Attualità
Archivio

Se l’ultima parola non è l’unica

di Gilberto  Borghi

"Più che credere nella Chiesa - gli dico - un cattolico crede "la" Chiesa".

13 Marzo 2012
0

Un giro di culture sui gay

di Gilberto  Borghi

Ragazzi, come vedete avete idee molto diverse. Quello che mi colpisce però è che tutte cercano di dare una spiegazione dell'omosessualità, ma nessuna si preoccupa della persona dell'omosessuale.

24 Febbraio 2012
0

Le lamette di Luca

di Gilberto  Borghi

"Non credo che il valore di una persona sia una cosa che tutti hanno, dipende... Forse dipende da quanto ti senti amato o no... E non è mica facile sentirlo questo!"

17 Febbraio 2012
0

Davanti a Chi ti ama da Dio

di Gilberto  Borghi

Ancora una volta gli studenti mi stupiscono. La famosa "circolarità educativa", dove non solo lo studente impara dal docente, ma anche viceversa.

26 Gennaio 2012
0

Tra cani e amore:cos’è la felicita’?

di Gilberto  Borghi

Una felicità diversa, meno legata al piacere e più alla gioia e alla condivisione tra di voi. La felicità assomiglia più alla gioia che al piacere.

17 Gennaio 2012
0

Sport e parrocchia, la palla al piede

di Diego Andreatta

Le feste con gli sportivi per il patrono San Giovanni Bosco rilanciano problemi irrisolti. Ma oggi l'atrio di una palestra non assomiglia un po' al sagrato di ieri?

11 Gennaio 2012
0

Elogio della pazienza

di Diego Ruggiero

Per uscire dalla crisi ci occorrono uomini che sappiano manovrare all’unisono gli ingranaggi nella storia, senza pensare di fare da soli chissà che cosa

7 Gennaio 2012
0

Il Natale di Mara

di Gilberto  Borghi

Sa prof. a me basterebbe che per Natale mio padre mi guardasse, anche solo una volta, e che mia madre mi parlasse senza urlare

30 Dicembre 2011
0

La metafora del profilattico

di Gilberto  Borghi

Invece di educarli a chiudere i propri desideri, dovremmo aiutarli ad ripristinare la possibilità per loro di rendere il proprio desiderio qualcosa di realizzabile davvero. 

8 Dicembre 2011
0

Su Federica e don Andrea

di Gilberto  Borghi

Credo che si dovrebbe davvero ragionare, come Chiesa, sulla possibilità di formare dei preti che siano capaci di ascoltare davvero, prima che di voler dire qualcosa. Perché questa oggi, almeno per i giovani, è una priorità sociale assoluta.

11 Novembre 2011
0

Marco,la morte e i miei ragazzi

di Gilberto  Borghi

Siamo sicuri di avere ascoltato abbastanza la lezione che la morte ci consegna sul legame con la vita, con l'aldiquà? Siamo sicuri che la morte non vada pensata prima come evento naturale, per poi poterla illuminare con la fede?

5 Novembre 2011
0

Che cosa aspettarsi davvero da Todi

di Diego Ruggiero

La vera è domanda non è destra o sinistra, partito o non partito, ma se i cattolici sapranno leggere il momento del Paese e trovare risposte politicamente convincenti

14 Ottobre 2011
0

Storia di Irina

di Gilberto  Borghi

"Mia madre mi dice che la sua vita è bella perché ci sono io, e perché lei ha speso sé stessa per farmi vivere a me. Prof., questo è bellissimo. Io lo so che le è costato moltissimo, l'ho vista piangere e non dormire e faticare come una pazza, ma è felice di averlo fatto. E adesso la capisco".

12 Ottobre 2011
0

” E questo dolore Dio non lo vede?”

di Gilberto  Borghi

Non riesco a togliermi dalla testa che oggi, per evangelizzare, vale di più la pazienza di aiutare a riaprire le domande, che la fretta di dare le risposte che pensiamo siano esatte.

4 Ottobre 2011
0

La missionaria col pancione

di Diego Andreatta

In cattedra sale Silvia, in attesa del terzo figlio, che vive da otto anni in Nicaragua. “Chi te l’ha fatto fare…?" le chiedono gli alunni della quarta superiore

1 Ottobre 2011
0

Il giorno dopo gli scrutini…

di Gilberto  Borghi

Noi su cosa puntiamo? Su una generazione futura di furbi e fortunati?

