Post.it
30 Dicembre 2020

Reality convento

Dopo il boom di ascolti de "Il collegio 5", è in fase di montaggio "La caserma". Ma ora la piattaforma streaming Discovery lancia per il 2021 "Ti spedisco in convento", con 5 ragazze ospiti delle suore. Dal "Grande Fratello" alle "Sorelle grandi"? Non è fantaecclesia, è reality.

29 Dicembre 2020

L’originale

Torna spesso il mito della "Chiesa delle origini": più pura e sincera. Ora il Papa ricorda che i cristiani perseguitati sono più oggi che nei primi secoli. La Chiesa primitiva dunque ce l'avremmo già accanto: un libro di testimoni viventi, senza nemmeno frugare in vecchi papiri.

27 Dicembre 2020

Ego vi absolvo

I vescovi del Piemonte - virus imperante - hanno dato via libera alla confessione con assoluzione comunitaria, già prevista da anni dopo le prime due forme (ma nessuno la usa mai!). Effetti collaterali del Covid: incontri assolutamente non ravvicinati col terzo rito. [NB: vi=vos]

25 Dicembre 2020

Catacombe

Dopo gli scandali della pedofilia e della curia, la pandemia ci mostra una volta di più una Chiesa debole, insicura. Quest'anno non ci sarà nemmeno la "consolazione" di illuderci grazie ad assemblee più affollate per Natale. La fede torna un po' catacombale; godiamocela.

23 Dicembre 2020

La pesca di Pietro

A leggere come sono trattati i segretari di Stato Sodano e Bertone nella nuova biografia di Benedetto XVI, si è più indulgenti con i collaboratori sbagliati di papa Francesco. Tuttavia ai poveri allibiti cristiani resta la domanda: ma infine dove li vanno a pescare, i cardinali?

21 Dicembre 2020

‘O indovino

Che sia davvero il sangue di san Gennaro, passi. Che ogni tanto si sciolga: ammettiamolo pure. Ma che l'evento serva per predire se il futuro sarà buono oppure no, questo è troppo per qualunque cristianesimo.

19 Dicembre 2020

La pelle di Pell

Parlando autobiograficamente dei "rischi professionali" di chi mette mano alla riforma delle finanze vaticane, il cardinale Pell ha evocato due precedenti chiarissimi: Roberto Calvi e Michele Sindona. Mmm... Nelle carceri australiane sua eminenza deve aver bevuto pochissimo caffé

17 Dicembre 2020

O l’uno o l’altro

E ora sarebbe "il dittatore bianco", un decisionista savonaroliano e un caudillo autoritario con i sottoposti. Ma non era, papa Francesco, un governatore incapace di condurre a termine persino la riforma della sua Curia? Famo a capisse, come dicono di qua e di là dal Tevere.

15 Dicembre 2020

Altrimenti

Enzo Bianchi ha aperto un nuovo blog, Altrimenti, per pubblicare i suoi scritti ora "non più reperibili sul sito della comunità": sic. Unica soddisfazione, vi si definisce "fondatore di Bose": almeno quello, di qualunque colpa possa essersi macchiato, nessuno glielo può togliere

13 Dicembre 2020

Pulizie di Natale

Padre putativo, sposo castissimo... San Giuseppe, di cui sappiamo quasi nulla, è tuttavia tra i personaggi più "costruiti" dell'immaginario cattolico. Sarebbe bene che l'anno a lui dedicato servisse pure a ripulirlo un po' dalle scorie.

11 Dicembre 2020

La tunica

Cresce il dibattito cattolico sulla patrimoniale. E in effetti - aldilà delle opportunità politiche, della fattibilità tecnica, della modalità di applicazione, eccetera eccetera - c'è da chiedersi se non sarebbe una scelta persino evangelica: "Chi ha due tuniche, ne dia una"...

9 Dicembre 2020

Mezzanotte di fuoco

"La Chiesa deve decidere, non lo Stato!". Per certuni l'anticipo della messa di mezzanotte è addirittura una minaccia alla libertà religiosa, nonché un indebito inginocchiamento dei vescovi davanti al governo. Almeno fosse stato di destra...

