Sergio-Ventura
La firma
Sergio Ventura

Sergio Ventura, romano del '73, giurista pentito, datosi all'insegnamento per la libertà di ricerca che esso garantisce, si è appassionato alla religione perché - disseminata ovunque - permette di curiosare in tutto, a partire dalla musica.

Tutti gli articoli di:
Sergio Ventura

State pronti: ciò che tarda, avverrà!

di Sergio Ventura

Quanto ci preoccupiamo di prestare l'attenzione dovuta a ciò che è almeno ragionevolmente prevedibile e, quindi, ad agire di conseguenza?

12 Novembre 2023
5
POST.IT
5 Novembre 2023

Sveglia sinodale – 17: imparare dagli altri (nella Relazione finale di sintesi)

«Apprendimento reciproco» e «dialogo» con «altre religioni, convinzioni e culture» possono diventare «lo stile pastorale della Chiesa» [I,2,e)] solo se le Chiese riconoscono la loro «costituiva incompiutezza» rispetto al «Mistero di cui pure sono segno e strumento» [I,2,b)].

di Sergio Ventura
POST.IT
3 Novembre 2023

Sveglia sinodale – 16: la fraternità (nella Relazione finale di sintesi)

Per divenire «operatori di pace», nell’individualismo e populismo attuali, basta avere «una più profonda consapevolezza» d'essere fratelli che banchettano [I,1,a-d)]? I fratelli non si uccidono e si maledicono "da sempre", perché in famiglia hanno imparato ad ‘arraffare’ tutto?

di Sergio Ventura
POST.IT
1 Novembre 2023

Sveglia sinodale – 15: la guerra (nell’introduzione alla Relazione finale di sintesi)

I padri e le madri sinodali hanno vissuto il Sinodo come «testimonianza» di «armonia» e «unità» in un «mondo lacerato» dalle «guerre». Anche il santo e cattolico popolo di Dio ne è convinto o si sta assuefacendo all’ipotesi di una guerra mondiale anche in territorio europeo?

di Sergio Ventura
POST.IT
30 Ottobre 2023

Sveglia sinodale – 14: il diaconato femminile (nella Relazione finale di sintesi)

Il 20% dei membri sinodali – circa 70 ‘contra’ circa 280 - è contrario non solo al diaconato femminile [II,9,j)], ma anche alla semplice ricerca teologico-pastorale [II,9,n)] o ulteriore riflessione teologica [II,11,i)] su di esso. "Houston - o meglio Roma - abbiamo un problema"?

di Sergio Ventura

Giovani e sinodalità: tutto qui?

di Sergio Ventura

La relazione di sintesi del Sinodo sulla sinodalità letta alla luce della questione giovanile

30 Ottobre 2023
1
POST.IT
28 Ottobre 2023

Sveglia sinodale – 13: briefing sui Circoli minori

C’è qualcosa che non va se anche un teologo come il card. Schönborn non coglie che in Europa la sinodalità vissuta arranca - oltre ad essere più discussa che celebrata - perché si continua a non pensare insieme comunione e riconciliazione (dei conflitti): communio e concilium!

di Sergio Ventura
POST.IT
26 Ottobre 2023

Sveglia sinodale – 12: Discorso di apertura della XVI^ Congregazione

Il card. Hollerich ha ricordato che ogni questione sul «dinamismo di crescita della tradizione» richiede «precisione di linguaggio e di categorie». Perciò ha esortato i Circoli minori ad «interpellare» i teologi e i canonisti per «aiutare» la riflessione. Lo avranno fatto?

di Sergio Ventura

Sinodo sulla sinodalità: abbiamo scherzato?

di Sergio Ventura

A pochi giorni dal primo "redde rationem" sinodale, proviamo ad immaginare quale sarà il contenuto del Documento di sintesi finale...

25 Ottobre 2023
2
POST.IT
24 Ottobre 2023

Sveglia sinodale – 11: briefing sui Circoli minori

Mons.Flores ricorda che «l’esercizio dell’autorità deve essere basato sulla conversione del cuore». Perché non ricordare anche che il «permeare la struttura gerarchica» (arciv.Mpako) di sinodalità non vuole «minare» l’autorità, ma aiutarla quando tale conversione non si realizza?

di Sergio Ventura
POST.IT
22 Ottobre 2023

Sveglia sinodale – 10: briefing sui Circoli minori

Commentando la proposta di introdurre nel Diritto Canonico il termine «corresponsabilità» al posto di «cooperazione», il vescovo canonista Randazzo ha detto che anche nel Codex iuris canonici «le cose si possono cambiare qualora le esigenze della Chiesa cambino». Amen!

