RobertoBeretta
La firma
Roberto Beretta

Roberto Beretta, giornalista e saggista. Ha scritto 25 libri, quasi tutti di argomento religioso, di «destra» (Storia dei preti uccisi dai partigiani , Il lungo autunno, controstoria del Sessantotto cattolico ) e di «sinistra» (Chiesa padrona , Le bugie della Chiesa). Gli ultimi lavori sono: Fake pope. Le false notizie su papa Francesco (San Paolo), Fuori dal Comune. La politica italiana vista dal basso (Edb), Oltre l'abuso. Lo scandalo della pedofilia farà cambiare la Chiesa? (Ancora) Ha due figli e ancora una gran voglia di dire la sua.

Tutti gli articoli di:
Roberto Beretta
INPUT
6 Agosto 2020

Agghiacciante

"Alcune suore rimangono nel loro Istituto solo perché non vedono possibilità di vivere diversamente. Giovani che avevano con entusiasmo lasciato tutto per seguire il Signore si ritrovano sole, abbandonate e in molti casi disperate". È Civiltà Cattolica, mica l'Eco Anticlericale.

di Roberto Beretta
INPUT
4 Agosto 2020

Meglio modernisti

C'è chi paragona l'attuale crisi della Chiesa al modernismo d'inizio 900, sostenendo che tutto si deve a errori dottrinali diffusi al suo interno. Infatti furono davvero molto "cristiane" le sofferenze e le persecuzioni subìte da ottimi credenti durante la guerra al modernismo...

di Roberto Beretta
INPUT
2 Agosto 2020

Stragi

"Chi sa, trovi modi per comunicare ciò che aiuta la verità. Siano sconfitte le mafie coi loro interessi spaventosi e la terribile capacità corruttiva". Così, alla messa per le stragi di Bologna e Ustica, Matteo Zuppi s'iscrive nella non lunga lista di vescovi con passione civile.

di Roberto Beretta
INPUT
31 Luglio 2020

Paura

"Le Chiese essendo accompagnate dallo Spirito, potrebbero osare al limite dell’eresia; non lo fanno perché si sono rese ostaggio del sistema ecclesiastico. Il contrario della fede non è l’ateismo, ma la paura". Leonardo Boff non sarà garante di ortodossia, ma dategli torto.

di Roberto Beretta
INPUT
29 Luglio 2020

No padrini

Alcune diocesi vanno abolendo i padrini a battesimi e cresime, esasperate dalla presentazione di persone che nulla hanno a che fare con l'educazione alla fede dei protetti, se non addirittura lontane dai valori cristiani. E la scelta smuove le acque di una pastorale abitudinaria.

di Roberto Beretta
INPUT
27 Luglio 2020

Il contentino

Ha fatto notizia il permesso ai laici di assistere a matrimoni o funerali. In realtà è una delle pochissime concessioni non clericali in un nuovo documento vaticano che vorrebbe lanciare il rinnovamento della parrocchia. I fedeli stiano dunque tranquilli: non cambierà nulla.

di Roberto Beretta
INPUT
25 Luglio 2020

Ascesi

L'arcivescovo di Milano Delpini ha pubblicato una lettera alla diocesi; tema: la sapienza, tra cui anche quella di "saper stare al mondo" (sic). Una volta semmai si predicava il "contemptus mundi" e la vita era considerata un "esilio": ma anche l'ascetica muta, per fortuna.

di Roberto Beretta
INPUT
23 Luglio 2020

Troppo movimento

Il Vaticano sta esaminando gli statuti di parecchi nuovi gruppi religiosi di tutto il mondo, per garantire che non ci siano abusi di alcun tipo sugli aderenti. Negli anni '80 i movimenti parevano la salvezza della Chiesa, ma purtroppo di san Benedetto ne nasce uno ogni millennio

di Roberto Beretta
INPUT
21 Luglio 2020

Infallibile?

