Articoli su
cristianesimo

L’amore è più forte della morte?

di Maria Grazia Giordano

Domani si festeggia san Valentino insieme alle Ceneri e, ancora una volta, vitalismo e caducità, eros e morte, si affrontano e confrontano...

13 Febbraio 2024
2

Cara Costanza Miriano, su Michela Murgia dimentichi il Vangelo!

di Gabriele Cossovich

Lettera aperta a Costanza Miriano in risposta alla sua presa di posizione su Michela Murgia e l'eco che ha avuto la sua scomparsa sui media cattolici.

14 Agosto 2023
66

Il silenzioso san Francesco dantesco

di Maurizio Signorile

Noi oggi guardiamo a san Francesco come a un uomo vissuto secoli fa, Dante invece parla di un uomo del suo tempo, morto neanche quarant'anni prima della sua nascita.

4 Ottobre 2021
0

Il senso della torah, per ebrei e cristiani

di Gilberto  Borghi

Già nell’antico testamento, la legge, per essere osservata in pienezza, richiedeva una ulteriorità

28 Agosto 2021
11

Crederesti in Dio se il Paradiso non ci fosse?

di Gabriele Cossovich

Chi sceglie la vita cristiana con autenticità non lo fa sottomettendosi al volere di un Dio che chiede obbedienza in vista di una ricompensa, ma perché ha scoperto che non c'è niente di meglio per la propria vita che vivere così.

28 Gennaio 2021
9

Il peccato delle religioni/2

di Gilberto  Borghi

Dovremmo essere consapevoli che le religioni lavorano per scomparire, per lasciare il posto alla relazione diretta, totale, stabile tra l’uomo e la trascendenza. Il cristianesimo fa eccezione?

29 Settembre 2020
6

” Così mi piace…”

di Gilberto  Borghi

Il pieno diritto di giudicare definitivamente le opere e i cuori appartiene a Cristo.

14 Aprile 2015
0

Quando il magistero cambia

di Gilberto  Borghi

A non cambiare è la fede, non il magistero. Il magistero cambia eccome. E se volete vi porto le prove.

17 Marzo 2014
0

Che cosa facciamo vedere qui

di Gilberto  Borghi

Come cristiani, in occidente, stiamo troppo bene. Ce la passiamo troppo comoda. E allora le vere o presunte aggressioni al cristianesimo, che qui da noi ci affanniamo ad individuare, potremmo sentirle come occasione di grazia. E invece di combatterle dovremmo interrogarci su come queste aggressioni ci chiedono di dare testimonianza a Dio.

3 Dicembre 2012
0

Di fronte al male…

di Gilberto  Borghi

Il male nel cristianesimo si vince" assumendolo", non allontanandolo da sé! Si vince "amandolo", non odiandolo, come fa appunto Dio.

23 Novembre 2012
0

I santi non vanno al bar …

di Gilberto  Borghi

La parola ebraica "kadosh" (santo) ha a che fare con l'idea della differenza, della distinzione, dell'essere qualcuno di differenziato e diverso da un altro.

20 Aprile 2012
0

La questione decisiva

di Gilberto  Borghi

Credo che la fede o trova il modo di essere una esperienza che aiuta la persona a ricucirsi dentro, oppure è destinata ad essere fagocitata dal "sistema tecnocratico", che tende a travolgere il soggetto e ad assimilarlo a sé, frantumandolo al proprio interno, per farlo divenire una semplice pedina del gioco.

28 Novembre 2011
0

Di che cosa discutiamo ( oltre Berlusconi)

di Gilberto  Borghi

Stiamo discutendo di come la sensibilità cattolica oggi in Italia si pone di fronte alle questioni morali. E forse anche più in la, di come ci sentiamo di fronte al tema del male e del peccato.

21 Febbraio 2011
0