di Sergio Ventura
POST.IT
20 Ottobre 2023

Sveglia sinodale – 9: briefing sui Circoli minori

Se il sacerdozio femminile è stato definito «questione di nicchia» dalla prof.ssa Ryan, nei circoli si è discusso «sulla possibilità di aprire al diaconato femminile» e di «prevedere che le donne possano tenere delle omelie». Magra consolazione o piccola apertura?

di Sergio Ventura
POST.IT
18 Ottobre 2023

Sveglia sinodale – 8: briefing sui Circoli minori

Se per suor Murray la Chiesa vuole «far capire che si scusa per il dolore causato» (anche alle persone lgbtq+), quanto essa si interroga sul legame tra tale dolore e quell’«insegnamento cattolico» che, per il prefetto Ruffini, «è alla base di quello che al Sinodo si sta facendo»?

di Sergio Ventura
POST.IT
16 Ottobre 2023

Sveglia sinodale – 7: Incontro teologico nella Basilica vaticana su “stili e forme di una Chiesa sinodale”

Secondo l’arcivescovo di Torino Repole, obiettivo della sinodalità «è rendere vivo il Vangelo dentro una cultura». Ma se «le Chiese locali sono immerse in una cultura democratica», sarà difficile spiegare perché questo valore esista fuori ma non dentro di esse. Come dargli torto?

di Sergio Ventura
POST.IT
14 Ottobre 2023

Sveglia sinodale – 6: Discorso di apertura della VIII^ Congregazione

Il card. Hollerich esorta ancora una volta tutti a «fare un passo indietro per metterci autenticamente in ascolto degli altri», data la fatica nei Circoli minori a «fare attenzione alle risonanze che l’ascolto degli altri suscita» e ad «aprirsi al nuovo» suggerito dallo Spirito.

di Sergio Ventura
POST.IT
12 Ottobre 2023

Sveglia sinodale – 5: Briefing su VI^ Congrgazione generale e Circoli minori

Di fronte alla piaga dell’«abuso sessuale, di potere e spirituale» e alle difficoltà di rapportare «amore tra le coppie gay, tra i divorziati» ed «insegnamenti della Chiesa», alcuni sinodali hanno chiesto «un maggiore discernimento in materia di sessualità». Saranno ascoltati?

di Sergio Ventura
POST.IT
10 Ottobre 2023

Sveglia sinodale – 4: Discorso di apertura della IV^ Congregazione generale

Se «Gesù ha esteso questa comunione a tutti i peccatori» - si domanda il cardinal Hollerich - «siamo pronti a fare lo stesso?». Addirittura, «siamo pronti a farlo con gruppi da cui potremmo sentirci infastiditi perché il loro modo di essere sembra minacciare la nostra identità?».

di Sergio Ventura
POST.IT
8 Ottobre 2023

Sveglia sinodale – 3: Discorso di apertura del Sinodo sulla sinodalità

Mentre parte dell’“Ecclesia docens” ripete come un mantra la sua “ansiosa” urgenza di evangelizzazione, Papa Francesco le chiede di fare una «“pausa”», di stare «ferma», «in ascolto», perché «tutti devono esprimersi con libertà», dicendo «in faccia» la «verità». Lo seguiranno?

di Sergio Ventura
POST.IT
4 Ottobre 2023

Sveglia sinodale – 2: La Veglia ecumenica

Forse il problema dell’«essere sinodali» consiste nella difficoltà dell'"Ecclesia docens" di fare silenzio (At 15,12): quello necessario per ascoltare – e «imparare» da – i “gemiti inesprimibili” (Rm 8,26) dello Spirito che «riecheggiano, spesso nascosti, nel Popolo di Dio».

di Sergio Ventura
POST.IT
2 Ottobre 2023

Sveglia sinodale – 1: il Concistoro

Per essere una «Chiesa sinodale e sinfonica» non basta l’«ascolto reciproco» delle diversità, ma servono direttori d’orchestra che desiderino promuovere la «fedeltà creativa» dei musicisti: quella dei credenti fedeli alla Tradizione, ma capaci di attualizzarLa e rinnovarLa.

di Sergio Ventura

Strani incontri: Papa Francesco e Alessandro Mannarino

di Sergio Ventura

Una delle particolarità della GMG di Lisbona è stata la sintonia tra alcuni discorsi del vescovo di Roma e le canzoni di alcuni cantautori italiani

