Articoli su
comunicazione

Sant’Agata in remoto, fede, devozione e folklore al tempo della pandemia

di Marco Pappalardo

Un libro, scritto da due giornalisti catanesi, racconta come fede, devozione e religiosità popolare sono state vissute mediaticamente in questi anni difficili

17 Agosto 2022
0
linguaggio inclusivo

Perché chiamiamo catechisti le catechiste?

di Paola Springhetti

Anche la Chiesa ha bisogno di un linguaggio inclusivo, che non faccia sparire le donne e non le sminuisca

1 Agosto 2022
4

Mons. Repole e la sua lettera alla diocesi

di Gilberto  Borghi

La lettera di Mons. Repole sembra un po’ diversa, almeno per due aspetti comunicativi.

28 Giugno 2022
8

Fede e dubbi

di Gilberto  Borghi

Che effetto produce, sul piano comunicativo, testimoniare una fede senza dubbi?

18 Maggio 2022
11

Scandalo, stoltezza ed efficacia comunicativa

di Gilberto  Borghi

Il modo di comunicare vale molto di più del contenuto che si comunica e il contenuto viene accolto solo se è in sintonia con il linguaggio usato

12 Aprile 2022
7

L’assurdità della guerra

di Gilberto  Borghi e Sergio Ventura

Ma non è che l’assurdità del conflitto bellico e il nostro altrettanto assurdo stile di vita, “tutta comunicazione” in tempo reale e nello spazio virtuale, siano collegati?

26 Febbraio 2022
6

Sinodo: grandi temi, piccoli dettagli…

di Giorgio Gatta

Può succedere, sono dettagli, ma forse nel processo sinodale si dovrà parlare anche della fatica delle semplici comunicazioni

23 Febbraio 2022
0

Il Papa, Fazio e quello Zaccheo che ci pesa

di Sergio Di Benedetto

Qualche riflessione sul nostro essere cristiani del XXI secolo, a seguito dell’intervista al Papa di Fabio Fazio e sulle reazioni nate a contorno, provando a tenere il Vangelo in mano

14 Febbraio 2022
8

Vaccini e Covid-19: per uno stile cristiano di comunicazione

di Redazione VinoNuovo

Il Papa interviene sui nodi legati alla pandemia nel discorso ai partecipanti all’incontro “Catholic fact-checking” (28 gennaio 2022)

5 Febbraio 2022
2

Ascoltare con l’orecchio del cuore

di Redazione VinoNuovo

Nel messaggio di Papa Francesco per la 56^ giornata mondiale delle comunicazioni sociali viene messo al centro, dopo il "vedere" dello scorso anno,"l'ascoltare" ...

29 Gennaio 2022
1

Pandemia, migrazioni e ambiente: tre sfide di Francesco al 2022

di Redazione VinoNuovo

Nel discorso al corpo diplomatico presso la Santa Sede Papa Francesco fa i suoi appelli per un 2022 più giusto e solidale

22 Gennaio 2022
1

Un Natale senza il vero festeggiato che Natale è?

di Marco Pappalardo

Al di là delle vecchie e nuove sterili polemiche prenatalizie proviamo a vivere il tempo di Avvento e di Natale come un dono ricevuto e dato

16 Dicembre 2021
0

Tra slogan e kitsch, che fede è?

di Sergio Di Benedetto

Un pomeriggio in un gioiello di arte, spiritualità e storia, offuscate da immagini devozionali e messaggi di paura e rimprovero, che dicono qualcosa di una visione di fede, persona e chiesa...

8 Ottobre 2021
4

Papa Ratzinger e i suoi cattivi servitori

di Luca Crippa e Arnoldo Mosca Mondadori

A commento di un articolo di Andrea Cionci che torna sulle dimissioni di Benedetto XVI

23 Agosto 2021
4

La voce: una rivincita sul mondo delle immagini

di Isabella Piro

“Carta di identità” del nostro essere, la voce sta riscoprendo le sue potenzialità ed il suo fascino in un’epoca contemporanea, predominata dalla cultura e del culto dell’immagine

10 Febbraio 2021
3

Liberati da Dio o schiavizzati dagli uomini di Dio?

di Sergio Ventura

Interruzione volontaria della gravidanza e linguaggio ecclesiale, le donne secondo Anne Marie Pellettier, il dramma giovanile al tempo della pandemia: questi i fatti di cronaca che, riletti alla luce delle Scritture, ci interrogano sulla sottile differenza tra libertà e servitù nella Chiesa.