7 Dicembre 2020

Ora pro loro

Polemiche su Wojtyla canonizzato troppo presto. Sì, anche il "Santo subito!" è una tentazione, che magari può sedurre il "popolo" ma contro cui gli ecclesiastici dovrebbero essere vaccinati. A meno che, attraverso un papa, non vogliano sottrarre al giudizio storico se stessi.

5 Dicembre 2020

Bigio porpora

Chi ha detto che l'abito non fa il monaco? Padre Cantalamessa (nomen omen), eletto cardinale, ha chiesto però di non essere ordinato vescovo per morire col saio francescano. Bellissimo proposito, che tra l'altro riporta alle origini: quando i cardinali erano solo parroci di Roma.

4 Dicembre 2020

Catechismo: questo sconosciuto…

Secondo il quotidiano ‘La Nazione’ (1/12) “il Papa mette in dubbio la proprietà privata” e
“qualcuno a Santa Marta sta già sommessamente facendo pervenire le proteste di tanti fedeli”. Forse nessuno si è letto gli articoli 2402-2406 del Catechismo della Chiesa Cattolica?

3 Dicembre 2020

Ricatto eucaristico

I vescovi Usa hanno creato una Commissione per vedere se dare la comunione a Biden, che non si oppone alla legge sull'aborto. Ma qualunque cosa decideranno, sarà una micidiale zappa sui loro piedi. Una volta almeno erano i re, non i vescovi, a stabilire se Parigi valeva la messa.

1 Dicembre 2020

Beni immobili

Parafrasando noti detti ecclesiastici, si potrebbe asserire che la pastorale nelle parrocchie italiane sopravvive "etsi Covid non daretur", aspettando di tornare "sicut erat in principio, et nunc et semper". Dio è il motore immobile, ma qui siamo all'immobilità motoria.

30 Novembre 2020

Grazie!

Se a maggio avevamo notato la clamorosa mancanza, ora dobbiamo segnalare che in questo “tempo di tribolazione” il consiglio permanente della CEI ha finalmente avuto “un pensiero speciale, di vicinanza e sostegno al mondo della scuola che attraversa una fase delicata e complessa”.

29 Novembre 2020

Il dubbio del parroco

E se i fedeli che (covid cogente) optano per le messe on line si accorgessero che, in fondo, la differenza con le liturgie vissute in presenza non è poi così decisiva? Tanto l'impegno di partecipazione è più o meno lo stesso...

27 Novembre 2020

Diritto cannonico

Il teologo Alberto Maggi invoca il "diritto di legittima difesa" per i fedeli oppressi da quanti fanno "terrorismo spirituale per sottomettere le persone con l'idea di un Dio spietato". Infatti, se la usa come un'arma, chi dice di possedere la verità "è pericoloso".

26 Novembre 2020

Angelo o demone?

È morto Paolo Gabriele: “corvo” di Vatileaks o “infiltrato dello Spirito Santo per scacciare i mercanti dal tempio”? La grazia di Benedetto XVI, il nuovo lavoro trovato grazie al Vaticano, il rifiuto di offerte stellari per libri, film e interviste, deporrebbero per la seconda…

25 Novembre 2020

Tutto un complotto

Quelli che in ogni evento vedono oscure manovre di poteri misteriosi non s'accorgono che per ciò stesso diventano a loro volta protagonisti di trame altrettanto occulte; pretendono infatti di rivelare verità segrete, note solo a pochi eletti. È solo un complotto contro l'altro.

23 Novembre 2020

Chiesa sfiduciata

Per un recente sondaggio papa Francesco ha la fiducia del 70% degli italiani, mentre sorprende il dato di chi invece ha fiducia nella Chiesa: appena il 38%. Dice di nutrirne poca o niente addirittura un quarto di coloro che vanno a messa ogni domenica: meno male che sono pochi.

22 Novembre 2020

Chi di eresia ferisce…

Gli iperconservatori complottisti, che vedono eresie ovunque, sanno che, se fossero applicati a loro gli stessi criteri che applicano agli altri, sarebbero essi stessi degli "eretici", non essendo in comunione con la Chiesa di Roma e la Sede Apostolica?