11 Agosto 2023
3
POST.IT
9 Agosto 2023

Auguri e auspìci

Che la neocomunità “Casa della Madia” e il neomonastero di “Bose”, come Giacomo e Giovanni, finito il tempo “del tuono” (Mc 3,17; Lc 9,54-55) e mai cominciato quello del “primeggiare” (Mc 10,35-37), attestino il tempo in cui «una parola ha detto Dio, due ne ho udite» (Sal 61,12).

di Sergio Ventura
POST.IT
7 Agosto 2023

Francesco & Faber: sintonie…

«Quando guardiamo il Crocifisso, che è tanto doloroso, una cosa così dura, vediamo la bellezza dell’amore» (Via Crucis con i giovani); «nel vedere quest'uomo che muore/Madre, io provo dolore/Nella pietà che non cede al rancore/Madre, ho imparato l'amore» (Il testamento di Tito).

di Sergio Ventura
POST.IT
20 Luglio 2023

Avvenire e “ragazzi LGBT”: come girare intorno al problema

Fossi stato Moia avrei chiesto a don G.Morcuende e ad A.Sinagoga come fa una persona LGBT a non sentirsi “fatta male, difettosa o impura” se il CCC parla di “tendenze omosessuali” come “inclinazione oggettivamente disordinata” e di “relazioni omosessuali come gravi depravazioni”.

di Sergio Ventura

L’instrumentum laboris per il Sinodo sulla Chiesa sinodale: ascolto dei contesti e discernimento delle primizie

di Sergio Ventura

Lo strumento di lavoro per il prossimo sinodo si pone già a livello di struttura del testo sotto l'egida del Concilio Vaticano II e, nello specifico, di "Gaudium e t spes". Che sia di buon auspicio?

7 Luglio 2023
1
POST.IT
1 Luglio 2023

Caso Lintner: ignoranze (presunte) e proiezioni (reali)

Negare un ruolo di potere per motivi di dottrina significa fingere di non sapere che il carisma di Pietro non è quello di Paolo o Giovanni, e rivela l’uso del potere (per scopi di egemonia dottrinale) da parte di chi ha paura che altri lo usino a favore di dottrine non condivise.

di Sergio Ventura

Caparezza e il dilemma (post-pasquale) del rinato: restare o sparire?

di Sergio Ventura

Chi rinasce a vita nuova rischia sempre, agli occhi degli "ancora-morti", di oscilllare tra un eccesso di presenza e un difetto di compagnia...

21 Aprile 2023
1

Pasqua con Caparezza: è rinato, è veramente rinato!

di Sergio Ventura

Testimoniare di credere nel risorto può signficare semplicemente partecipare delle attese o delle esperienze di rinascita vissute da chi credente non è

15 Aprile 2023
0

Quaresima con Caparezza: pensare la morte

di Sergio Ventura

Se per un credente il Sabato Santo è tempo di silenzio e raccoglimento, per un agnostico la morte è un orizzonte di meditazione

8 Aprile 2023
0

Il Dio delle emozioni complesse

di Sergio Ventura

Se andiamo a fondo con l'esegesi dei sentimenti di Gesù, la loro complessità ci rivelerà molto della complessità del "Nome" di Dio e delle nostre identità relazionali

30 Marzo 2023
2

Quaresima con Caparezza: al di là della morte?

di Sergio Ventura

Di fronte alle malattie e al male presenti nella Natura, cosa significa essere "contronatura"?

25 Marzo 2023
1

Quaresima con Caparezza: crisi della vocazione e passione originaria

di Sergio Ventura

Il percorso quaresimale come verifica e rinnovamento della nostra vocazione e dei nostri ideali

16 Marzo 2023
0

Quaresima con Caparezza: dal proprio bisogno al desiderio di altro

di Sergio Ventura

Il percorso quaresimale come graduale scoperta che la Vita non è (solo) soddisfare i propri bisogni, ma (anche) desiderare a/Altro

11 Marzo 2023
3

Quaresima con Caparezza: in fuga verso la libertà

di Sergio Ventura

Il percorso quaresimale come via di fuga, dolorosa ma gioiosa, dagli idoli del vecchio Io per sognare un nuovo Io e un rinnovato Noi

2 Marzo 2023
0

Quaresima con Caparezza: la grazia delle prime tentazioni

di Sergio Ventura

Il percorso quaresimale come via alla trasfigurazione dell'Io personale e del Noi comunitario, in compagnia delle sollecitazioni musicali del rapper conterraneo di don Tonino Bello

25 Febbraio 2023
0

Al di là di “Io”

di Sergio Ventura

Tre brani della prima serata di Sanremo hanno cantato il sogno umano di far volare l'anima verso forme più profonde noi stessi...