31 Gennaio 2021
2

Epifania: tanti modi di usare le parole (e la Parola)

di Sergio Di Benedetto

Il racconto dell’Epifania ci presenta diversi modi di usare le parole, ora in modo onesto –i Magi -, ora in modo autoreferenziale –gli scribi -, ora in modo ingannatore –Erode-. Ma l’uso della parola è segno di un modo di vivere, come testimoniava Leonardo Sciascia, che nasceva cento anni fa.

6 Gennaio 2021
2

“Toc, toc!”. Bussate e vi sarà aperto

di Fabio Colagrande

Un visitatore sconosciuto alla porta della canonica in una fredda notte di Avvento

17 Dicembre 2020
4

Il Dio in cui crediamo…

di Sergio Ventura

Come comunicare al meglio quanto, negli ultimi decenni, l’identità cristiano-cattolica sia maturata e riesca a pensare sé stessa e la realtà in modo più adeguato rispetto all'odierna complessità?

20 Novembre 2020
6

La trasformazione della sessualità come segno dei tempi. Cinque spunti per una riflessione ulteriore/1

di Andrea Grillo

“La società moderna si distingue dalle precedenti formazioni sociali per un duplice incremento: una maggiore possibilità di relazioni impersonali e relazioni personali più intense” (N. Luhmann, Amore come passione)

16 Novembre 2020
6

“Basta con la confusione tra i cattolici!”

di Fabio Colagrande

Il vibrante appello di mons. Montblanc scalda la diocesi di Profiterole

29 Ottobre 2020
1

Il “fenomeno” del web

di Gilberto  Borghi e Fabio Colagrande

La forma della comunicazione e i suoi contenuti non sono realmente separabili

29 Agosto 2020
13

Ma ancora quella parrocchia?

di Gilberto  Borghi

la Chiesa corpo di Cristo oggi è solo un guscio vuoto che si sta dissolvendo, funzionale solo al mantenimento di sé stessa

28 Luglio 2020
6

Webinar infuocato sul dopo virus nella diocesi di Salsiccia

di Fabio Colagrande

La pandemia una parentesi o un’occasione di rinnovamento? “Lo scopriremo solo vivendo”, spiega placido il vescovo Pancetta.

23 Giugno 2020
0

Connessioni ecclesiali digitali

di Marco Sanavio

Nel tempo post Covidico potrebbe essere utile una revisione profonda di alcune strutture verticali che orientano i modelli di comunicazione ecclesiali.

11 Giugno 2020
1

È il tempo giusto per raccontare le storie delle donne

di Paola Springhetti

Nella Giornata mondiale delle Comunicazioni Sociali, il papa invita a raccontare "storie buone". Quelle delle donne sono state dimenticate per troppo tempo

24 Maggio 2020
3

Aisha e la vera libertà

di Diego Ruggiero

Perché siamo arrivati a questo punto? Come può accadere che una vittima sia trasformata in carnefice, tralasciando proprio l’obiettività di una storia da raccontare?

15 Maggio 2020
4

Sardine fresche

di Gilberto  Borghi

Sardine fresche

4 Dicembre 2019
0

L’ufficio permessi

di Fabio Colagrande

Clamorosa novità all'arcidiocesi di Melanzana: inaugurato l'ufficio permessi per libri e convegni. Sconforto e crisi di panico fra gli intellettuali cattolici locali

25 Giugno 2019
0

Un giornale per una Chiesa locale

di Lorenzo Pisani

esiste uno spazio per dirsi le cose come vanno e come stanno? Potrebbe essere lo spazio della parresia, del parlarsi con il cuore in mano, con il fuoco della passione

