, democrazia ecclesiale... Ora non resta che costruire la solita "montagna" organizzativa per schiacciare meglio il topolino

17 Giugno 2021

La stampella

È matematico: più si è minoranza, più si ricorre a rigide forme esteriori per auto-costituirsi. Lo si nota in tanti Paesi di missione, dove il clericalismo tocca livelli pre-conciliari; e si vede anche da noi negli sviluppi del tradizionalismo. In fondo, è la fede che non si fida

15 Giugno 2021

Cdb. Cvd?

La diocesi di Milano vuol creare gruppi sinodali addirittura in ogni decanato. È il primo esempio concreto di sinodo "dal basso" in Italia, ma non solo: è la Chiesa più organizzata del mondo che si converte alle comunità di base.

13 Giugno 2021

Il grande boh

Si esalta spesso come virtuoso colui che, davanti a certi dogmi della fede, decide di credere anche senza capire del tutto. Ma - se un mistero è davvero tale - forse dovrebbe lasciare un po' di spazio anche a un umile «non so». O, per dirla col teologo Jovanotti, al «grande boh».

11 Giugno 2021

Tank woman

Lo chiamano Tank Man, l'ignoto giovane che si piazzò davanti ai carri armati in piazza Tienanmen a Pechino (giugno 1989). Una donna ha fatto lo stesso in febbraio ponendosi in ginocchio di fronte ai soldati golpisti del Myanmar, e di lei sappiamo il nome: suor Ann Rose Tawng.

9 Giugno 2021

L’altro lato

In modo (forse solo) indiretto san Giovanni Paolo II fu elemento determinante nel crollo dei comunismi. Ma in modo altrettanto indiretto la sua politica fece sponda a deleterie e durevoli tendenze neo-con nella Chiesa (e non solo). Bisogna guardare pure l'altro lato dell'aureola.

7 Giugno 2021

Il manifesto di Marx

Non c'è "solo" la pedofilia dietro le dimissioni del cardinale Marx. Il "punto morto" della Chiesa ha a che fare pure con l'impasse del sinodo tedesco: Marx avrebbe dovuto dire sì a probabili no del Papa e ha preferito evitare. Disobbedienti oppure incoerenti, that's the question

5 Giugno 2021

Civettuola

A una specie di civetta, scoperta da poco in Amazzonia, è stato dato il nome di Dorothy Stang, suora americana uccisa nel 2005 perché infastidiva gli sfruttatori della foresta. Chissà se gli scienziati sapevano che la civetta è da sempre il simbolo della veglia orante dei monaci.

3 Giugno 2021

Segnali di fumo

Uno zelantissimo segretario archiviò nel 1967 i mozziconi (sic!) delle sigarette fumate dal presidente Urss Podgornyj in udienza con Paolo VI. I reperti saltano fuori ora da un armadio: finalmente si capisce perché ci sono zone ancora assai fumose negli archivi segreti vaticani!

1 Giugno 2021

Non serve

Un dì si parlerà pure delle suore trattate come serve dei preti, mai audite nei consessi che contano, senza titoli e con vesti dimesse: il tutto col pretesto «virtuoso» dell'umiltà! Per riconoscere dignità a queste donne non serve nemmeno il sacerdozio femminile. Basta volerlo.

30 Maggio 2021

Primi in classifica

Fedez accusa la Chiesa di essere «la più grande macchina di censura della storia». Beh, dai, esagerato! Prima vengono la Cina di Mao e il Cile di Pinochet, l'Urss di Stalin e l'Argentina dei militari, la Stasi e i khmer rossi, il fascismo e Cuba. Certo che, nel lungo periodo...

29 Maggio 2021

Ricordando Paolo VI

"Nel dialogo si scopre come diverse sono le vie che conducono alla luce della fede, e come sia possibile farle convergere allo stesso fine. Anche se divergenti, possono diventare complementari, spingendo il nostro ragionamento fuori dei sentieri comuni" (Ecclesiam suam)

28 Maggio 2021

O tutte o nessuna

La commissione teologica su Medjugorie ha concluso per la sicura soprannaturalità delle prime 7 apparizioni, mentre sulle altre centinaia ha sospeso il giudizio. Cos'è dunque successo "dopo" quelle 7? La Madonna ha cambiato idea, oppure i veggenti hanno cominciato a fingere?

GUARDA I POST.IT IN ARCHIVIO