21 Novembre 2020

Rimetti a lei i suoi debiti

Sprazzi di saggezza popolare colti sul bus al tempo dell’Economia di Francesco: “quando la Lagarde ha detto che cancellare i debiti è contro i trattati, ho pensato al Padre Nostro e pregato affinché la misericordia di Dio sia abbastanza grande da rimetterle i suoi, di debiti...”

20 Novembre 2020

L’Obolo è salvo

Monsignor Galantino, plenipotenziario dei fondi vaticani, afferma di non sapere in "quale percentuale siano entrati nell'acquisto (del palazzo di Londra) i soldi dell'Obolo di S. Pietro", però poi "le perdite non sono state sopportate" dal medesimo ma dalle riserve. Ah be'...

18 Novembre 2020

Radio paura

Per Radio Maria il Covid sarebbe "un progetto del demonio per costruire un mondo nuovo senza Dio". Di solito avviene proprio il contrario: quando si ha paura di qualcosa che non si riesce a dominare, allora ci si stringe di più alla divinità. Non è quello che qui fa Radio Maria?

16 Novembre 2020

Eccellenza

Il vescovo McCarrick scrisse una lettera al Papa per assicurare di non aver mai avuto rapporti sessuali con chicchessia. Chissà se è più avvilente, meschino per un "maestro nella fede" essere stato spergiuro o aver mentito per non precludersi una promozione.

14 Novembre 2020

L’ideona

Qualcuno ha proposto che, per diminuire il rischio di contagio durante le messe, si riduca la durata delle celebrazioni, magari "tagliando" qualche parte meno essenziale. Un'ideona davvero! L'importante infatti è compiere il rito, adempiere il precetto, mica cosa ci sta dentro.

12 Novembre 2020

Dio lo vuole!

C'è nesso stretto tra molti attuali complottismi e la religione. Battaglie mistiche per salvare il mondo da pericoli diabolici; crociate di minoranza contro occulti poteri; difesa di conoscenze riservate a pochi adepti... E si crede in verità indimostrabili come si crede a un dio

10 Novembre 2020

Lui

Appare in Germania la biografia di una suora del movimento di Schonstatt abusata (come molte altre) dal fondatore, il quale è sulla via degli altari. Poi lei si rifece una vita da grande apostola missionaria. Ma noi avremmo venerato lui.

8 Novembre 2020

Senza portafoglio

Così, dopo gli scandali, il Papa ha deciso di togliere tutti i soldi alla Segreteria di Stato, tanto da chiederle di «valutare la necessità dell'esistenza» del suo ufficio amministrativo. Povero cardinal Parolin! Lo lascia davvero senza il Becciu d'un quattrino....

6 Novembre 2020

La verità uccide

A chi si stupisce della violenza che si scatena dalle religioni va ricordato che ogni credo è sempre violento, in quanto assoluto. L'unico modo per sfuggire alla regola è ammettere che nelle altre fedi ci sia qualcosa che completa, migliora la nostra conoscenza della verità.

4 Novembre 2020

Negozi

Una cosa non si è detta del pronunciamento del papa (opinione personale) sul riconoscimento civile delle unioni omo: è la sconfessione totale della politica dei "valori non negoziabili". La Chiesa non "negozia" con nessuno: dice la sua. E chiunque poi "negozia" secondo coscienza.

2 Novembre 2020

Gli aristoGalli

Galli della Loggia: "E' scomparsa una certa Italia cattolica di stampo aristocratico e borghese delle cui competenze la Chiesa si è servita, e che ha servito le sorti del cattolicesimo all’insegna di un forte impegno etico e di un sostanziale disinteresse personale". Tutti plebei

31 Ottobre 2020

Omogenesi

"Il problema delle lobby gay - disse una volta il papa - non è che siano gay, ma lobby". Giusto. Ma il recente endorsement per le coppie omo finirà fatalmente per rafforzare anche tali lobby, comprese quelle vaticane. È ciò che si chiama (senza offesa) eterogenesi dei fini.