17 Giugno 2019
0

L’ennesimo derby cattolico

di Fabio Colagrande

Tutto è pronto per la nuova sfida calcistica fra progressisti e conservatori. Comunque vada, sarà un successo

11 Maggio 2019
0

Evangelizzare fino alle lacrime

di Gilberto  Borghi

Evangelizzare fino alle lacrime

23 Aprile 2018
0

Uscire si può : al “Binario 5”

di Gilberto  Borghi

Uscire si può : al "Binario 5"

13 Marzo 2018
0

Essere almeno uomini

di Gilberto  Borghi

Essere almeno uomini

13 Febbraio 2018
0

Il vangelo e l’audience

di Gilberto  Borghi

Il vangelo e l'audience

28 Giugno 2017
0

Apparizioni di Fatima: cronaca o fantasia?

di Fabio Colagrande

Elucubrazioni su come un radiogiornale laico dovrebbe parlare delle visioni mariane senza offendere nessuno e su quanto spazio diamo al mistero

18 Maggio 2017
0

I silenzi di Francesco

di Gilberto  Borghi

I silenzi di Francesco

3 Maggio 2017
0

«Prossima fermata Gregoriovii-San Damaso»

di Paola Springhetti

Ho aperto la mia piccola battaglia per l'abolizione dei numeri romani dalla comunicazione che vuole essere comprensibile e costruire ponti

26 Maggio 2016
0

Non nominare il nome di Dio invano

di Gilberto  Borghi

Non nominare il nome di Dio invano

18 Febbraio 2016
0

Quel che resta delle bufale

di Paola Springhetti

La notizia sul tumore del Papa e il dilagare di frasi come «non te lo vogliono far sapere, ma la verità è che...»

27 Ottobre 2015
0

Chiesa e comunicazione a portata di click

di Paola Springhetti

Dagli Atti degli Apostoli fino ai documenti delle conferenze episcopali, 1100 testi raccolti in un sito che vuole diventare una community

2 Ottobre 2015
0

Greta e Vanessa e il peggio di noi

di Paola Springhetti

19 Gennaio 2015
0

È Francesco, non Obama o Montalbano

di Paola Springhetti

Con buona pace dei dietrologi, visto di fronte il Papa «comunicatore» non è una strategia, ma un modo di essere e uno stile di vita

17 Settembre 2013
0

Tracce di una nuova evangelizzazione

di Gilberto  Borghi

“Chi sa di avere fede trasmette la sua bellezza interiore con la propria vita, non dovrà convincere o costringere, sarà lui ad essere la calamita. Il nuovo papa Francesco, per me ha la calamita”. 

23 Agosto 2013
0

Serve un linguaggio che parli anche ai cuori

di Paola Springhetti

Qualche altra parola sulla presentazione tenuta da Vino Nuovo a Roma e sul bisogno nella Chiesa di reimparare a dialogare con un linguaggio semplice, ma incarnato

3 Giugno 2013
0

Sui valori difesi a prescindere dalla verità

di Paola Springhetti

Ho riletto l'articolo all'origine del caso Sallusti. E mi chiedo se fare bene il proprio lavoro non sia il modo più diretto per mettersi al servizio della comunità

20 Novembre 2012
0

Informazione religiosa o cerchi magici?

di Paola Springhetti

Da un convegno dell'Ucsi emerge che la vera sfida non è quella di essere bravi a parlare di noi, ma di essere bravi a parlare di tutti e di tutto

14 Ottobre 2012
0

Da cuore a cuore e da pancia a pancia

di Gilberto  Borghi

Credo che oggi la "santità" che sa contagiare sia fatta di comunicazione da cuore a cuore. Da una persona intera che sente e pensa al tempo stesso, che lascia che il suo Dio lo invada dalla testa ai piedi, e non solo ne purifichi le idee.

15 Settembre 2010
0

Storia del Rapetti che vide la Madonna

di Fabio Colagrande

Cronaca semiseria di una notizia da vaticanista che non andrebbe mai in pagina. Perché parlerebbe di conversione, non di scandali

1 Luglio 2010
0