Articoli su
Gesù

Il caso Achille Lauro: tra “orfananza” e salvezza.

di Sergio Ventura

In questo Giovedì Santo, mettersi in ascolto delle parole di Achille Lauro significa anche disporsi a lavare i piedi delle solitudini e delle povertà autodistruttive che esse evocano e per le quali invocano salvezza

1 Aprile 2021
2

Il mio cantautore preferito

di Cristiana Scandura

Quando San Francesco pronunciava il Benedetto Nome, si passava la lingua sulle labbra per la dolcezza che ne provava

15 Marzo 2021
2

Geometria e santi

di Lella Noce Ginocchio

I Santi sono coloro che, soprattutto agli occhi di un bambino affetto da sindrome di autismo, sanno stare in un cerchio che non ha angoli, in una pace dove tutto è perfezione e sa ritornare...

3 Novembre 2020
0

L’identikit di Gesù Cristo

di Cristiana Scandura

Vi confesso che una grande curiosità ce l’ho: mi intriga e mi appassiona molto conoscere, dal punto di vista umano, com’era, anzi com’è, Gesù di Nazareth

28 Ottobre 2020
2

Un sacramento è per sempre

di Gilberto  Borghi

“No prof. – mi rispose allora - Io ho chiesto al mio parroco di sbattezzarmi. E lui mi ha detto che si può fare”. 

13 Novembre 2014
0

La Chiesa secondo loro

di Gilberto  Borghi

“La chiesa cattolica nasce e cresce nella venuta di Gesù sulla terra, basandosi sui suoi insegnamenti. O non più?” Piccola domanda che centra il problema di fondo: il recupero della centralità di Cristo.

10 Agosto 2013
0

La fede e il primato della relazione

di Gilberto  Borghi

Sono alla ricerca incessante, sotterranea e invisibile, di una fede da credere con il corpo, attraverso la testa, centrati sul cuore. Ce la faremo ad accompagnarli?

18 Luglio 2013
0

Il primo giorno dopo il sabato

di Gilberto  Borghi

"Non abbiate paura, vi precede in Galilea".

14 Aprile 2012
0

Una luce nella notte

di Gilberto  Borghi

“Ciao, benvenuti!”

29 Marzo 2012
0

Il metodo Gibson

di Gilberto  Borghi

A me sembra davvero che l'urgenza di oggi sul piano di una nuova educazione alla fede sia quella di promuovere esperienze emotive in cui si possano aprire le domande che l'uomo da sempre si porta dentro, prima che tentare di dire qualcosa a chi ci ascolta.

2 Marzo 2011
0

Analisi grammaticale di “Ti voglio bene”

di Gilberto  Borghi

"Ma quando dico "ti voglio bene", uso un nome o un avverbio?"

4 Novembre 2010
0