Articoli su
linguaggio

Cosa insegna il conflitto Fedez-Ravagnani?

di Gabriele Cossovich

La settimana scorsa è andata in scena l’ultima puntata della telenovela Fedez-Ravagnani. Come si è arrivati a questo punto? Ma soprattutto, cosa dice questa vicenda dell’esperimento social di don Alberto?

25 Ottobre 2022
4

Cammino sinodale: “… e ora, che fare?”

di Sergio Ventura

La quantità di carne messa al fuoco dalla sintesi nazionale richiede l'elaborazione di una scheda sintetica che ne restituisca la visione d'insieme

21 Ottobre 2022
3

Silenziosi linguaggi

di Lella Noce Ginocchio

Hanno una forza incredibile, sono esigenti, non vogliono perdersi nulla. Ostinati e meravigliosi nel loro voler stare al mondo.

13 Ottobre 2022
3

Tensioni ecclesiali e involuzioni linguistiche

di Sergio Ventura

Nei dieci nuclei della sintesi nazionale gli sprazzi di cambiamento vengono opacizzati dai noti conflitti ecclesiali non risolti...

3 Ottobre 2022
0

La Vita, prima di tutto!

di Sergio Ventura

Nei dieci nuclei della sintesi nazionale dell'ascolto diocesano brilla la centralità della Vita rispetto ad ogni altra questione ecclesiale...

30 Settembre 2022
2

La messa in acqua – 2

di Gilberto  Borghi

Nulla, nella fede cristiana, si dà senza che sia incarnato, cioè senza che sia vissuto realmente da quella comunità, in quel momento, in quelle condizioni.

5 Agosto 2022
4
linguaggio inclusivo

Perché chiamiamo catechisti le catechiste?

di Paola Springhetti

Anche la Chiesa ha bisogno di un linguaggio inclusivo, che non faccia sparire le donne e non le sminuisca

1 Agosto 2022
4

La priorità dell'”altro”

di Sergio Ventura

Le prospettive per il secondo anno del cammino sinodale della Chiesa italiana meritano di essere approfondite per alcune novità in esse contenute...

20 Luglio 2022
1

Mons. Repole e la sua lettera alla diocesi

di Gilberto  Borghi

La lettera di Mons. Repole sembra un po’ diversa, almeno per due aspetti comunicativi.

28 Giugno 2022
8

Sesso e matrimonio: imparare a dare forma al proprio amore

di Stefano Fenaroli

Dopo la pubblicazione degli itinerari catecumenali per la vita matrimoniale, uno dei nodi da affrontare è sicuramente il rapporto tra amore, sessualità e matrimonio...

18 Giugno 2022
8

Scandalo, stoltezza ed efficacia comunicativa

di Gilberto  Borghi

Il modo di comunicare vale molto di più del contenuto che si comunica e il contenuto viene accolto solo se è in sintonia con il linguaggio usato

12 Aprile 2022
7

Il sinodo e i preti

di Gilberto  Borghi

Se si è avvertita le necessità di una partecipazione più attiva e chiara dei sacerdoti al processo sinodale, vuol dire che la percezione diffusa è che, al momento, questa non ci sia molto. Il detto latino vale ancora: una giustificazione non richiesta è un’accusa manifesta!

28 Marzo 2022
5

Il Credo che fatico a credere

di Graziano Soroldoni

Nei giorni in cui meditiamo sul mistero del Dio incarnato anche il Credo può prendere forme più incarnate nel nostro vissuto

3 Gennaio 2022
13

Camminare insieme nella periferia romana

di Gian Paolo Bortone

In che modo un progetto di orientamento può diventare un momento prezioso di ascolto (sinodale) della realtà giovanile...

17 Dicembre 2021
0

Il sottile equilibrio tra il dire e il non dire

di Daniele Gianolla

Prosegue il dibattito sul Natale e sulla “cancel culture” europea, tra desiderio di inclusione ed esclusioni equivoche...

6 Dicembre 2021
4

Il Natale e la “cancel culture” europea

di Gilberto  Borghi

Per provare a includere davvero bisogna tendere ad includere tutti, non a escludere tutti.

2 Dicembre 2021
4

Sinodo: imparare dal vento

di Sergio Ventura

Il nodo del prossimo Sinodo sembra essere il passaggio da un'evangelizzazione in cui si portano e trasmettono "gli Io del Noi" ad una in cui si ricerca e valorizza "l'altro degli Altri"

10 Settembre 2021
4

La messa della prima comunione

di Gilberto  Borghi

Allo stesso modo con cui si celebra, si crede e si vive.

1 Giugno 2021
5

DDL Zan e IRC: la paura di essere semplici?

di Umberto Rosario Del Giudice

Mentre il DDL Zan viene calendarizzato al Senato e la Presidenza della CEI pubblica una nota al riguardo, l'ora di religione può diventare il banco di prova delle paure o delle incomprensioni ad esso legate.

29 Aprile 2021
7

Liberati da Dio o schiavizzati dagli uomini di Dio?

di Sergio Ventura

Interruzione volontaria della gravidanza e linguaggio ecclesiale, le donne secondo Anne Marie Pellettier, il dramma giovanile al tempo della pandemia: questi i fatti di cronaca che, riletti alla luce delle Scritture, ci interrogano sulla sottile differenza tra libertà e servitù nella Chiesa.

31 Gennaio 2021
2

Il corpo, la fede e Carlo

di Gilberto  Borghi

Quanta fatica ancora a credere che l’umano, così come si dà, senza bisogno di alterarlo, dimenticarlo, sorpassarlo o mascherarlo sia il luogo privilegiato in cui Dio ci parla, ci abita e ci vive.

16 Ottobre 2020
4

Una tragedia contemporanea: la sepoltura dei ‘non nati’.

di Sergio Ventura

Su questo come su altri temi sensibili, mi sembra che si continuino a semplificare le posizioni delle parti in causa, rendendole così (più facilmente) parti in lotta...

8 Ottobre 2020
4

Fratelli tutti?

di Paola Lazzarini

A breve il Papa firmerà la sua nuova enciclica “Fratelli tutti”, ma perché non sperare che Papa Francesco ci sorprenda e decida di intitolare l’enciclica “tutti fratelli e sorelle”?

21 Settembre 2020
7

Una marcia (e una staffetta)

di Lorenzo Pisani

Breve cronaca di un evento, una galleria di immagini ed una preghiera: che quando la parola è estenuata, o involuta, o inadeguata, il nodo della lingua si sciolga nei gesti; che, nel Tempo Ordinario, a parlare siano i gesti che fanno belle e credibili le persone.

4 Gennaio 2016
0

La fede e il congiuntivo

di Gilberto  Borghi

Il congiuntivo che sparisce anche dal linguaggio di fede indica che i miei studenti tendono a rendere reale la loro percezione soggettiva.

2 Maggio 2013
0