29 Ottobre 2020

Buona la terza

Così domenica non andremo né al centro commerciale né al cinema, ma a messa sì. Resta solo da capire se le chiese sono più sicure dei teatri, oppure se i praticanti sono più immuni di chi frequenta palestre, o se la lobby clericale è più potente di quella dei commercianti.

28 Ottobre 2020

Tex

Nel 1951 l'Apostolato Buona Stampa lo mise tra i testi "moralmente nocivi", nel 2008 l'Osservatore Romano l'elogia come esempio di rettitudine morale. Ora un libro indaga persino "Il Vangelo secondo Tex Willer". Per fortuna lui resta solo un "tizzone d'inferno" che spara da dio

27 Ottobre 2020

Certezze

Il papa per le coppie gay auspica un "riconoscimento civile", dunque non è materia di fede, dunque si può essere d'accordo oppure no. Decide il libero dibattito sociale e politico e - in esso - la coscienza di ciascuno. Certo che avere delle "certezze" era molto più comodo...

26 Ottobre 2020

Il concistoro agli italiani!

Il Papa annuncia 13 nuovi cardinali: di questi 6 sono italiani (3 elettori), ma di piccoli paesi e anche non vescovi. Quelli che si lamentavano, con porpora o pulpito giornalistico, non saranno quindi contenti. Forse non conoscevano il proverbio "non svegliare il can che dorme"?

24 Ottobre 2020

Uguali e contrari

"Dobbiamo creare una legge di convivenza civile". Questo ha detto il papa sui gay: né di più (sì al matrimonio), né di meno (nessun riconoscimento). Gridare all'eresia o sostenere che nulla cambia sono due bugie uguali e contrarie.

22 Ottobre 2020

Desaparecida

Qualcuno ha sentito citare la Fratelli Tutti? Al massimo da quelli che la criticano. Nelle parrocchie, nelle diocesi: silenzio. Il papa argentino deve aver prodotto una desaparecida.

20 Ottobre 2020

Ma il sinodo no no no

Cardinal Bassetti: "L'incontro del Mediterraneo, promosso dalla Cei a febbraio e che si svilupperà ancora nei prossimi mesi, è segno di un impegno concreto a livello culturale, sociale e politico. Sarà un nuovo inizio". Ma il sinodo chiesto da papa Francesco proprio no, eh?

18 Ottobre 2020

Sillogismo virale

Ragionamento (vero) di cattolico tradizionalista: nella comunione l'ostia diventa reale corpo di Cristo, ma Cristo non può essere infetto, quindi la comunione non può trasmettere il virus. Vedete un po' cosa abbiamo insegnato ai "buoni cristiani"...

16 Ottobre 2020

Il meglio

Non me la sento di condannare l'italiano, sequestrato per due anni da banditi jihaidisti in Africa, che si è fintamente "convertito" all'islam solo per ottenere un trattamento più umano. Non abbiamo sempre detto che la religione fa vivere meglio?

15 Ottobre 2020

Fratelli tutti o Populorum Progressio?

Reazioni virulente da destra contro 'Fratelli tutti': per Veneziani addirittura"Marx e Lenin [...] sono solo la versione moderata del manifesto politico e ideologico di Bergoglio". 1967: con critiche uguali fu accolta la 'Populorum Progressio': 53 anni e non cambiare mai...

14 Ottobre 2020

Neo-immaginetta

Si può vedere in positivo che le spoglie di Carlo Acutis, giovane e virtuoso neo-beato, siano esposte sotto vetro con ai piedi le Nike e il volto rifatto in silicone iperrealistico. Ma si può anche essere perplessi per un'ostensione così vicina al deprecato "culto dell'immagine".

13 Ottobre 2020

Vivi o eroi?

Medaglia d’oro a Willy per valore civile, ma la sorella scrive su facebook: “se ti fossi girato dall'altra parte, saresti ancora qui con me”. E anche De André cantava: “d'un eroe morto che ne farà / se accanto nel letto le è rimasta la gloria / d'una medaglia alla memoria”...