150 anni fa veniva sancito il dogma dell'infallibilità papale: all'ultima sessione di un concilio interrotto, con parecchi vescovi che se ne andarono per non votare e Pio IX assediato a due mesi da Porta Pia... Chissà se fu una scelta davvero infallibile.

di Roberto Beretta
INPUT
19 Luglio 2020

Damnati

Tra i molti che passano vacanze difficili ci sono Enzo Bianchi e i confratelli allontanati da Bose e ora in luoghi segreti (per loro stessa tranquillità). Sappiano almeno che li ricordiamo, a dispetto della damnatio memoriae che spesso la Chiesa pratica sui su figli "irregolari".

di Roberto Beretta
INPUT
17 Luglio 2020

Pecore

Giustamente si è lamentato che, in era di Covid, dalla Chiesa italiana non si sia alzata alcuna parola "alta", di senso forte. Non abbiamo più in effetti dei Martini, dei Biffi, o persino dei Ruini... Per un pastore l'odore delle pecore va bene, ma non sempre è abbastanza.

di Roberto Beretta
INPUT
15 Luglio 2020

Incredibile

Ormai persino il mondo più tradizionalista sta scaricando l'ex nunzio Viganò, protagonista di sparate sempre più improbabili. L'ultima vorrebbe depennare il Vaticano II dalla lista dei Concili. Ma Lefebvre era di altra statura: anche per fare uno scisma bisogna essere credibili.

di Roberto Beretta
INPUT
12 Luglio 2020

Sofia

Santa Sofia a Istanbul - prima chiesa, poi moschea, poi museo - tornerà moschea. Non è bello, d'accordo, l'ha detto pure il Papa. Ma non sono sicuro che, alle stesse condizioni, certi cattolici non avrebbero fatto l'analogo.

di Roberto Beretta
INPUT
10 Luglio 2020

Miracoli

C'è preoccupazione perché a Lourdes la pandemia ha fatto sospendere il 98% delle attività, proprio quelle che in genere si criticano per la loro eccessiva e dispersiva presenza in città. Ci vorrebbe un miracolo. O no?

di Roberto Beretta
INPUT
6 Luglio 2020

Senza velo

Silvia Romano/Aisha: "Il velo per me è un segno di libertà". Scandalizzati? Ma per secoli abbiamo detto (e ancora diciamo) la medesima, stessissima cosa per l'abito delle suore e dei preti...

di Roberto Beretta
INPUT
4 Luglio 2020

Smart praying

Dice l'Istat che durante il lockdown il 43 % degli italiani ha pregato "almeno una volta alla settimana". I casi sono due: o la pandemia fa bene alla fede, o a chiese chiuse i praticanti raddoppiano.  

di Roberto Beretta
INPUT
1 Luglio 2020

Anac

Sotto ispezione dunque anche i Memores Domini (leggi Cl), dopo i provvedimenti vaticani a Bose e passando per il commissariamento della Fabbrica di San Pietro. Che dire? Papa Bergoglio subito all'Anac!

di Roberto Beretta
INPUT
28 Giugno 2020

Quo ante

"Niente sarà più come prima", dicevamo. E invece con questa fase2 sono già sparite tutte le esperienze di pastorale digitale, i tentativi di novità. A parte le mascherine a messa, lo status quo vince. Tradizionalisti? Siamo noi.

di Roberto Beretta
INPUT
26 Giugno 2020

Il Papa emigrato

Non si capisce lo "scandalo" per la notizia che Benedetto XVI potrebbe restare in Germania. In fondo fa come papa Francesco: pratica un sano distanziamento.

di Roberto Beretta
INPUT
19 Giugno 2020

Giù le statue!

