Matrimonio, famiglie e sessualità

La Chiesa sa parlare e vivere con (vera) letizia la vita di coppia e familiare, in tutte le sue luci e le sue ombre?
11 Agosto 2022

Il 26 giugno 2022 si è concluso l”Anno “Famiglia Amoris Laetitia”, voluto da Papa Francesco (il 19 marzo 2021) cinque anni dopo la pubblicazione dell’Esortazione apostolica post-sinodale “Amoris laetitia” (19 marzo 2016).

Nello stesso giorno si è concluso a Roma il X incontro mondiale delle famiglie (22-26 giugno 2022), per la prima volta svoltosi con una modalità “multicentrica e diffusa” per volontà dello stesso vescovo di Roma.

Uno dei frutti di questo Anno speciale sono stati gli “Itinerari catecumenali per la vita matrimoniale”, uno strumento pastorale preparato dal Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita e pubblicato il 15 giugno 2022.

Raccogliamo qui gli interventi più recenti usciti su Vinonuovo in merito ai delicati temi toccati dai documenti e dagli eventi in questione, ricordando che i nostri lettori possono sempre inviare le loro riflessioni a mail@vinonuovo.it:

 

  1. Gilberto Borghi-Sergio Di Benedetto, Post scriptum: ma il matrimonio è bello? 
  2. Gilberto Borghi-Sergio Di Benedetto, Verso il matrimonio (6): spiritualità e psicologia
  3. Gilberto Borghi-Sergio Di Benedetto, Verso il matrimonio (5): sulla sessualità
  4. Gilberto Borghi-Sergio Di Benedetto, Verso il matrimonio (4): sulla castità
  5. Gilberto Borghi-Sergio Di Benedetto, Verso il matrimonio (3): sul catecumenato
  6. Gilberto Borghi-Sergio Di Benedetto, Verso il matrimonio (2): un kerigma irricevibile
  7. Gilberto Borghi-Sergio Di Benedetto, Verso il matrimonio
  8. Sergio Di Benedetto, Quale pastorale per i conviventi?
  9. Stefano Fenaroli, Sesso e matrimonio: imparare a dare forma al proprio amore
  10. Gianfranco Chiari, Divorziati risposati: quale accoglienza?
  11. Sergio Ventura, Separazioni e divorzi: il “pelo nell’uovo” pasquale?
  12. Simone Sereni, Gli sposi (ignari) che non hanno più vino
  13. Simone Sereni, Gli sposi sono già “diaconi”
  14. Gabriele CossovichSu sessualità e matrimonio si rischia di far parti uguali tra diseguali?

 

 

Una replica a “Matrimonio, famiglie e sessualità”

  1. Francesca Vittoria vicentini ha detto:

    Sentenza storica”Alessandra ha diritto ha diritto a due mamme/ “Vittoria per le coppie gay” così un articolo un quotidiano di oggi. Uova genesi di Famiglia, che una società laica riconosce. essere segno i amore reciproco. Un semplice laico ragionamento mi urge dal cuore, l’amore per essere tutto tondo non anche dono?Non è anche per sempre? Come pretendere da un inerme bambino presentarsi con due identiche facce e imporgli quale la madre? Perché privarlo di una altra figura di genitore come la natura stessa sul nascere cerca?. Si riscontra che i bambini di coppie separate abbiano diritto a provare amore per entrambi i genitori e per questo la sofferenza che li tocca e per questo l’attenzione di mantenere quanto più è possibile il legame in altro modo. La famiglia se diventa società di singoli, perde l’amore in luogo di questo niente può più classificarla, camino che scalda,amore donato nella buona e nella cattiva sorte sul quale il mondo può vivere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I commenti devono essere compresi tra i 60 e i 1000 caratteri. I commenti sono sottoposti a moderazione da parte della redazione che si riserva la facoltà di non pubblicare o rimuovere commenti che utilizzano un linguaggio offensivo, denigratorio o che sono assimilabili a SPAM.

Ho letto la privacy policy e accetto il trattamento dei miei dati personali (GDPR n. 679/2016)