Devo ricominciare a credere
scelto da Luigi Accattoli | 14 maggio 2011
«La mia vita da prete mi ha un poco addestrato a entrare nel tunnel e a vivere questa situazione, ma, quando sono aggredito dalla malattia, come tutti devo ricominciare da capo a credere»
di don Romano Martinelli, prete ambrosiano, il giorno di Pasqua su "Milano Sette"

"Per la settima volta, l'oncologa, esami alla mano, mi affronta con un certo disagio: «Deve essere operato per qualcosa di importante al pancreas. Il chirurgo è bravo. La sua equipe è di eccellenza. L'aspettiamo tra dieci giorni: il posto letto c'è!». Penso al drago (così lo chiamava padre Turoldo). Sono ancora malato e la bestia non guarda in faccia a nessuno (bambini, preti, madri di famiglia, giovani...), ma sembra che ce l'abbia con me. Non mi sono abituato all'aggressione": è l'avvio di un editoriale pubblicato da Milano Sette - inserto domenicale di Avvenire - nell'edizione del 24 aprile con il titolo: "Nella malattia un prete diventa più credente". Lo si può leggere per intero nel portale della diocesi di Milano cliccando qui. Don Romano è un prete sapiente, che la tribolazione ha maturato come il grano sotto il sole. Altri passaggi del testo, il migliore che io abbia incontrato in questa Pasqua: "Mi sento "inchiodato" a una croce che non ho scelto, ma che va abbracciata con amore, perché è solo l'amore a vincere la morte, che intravedo sarcastica (...). Intuisco dentro di me che è urgente vivere da credente, come se Gesù di Nazaret, morto e risorto, fosse il Vivente, per tutti e per ciascuno". Un bacio a don Romano.

 

 

Commenta *






Versione stampabile
Scrivi a Vino Nuovo





Luigi Accattoli

Luigi Accattoli già giornalista della Repubblica (1976-1981) e poi del Corriere della Sera (1981-2008), ora collabora al Corriere della Sera, a Liberal. Scrive per la rivista Il Regno da 37 anni. Modera il blog www.luigiaccattoli.it

leggi gli articoli »
Ogni opinione espressa in questo sito è responsabilità del singolo autore. www.vinonuovo.it è un blog in cui ci si confronta su temi e problemi dei cattolici oggi in Italia.
Come tale non rappresenta una testata giornalistica e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Cookies: ai sensi della normativa sulla privacy si informano gli utenti del presente sito che, ai fini di garantire un ottimale funzionamento dello stesso, viene fatto utilizzo di cookies. I cookies sono piccoli file di dati che i siti visitati dall'utente inviano solitamente al suo browser, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Alcune operazioni non potrebbero essere compiute senza l'uso dei cookies, che in alcuni casi, sono quindi tecnicamente necessari. I cookies utilizzati nel presente sito sono di tipo tecnico ed hanno lo scopo di garantire il corretto funzionamento di alcune aree del sito stesso e di ottimizzare la qualità di navigazione di ciascun utente. Non vengono utilizzati cookies di profilazione.
Web Design www.horizondesign.it