La Bibbia abbatteva gli idoli (vedi vitello d'oro) e tante religioni - memori - rifiutano di raffigurare le loro divinità. Il cristianesimo invece ha messo molti santi sugli altari, ma con i criteri di oggi se ne salverebbe qualcuno? Chi è senza peccato butti giù la prima statua

di Roberto Beretta
INPUT
5 Maggio 2020

Delle due, l’una

Ci lamentiamo di non poter ricevere l'eucaristia, addirittura che così rischia di spegnersi la vita spirituale. Ma non è proprio quello che abbiamo chiesto a migliaia di coppie separate risposate, sostenendo che potevano essere cristiane lo stesso?

di Roberto Beretta
INPUT
3 Maggio 2020

Avanti popolo

Curioso: proprio quelli che sono più accaniti contro le messe "senza popolo", sono pure coloro che la messa la interpretano quasi solo come "sacrificio" e cancellerebbero ogni idea di convito, comunità, assemblea...

di Roberto Beretta
INPUT
28 Aprile 2020

La messa “fase 2”: la Chiesa

La Cei non era mai stata tanto tempestiva come nel comunicato dell'altro giorno... Però il metodo non cambia: l'organismo dei vescovi che difende i suoi obiettivi (ieri i "valori", oggi le messe). Legittimo, forse indispensabile. Ma come cristiani non dovremmo essere "oltre"?

di Roberto Beretta
INPUT
27 Aprile 2020

La messa “fase 2”: lo Stato

Messa no, funerali sì... E il rosario? E le prime comunioni (siamo a maggio)? Il problema essendo solo pratico, lo Stato faccia come coi bar: dica le regole sanitarie cui obbedire in chiesa e ne sorvegli l'osservanza. Poi cosa si fa dentro lo decidono i vescovi. E ne rispondono.

di Roberto Beretta
INPUT
23 Aprile 2020

E allora rinunciate all’8 per mille…

Singolare la posizione dei preti (e di qualche vescovo) contrari alla chiusura delle chiese perché sarebbe un'ingerenza, un abuso di potere dello Stato. Ma allora siate coerenti: se in quanto preti non siete soggetti alla legge, rinunciate al Concordato e a ciò che ne consegue.

di Roberto Beretta
INPUT
14 Aprile 2020

Ma in Chiesa “andrà tutto bene”?

"Andrà tutto bene": lo slogan ci segue pure dai balconi. Ma vale per la Chiesa? A Bernadette di Lourdes dissero una volta: "Beata te, la Madonna t'ha promesso il Paradiso". "Sì, se me lo guadagno", ribatté lei. Andrà tutto bene se come comunità lo vorremo. Nulla è automatico.

di Roberto Beretta

Benedetto Coronavirus!

di Roberto Beretta

Sì, può sembrare una bestemmia. Ma dobbiamo ammettere che questo flagello ci sta insegnando parecchie cose che tendevamo ad accantonare. Come uomini e come credenti. Sempreché vogliamo ascoltare...

9 Aprile 2020
0

Il virus aguzza l’ingegno

di Roberto Beretta

L'emergenza ha svuotato le chiese, ma ha sviluppato la creatività liturgico-pastorale. Con soluzioni che non dovranno essere dimenticate non appena terminato il contagio.

9 Marzo 2020
0

Il Cantico degli schizzinosi

di Roberto Beretta

Curioso: un comico proclama la Bibbia dal palco di Sanremo, i "laici" ne sono piacevolmente stupiti e i "religiosi" invece storcono il naso... Ma quando impareremo che la Parola non è un possesso di pochi iniziati?

13 Febbraio 2020
0

«Tolo tolo»: c’è poco da ridere?

di Roberto Beretta

Il film-evento di Checco Zalone non è un capolavoro, ma ha il coraggio di affrontare un argomento tabù e insinuare qualche dubbio nei luoghi comuni sui migranti. Con qualche "sogno" non troppo nascosto...

12 Gennaio 2020
0

Attenti al Cuore

di Roberto Beretta

L'improvvisa devozione per il Cuore Immacolato di Maria da parte di tanti politici non è "neutra". E la storia spiega perché.

24 Settembre 2019
0

I dogmi e la cultura del loro tempo (parte seconda)

di Roberto Beretta

Affermare come verità di fede la verginità di Maria anche «durante e dopo il parto» non suona oggi come un'eccezione alla rivalutazione della sessualità nel matrimonio?

23 Settembre 2014
1

Quale volto della Madonna?

di Roberto Beretta

Non mi ritrovo nelle immagini che di Maria di Nazareth sono abitualmente presentate. E ho l'impressione che il problema non sia solo mio.

28 Maggio 2013
1