8 Febbraio 2023
2

Chi ha occhi per leggere, legga!

di Sergio Ventura

È necessario ritornare sulla riforma del Vicariato di Roma se anche navigati uomini di comunicazione e di cultura non riescono a vedervi le notevoli prospettive in termini di sinodalità e collegialità episcopale…

1 Febbraio 2023
7
POST.IT
24 Gennaio 2023

Cerchi magici…

Müller dice che i consiglieri di Francesco “mancano di competenze teologiche ed esegetiche”. Ma che teologia è quella secondo cui “non si possono fare compromessi con il male”, “la Chiesa è la pienezza della salvezza”, “Gesù ha istituito papato e episcopato per tutta la vita”?

di Sergio Ventura

L’Insegnamento della religione “In ecclesiarum communione”

di Sergio Ventura

Come già nella costituzione apostolica "Praedicate evangelium", l'IRC mette alla prova la comprensione ecclesiale del rapporto con il mondo

19 Gennaio 2023
0

Chi governerà – e come si arriverà a governare – nella Chiesa locale di Roma?

di Sergio Ventura

Se Papa Francesco fa un bel passo in più dentro la sua diocesi, lo fa rafforzando e incoraggiando le strutture sinodali ad ogni livello della Chiesa locale di Roma.

16 Gennaio 2023
2

Il vicariato sinodale di Roma: per una Chiesa gentile “come” Dio

di Sergio Ventura

Papa Francesco impegna la sua diocesi ad essere più sinodale, più dialogante e perciò più gentile. Ce la faremo?

10 Gennaio 2023
1

Quale cultura, quale comunità, quale tradizione per l’oggi della Chiesa?

di Gilberto  Borghi, Sergio Di Benedetto e Sergio Ventura

Qualche spunto di riflessione a partire da una conversazione tra Riccardo Cristiano e Massimo Borghesi...

5 Gennaio 2023
7

A Natale si può? Ho sognato che noi uomini…

di Sergio Ventura

Mentre guardavo la messa del Papa durante la notte di Natale ho veramente ascoltato quelle parole inusitate sulla violenza degli uomini contro le donne?

26 Dicembre 2022
4

Fase sinodale continentale: accoglienza, conversazione, tensioni -1

di Sergio Ventura

Documento sinodale continentale e sintesi italiana finale, tra novità, divergenze e temi ricorrenti...

21 Dicembre 2022
1
POST.IT
27 Novembre 2022

Il dubbio

La Sottosegretaria del Dicastero Cultura e Educazione insegna diritto dell’economia e fa parte dell’Autorità di Supervisione e Informazione finanziaria del Vaticano. Anche la Chiesa piega in senso economicista cultura e educazione o vuole monitorare le finanze del neo dicastero?

di Sergio Ventura

Abusi sessuali: quando le parole (non) usate dicono molto…

di Sergio Ventura

Leggendo il Report della CEI destano perplessità alcuni termini usati al posto di altri, certe percentuali affiancate ai crudi numeri

26 Novembre 2022
1
POST.IT
9 Novembre 2022

Obiezione di coscienza a “follie pastorali”?

Per Armando Matteo, fautore dell’«Opzione Francesco», è «“follia pastorale”» il fatto che «nulla viene cambiato» nell’iniziazione cristiana. Ma allora, quello dei cattolici che rimandano ad altra età tali sacramenti è un «prendere le distanze» “pastoralmente sano” da tale follia?

di Sergio Ventura
POST.IT
7 Novembre 2022

“In cattedra”: Cristo o il vescovo?

Nel nuovo presbiterio della cattedrale di Cremona desta perplessità la cattedra posta in alto e al centro. Altra posizione fu scelta ad Alba, nel 2008, dallo stesso gruppo di lavoro. Ma la CEI non può vincolare i bandi diocesani al decentramento gerarchico voluto dal Vaticano II?

di Sergio Ventura
POST.IT
5 Novembre 2022

Ricostruire la sinistra – 4: manifestare per quale pace?