24 Giugno 2011
0

Il mio pezzettino di cielo

di Diego Andreatta

In un libro scritto con Paola Olzer il racconto di una vita piena anche dentro una malattia gravemente invalidante come la tetraparesi spastica

21 Giugno 2011
0

Ultimo giorno di scuola

di Gilberto  Borghi

"Dopo 13 anni mi alzerò e non avrò cose organizzate da fare. Non so prof., ma un po' mi spaventa finire la scuola".

11 Giugno 2011
0

Acqua e referendum, che benedizione

di Diego Andreatta

È più che positivo un primo bilancio dei riflessi sulle nostre comunità cristiane del dibattito attorno al «bene comune». Avrà un'onda lunga?

10 Giugno 2011
0

Il carabiniere della gioia

di Gilberto  Borghi

"Si, cavolo delle volte davvero credo che la felicità non esista prof., e che non vale la pena farsi un mazzo tanto per cercare di stare meglio. Tanto vale lasciare che le cose vanno come vanno"

18 Maggio 2011
0

Con Youcat per parlare d’amore

di Gilberto  Borghi

Sono ancora capaci di sentire che vivere in pezzi non è bello, e che l’amore li chiama a qualcosa di più, ma non sanno come fare, perché sono dentro ad un sistema culturale e sociale in cui la normalità è vivere parzialmente, a tempo, senza compromettersi.

10 Maggio 2011
0

In classe con Bin Laden

di Gilberto  Borghi

A casa mia il confine tra la giustizia e la vendetta è lo stesso che passa tra una reazione di sola "pancia" e una reazione "umana" in cui la persona pensa, sente e vuole con tutto sé stesso.

4 Maggio 2011
0

Libertà di coscienza

di Gilberto  Borghi

Di quanto e come una educazione possa rispettare o no la crescita di una coscienza che voglia con sincerità essere fedele a sé stessa. 

27 Aprile 2011
0

Quando provano a guardarsi dentro

di Gilberto  Borghi

Oggi gli adolescenti vivono un sacco di emozioni, ma pochissimi sentimenti e non sanno distinguere le due cose. Ma se comincia ad aprirsi una strada...

11 Aprile 2011
0

Negoziabili e non negoziabili

di Gilberto  Borghi

Se vogliamo uscire dalla secche bisogna rimettere in parlamento persone che siano davvero motivate a questo servizio da valori non negoziabili, non da interessi personali.

5 Aprile 2011
0

L’uso della forza

di Gilberto  Borghi

"Provate a pensare cosa succede se tutti voi vi comportaste come Roberto o reagiste come Marco. Le relazioni sarebbero impossibili e ci sarebbe la legge della giungla, che di solito è il luogo dove vivono gli animali, non gli uomini."

22 Marzo 2011
0

La preghiera di Clara

di Gilberto  Borghi

"Lei scherza prof., ma io sto pregando davvero... lo faccio spesso. Non dico parole. Non dico le preghiere, quelle solite. Solo che sto qui, e ascolto dentro di me una strana sensazione, come se sentissi una presenza buona che mi tiene in piedi".

21 Marzo 2011
0

Il metodo Gibson

di Gilberto  Borghi

A me sembra davvero che l'urgenza di oggi sul piano di una nuova educazione alla fede sia quella di promuovere esperienze emotive in cui si possano aprire le domande che l'uomo da sempre si porta dentro, prima che tentare di dire qualcosa a chi ci ascolta.

2 Marzo 2011
0

Tre idee per togliersi la maschera

di Diego Andreatta

Ancora Carnevale? Sì, perché comunque per tanti motivi resta un «tempo favorevole». Ad esempio, per scoprire i nostri quotidiani travestimenti

1 Marzo 2011
0

Di che cosa discutiamo ( oltre Berlusconi)

di Gilberto  Borghi

Stiamo discutendo di come la sensibilità cattolica oggi in Italia si pone di fronte alle questioni morali. E forse anche più in la, di come ci sentiamo di fronte al tema del male e del peccato.

21 Febbraio 2011
0

Quei “primitivi” dei miei adolescenti

di Gilberto  Borghi

"Questa è una religione primitiva, ancora oggi sopravvissuta nell'estremo sud America.Ho iniziato a leggere il testo delle regole della religione Yamana.Alla fine,abbiamo cercato di trovare un senso a queste regole e ci siamo accorti che in questa religione l'idea della sopravvivenza individuale è strettamente legata a quella degli altri.