12 Ottobre 2020

C’era Cei

A parte il gratuito endorsement per la Meloni, Ruini dice una cosa vera: la Chiesa italiana è sempre più insignificante. In effetti non indica più come votare, non fa convegni sul Progetto culturale, non spara sui divorziati risposati... Ma sai che non è poi così male?

10 Ottobre 2020

Santi contrari

E' diventato beato padre Marella, già sospeso dal sacerdozio per aver ospitato un prete modernista scomunicato. Ma Pio X, promotore della persecuzione ai modernisti, è santo pure lui e da molti anni... Qui qualcuno ci prende in giro.

9 Ottobre 2020

numeri vs ideologia

Ruini dice: "Non sarebbe bene che l’Italia fosse sottorappresentata [nel collegio cardinalizio]". Oggi gli italiani sono il 4,5 % dei cattolici mondiali; i cardinali italiani sono 41 su 219 (il 19%), di cui 21 elettori su 122 (il 17%) e 20 non elettori su 97 (21%). W i numeri...

8 Ottobre 2020

Stile italico?

Becciu si domanda che cosa vi sia di male nel donare denaro ai suoi familiari. Zamagni non si domanda se c’è qualcosa che non vada nel presiedere una pontificia accademia (di respiro universale) e insieme creare un partito cattolico (di orizzonte particolare)...

7 Ottobre 2020

Di rendita

Nel pandemonio di scandali sulle finanze vaticane, s'è saputo che per il 54% delle entrate la Santa Sede dipende dalla rendita del suo stesso patrimonio. Come dire: per sopravvivere la Curia romana è "condannata" a possedere, a restare ricca... Brutto monito, per vescovi e fedeli

5 Ottobre 2020

Mammasantissima

"Liberare Maria dalle mafie": sic! È il titolo del convegno tenutosi giorni fa a Roma dalla Pontificia Accademia mariana, che ha pure fondato un Dipartimento di analisi, studio, monitoraggio dei fenomeni criminosi: ari-sic! Da mariologi a mafiologi: speriamo facciano il miracolo.

3 Ottobre 2020

Toppe

S'è scoperto che nel saio del Poverello (siamo a san Francesco) di 31 toppe ben 19 sono prese dal mantello di Chiara: struggente e casto contatto, mediato attraverso i tessuti, tra corpi che avevano promesso di non toccarsi mai. Amore? Altroché! E non serve nemmeno Zeffirelli.

1 Ottobre 2020

Modelle

Il Codacons ha citato per blasfemia la blogger Chiara Ferragni, che si è fatta ritrarre in vesti di classica Madonna con Bambino. Di sicuro Ferragni non è Miss Simpatia, ma tutte le chiese sono piene di quadri sacri le cui modelle furono donne non proprio esemplari.

29 Settembre 2020

Becciu

Il papa vuol fare pulizia, ma usa modi imperativi che gli creano vuoto intorno. Il cardinale rivendica giustamente il diritto a difendersi, però certe sue operazioni suonano almeno inopportune. Qualcosa ricorda i mercanti nel tempio - e qualcos'altro vorrebbe trovarci Zaccheo.

27 Settembre 2020

Il papa rebus

"Enigma Bergoglio" s'intitola un libro appena uscito. E' vero: un papa che si comporta "da semplice uomo" come fa lui, comprese rabbie e sbagli, non si vedeva da tempo ed è naturale che i clericali non abbiano i codici per capirlo. L'"enigma" si scioglie solo cambiando categorie.

25 Settembre 2020

Fatto coi piedi

Promettente l'interesse che si sparge intorno agli itinerari da percorrere a piedi, i cosiddetti "Cammini", ispirati spesso ad antiche vie di pellegrinaggio. Molti s'intitolano pure a santi o toccano santuari. E per una volta ci piace assai che l'evangelizzazione sia pedestre.

23 Settembre 2020

Cinica Cina

E' appena scaduto l'accordo segreto temporaneo con cui il Vaticano accetta di concordare con Pechino la nomina dei vescovi. Forse per la Chiesa cinese attuale è il male minore, di certo è uno schiaffone ai cristiani rimasti sempre fedeli a Roma.