“Non c’è pace senza giustizia”, ricordano Francesco, Zuppi e Crosetto. Ma se il primo parla di “pochi potenti manichei che giocano a buoni e cattivi”, gli altri parlano di “aggredito e aggressore”. Fino a quando sinistra e cattolici democratici potranno non sciogliere tale nodo?

di Sergio Ventura
POST.IT
3 Novembre 2022

Ricostruire la destra – 1

Perché un cattolico liberale o di destra sociale, che riteneva liberticide le norme anticovid, non critica ora, nel nuovo reato anti-raduni, l’assenza dell’aggettivo «musicale» e la presenza del concetto d’«ordine pubblico», dato che esse espongono tale reato ad analogo sospetto?

di Sergio Ventura
POST.IT
30 Ottobre 2022

Ricostruire la sinistra – 3

Il problema non è che l’on. Fontana piega l’«ama il prossimo tuo» di Gesù nel senso di amare prima gli italiani. Il problema è che nessuno a sinistra o nel cattolicesimo democratico gli ricorda che quel detto si radica in Levitico 19,34 e chiede di amare al contempo lo straniero!

di Sergio Ventura
POST.IT
28 Ottobre 2022

Ricostruire la sinistra – 2

Nelle ultime settimane Moni Ovadia e il cardinale Zuppi hanno difeso reddito di cittadinanza, salario minimo legale, lotta al precariato quale causa principale della crisi di natalità. Non hanno così tracciato il cammino futuro della sinistra e del cattolicesimo democratico?

di Sergio Ventura
POST.IT
20 Ottobre 2022

“Ci fanno” o “ci elle”?

5 giorni fa il Papa pronuncia parole incoraggianti ma dure sui «seri problemi» di unità e vitalità che ha CL. Ieri nomina Miniero arcivescovo coadiutore di Taranto. Forse il titolare Santoro ha sempre meno tempo per la diocesi, essendo da 1 anno commissario dei consacrati di CL?

di Sergio Ventura
POST.IT
18 Ottobre 2022

Sinodo: Francesco non lascia, ma raddoppia!

Il Sinodo si terrà nell’ottobre del 2023 e del 2024. Perché – dice il Papa - i frutti sinodali devono maturare, il discernimento essere più disteso, la sinodalità meglio compresa e vissuta. Tradotto dall’ecclesialese: “non vi va di fare il Sinodo? E io ve ne faccio fare due!”.

di Sergio Ventura
POST.IT
16 Ottobre 2022

Ricostruire la sinistra – 1

La tragedia di certa sinistra e di certo cattolicesimo democratico è di continuare a non capire che per moltissime persone – vicini di vita apprezzati ogni giorno per le loro qualità umane e culturali - Laura Boldrini e Lorenzo Fontana sono parti opposte dello stesso problema...

di Sergio Ventura
POST.IT
12 Ottobre 2022

C’è magistero e magistero…

Sulla home page del sito della diocesi di La Spezia campeggiano i comunicati del vescovo Palletti sul caso di don Giulio Mignani. È troppo chiedere perché, invece, in tutto il sito non c’è traccia (salvo la messa d’avvio) del cammino sinodale richiesto da Papa Francesco?

di Sergio Ventura

La “contraddizione” del Concilio Vaticano II

di Sergio Ventura

Quando non viene più imbandita la mensa della parola, è molto forte il rischio che anche la mensa del pane, ossia della vita, venga meno e la morte trionfi.

11 Ottobre 2022
8
POST.IT
24 Settembre 2022

Difendersi sì, armare chi si difende…dipende!

D’accordo o meno, il Papa ha solo riconosciuto il diritto alla difesa della propria amata patria, ma non il dovere di armare l’aggredito, atto che “può essere immorale se si fa con l’intenzione di provocare più guerra o di vendere le armi o di scartare quelle che non servono più”

di Sergio Ventura

“Praedicate evangelium” e insegnamento della religione: cosa ne penserebbe san Giovanni Paolo II?

di Sergio Ventura

Nel contesto europeo, tra processi educativi più secolarizzati ed altri maggiormente confessionali, l'aspetto culturale può costituire una sorta di "minimo comun denominatore"?

23 Agosto 2022
2

“Praedicate evangelium” e insegnamento della religione: Benedetto XVI in aiuto di Francesco?

di Sergio Ventura

Ai tempi di Francesco, una certa trascuratezza delle curie verso la cultura rischia di concretizzarsi in forme di proselitismo, superiorità culturale e occupazione di spazi tanto deprecati dal vescovo di Roma

9 Agosto 2022
1
Altri articoli