14 Febbraio 2011
0

E se imparassimo dalla pubblicità?

di Gilberto  Borghi

Analizzare le pubblicità ci regala delle chiavi comunicative dirette e fresche che se usate con intelligenza possono davvero aprire modalità di comunicazione della fede che oggi sono poco visibili. 

8 Febbraio 2011
0

La classe e il ” disastro antropologico”

di Gilberto  Borghi

Hanno bisogno di modelli adulti che al di là delle parole gli facciano vedere come si fa, per tentare di capire se possono credere in una vita diversa. Hanno bisogno di qualcuno che li aiuti a costruire le loro spalle, invece di piangere sulla loro condizione.

1 Febbraio 2011
0

Un mazzo di fiori in tasca

di Gilberto  Borghi

Il loro bisogno di spiritualità,finisce per non esser portato dentro alla Chiesa, e quando va bene,trova altre forme forme spirituali per essere coltivato.

27 Gennaio 2011
0

Prof,ha sentito il Papa…

di Gilberto  Borghi

Una legittima e dovuta chiarezza del Papa su questioni che attengono la fede e la morale finisce per essere percepita dai miei studenti, come spesso accade, per una invasione di campo e l'imposizione di una visione dell'uomo per loro inaccettabile.

19 Gennaio 2011
0

La preghiera di Luca

di Gilberto  Borghi

"Prof. ogni materia cerca di rispondere a delle domande. Se non ho capito male, la sua cerca di rispondere a quella domanda che nessuno dice e che tutti si fanno: cosa ci stiamo a fare qui? Lei ha un bel coraggio a parlarne chiaramente qui in classe, ma fuori da qui, mi scusi se lo dico, sarebbe preso per un pazzo".

4 Dicembre 2010
0

Un Dio inutile

di Gilberto  Borghi

La scommessa vera è di fronte a chi pensa di avere già un senso sufficiente alla vita, anche senza di Dio.

24 Novembre 2010
0

Il test sulla resurrezione

di Gilberto  Borghi

Credo sia meglio sostare in ascolto di questi ragazzi. Ci dicono molto su come oggi loro sentono la vita e il suo epilogo.

17 Novembre 2010
0

Analisi grammaticale di “Ti voglio bene”

di Gilberto  Borghi

"Ma quando dico "ti voglio bene", uso un nome o un avverbio?"

4 Novembre 2010
0

Samuele che vuole “sentire” Dio

di Gilberto  Borghi

Possibile che la fede che proponiamo sia così poco "percepibile" e l'esperienza del sacro debba passare per forme di spiritualità al limite del "magico"?

14 Ottobre 2010
0

I verbi del bene comune

di Gilberto  Borghi

Si parla del bene comune, dentro alla dottrina sociale della Chiesa. Argomento duro, ma più stimolante di quanto si creda, soprattutto perché gente come Marco trova modo di essere ascoltato nel proprio desiderio di opposizione e di cambiamento. 

6 Ottobre 2010
0

Quel “sacrificio” di Madre Teresa

di Gilberto  Borghi

L'indicazione del "bell'amore" fatta dal Cardinale Scola in termini teologici è affascinante, ma poi resta il problema di tradurre questo nella vita pastorale. Come si possa cioè passare da una sessualità frantumata e mercificata così diffusa, al riconoscimento e l'accettazione di una verità intera sull'amore umano. 

29 Settembre 2010
0

Alice…(nel paese delle meraviglie!)

di Gilberto  Borghi

Il bisogno di Alice è quello di molti credo, poter avere modelli di santità "interi", dove le parti di sé siano ricomposte a servizio della carità, a partire dalla dimensione più reale di tutte, in cui le altre sono ricomprese.

21 Settembre 2010
0

Storia del Rapetti che vide la Madonna

di Fabio Colagrande

Cronaca semiseria di una notizia da vaticanista che non andrebbe mai in pagina. Perché parlerebbe di conversione, non di scandali

1 Luglio 2010
0

Ospitalità e manicomi giudiziari

di Paola Springhetti

La legge prevede la loro chiusura entro la fine del 2010. Ridare dignità a queste persone è una sfida anche per la comunità cristiana

1 Giugno 2010
0
Archivio