GIORNO PER GIORNO

08/01/2016
La carne di Roberto
di Gilberto Borghi
Quel corpo abituato a ecstasy, acidi, cocaina a un certo punto gli fa sentire che qualcos'altro si fa strada. E oggi è «in uscita» davvero, forse proprio perché pescato fuori dal recinto
12/12/2016
Mamadou, il figlio venuto da lontano
di Chiara Gatti
Aprire le porte di casa a un richiedente asilo, costruire con lui un percorso che guarda al futuro, scontrarsi con una burocrazia che domani potrebbe fermare tutto. È la storia della famiglia Galasso di Riccione
30/12/2016
Fede, politica ed elezioni: un nuovo anno all'orizzonte
di Elena Dini
«Da musulmana in un Paese a maggioranza non musulmana, trovo molto interessante la discussione riguardo alla fede nella sfera pubblica»
23/01/2017
La tessera dell'associazione
di Diego Andreatta
A gennaio la richiesta della quota per rinnovare l'adesione (e l'appartenenza) alla sigla cattolica impone anche qualche verifica
30/12/2015
Porta delle porte
di Maria Elisabetta Gandolfi
Piccolo bilancio di fine anno a partire da un pellegrinaggio alla Porta Santa in San Pietro
15/01/2016 VITE IN DIALOGO
Contro l'orrore e la paura? L'arma dell'ironia
di Elena Dini
Per dissociarsi e mostrare la propria volontà di opporsi forse non sempre c'è bisogno di tanti discorsi. A volte basta anche un tweet
07/04/2016
Quei no sulla porta della chiesa
di Marco Pappalardo
C'è qualcosa che non va in un luogo sacro che ti "accoglie" mettendo in prima linea dei "no" senza mostrare, invece, in ogni modo possibile che lì la misericordia è di casa
29/04/2016
Quello strano libro sull'omosessualità
di Gilberto Borghi
Philippe Arino: «Quello che suggerirei alle persone credenti e agli ecclesiastici è superare, nei dibattiti sull'omosessualità, l'idealismo, per confrontarsi con la sofferenza e sporcarsi le mani»
13/05/2016
Un dialogo senza frontiere
di Elena Dini
«Abbiamo affittato due barche e siamo andati in mezzo al mare. Lì abbiamo spento i motori per vivere insieme un momento di preghiera, ricordando tutti quelli che non sono riusciti a finire il loro viaggio»
09/06/2016
«In chiesa mi sento fuori posto»
di Marco Pappalardo
Me lo ha detto la mamma di un mio alunno, quasi per giustificarsi di qualcosa. Ma mi è sembrata lo stesso una parola molto evangelica
30/06/2016
Aiuto, un leone mi divora!
di Maria Elisabetta Gandolfi
La necessità di scrivere un commento intelligente sugli eventi è «come leone ruggente (che) va in giro, cercando chi divorare» (1Pt 5,5-8), un daimon che agita le penne e i mouse.
07/07/2016
Perché se ne vanno?
di Gilberto Borghi
Non sono le crisi, ma la mancanza della percezione di essere amati gratuitamente per ciò che si è a spingere i Millennials oggi ad allontanarsi da Dio
15/07/2016
«Forever» oltre i Campi di fragole
di Chiara Gatti
Una madre, un figlio adolescente e una canzone di ieri che all'improvviso rompe la barriera. Dover aver finalmente capito cos'è davvero la speranza
12/08/2016
Cose umili, Laus Deo!
di Chiara Gatti
Con le parole del Magnificat incontro ad alcune donne in situazioni difficili. Provando a uscire dai pregiudizi
16/09/2016
La Messa che piace ai bambini
di Diego Andreatta
Quando i genitori si impegnano a curare una liturgia coinvolgente per le famiglie. Il Sinodo altoatesino ora la prescrive «almeno una volta al mese». Una proposta concreta in queste ore in cui a Genova la Chiesa italiana celebra il Congresso eucaristico nazionale
06/10/2016
Un giorno, due capodanni
di Elena Dini
Fare memoria di quanto vissuto e guardare avanti con fiducia nella misericordia di Dio
07/01/2017
L'omelia coi tortellini
di Marco Pappalardo
Con quel suo ritornello semplice un parroco che non conoscevo mi ha riportato alla concretezza di un Dio che si è fatto uomo, riscoprendo un Natale che non è solo teologia, archeologia o estetica
11/01/2017
Smontando il presepe
di Marco Pappalardo
Gesù è nello scatolone come le sorelle e i fratelli senza dimora, Gesù è quelle sorelle e fratelli! Ma il mio cuore dov'è?
09/02/2017
Se a Sanremo spunta una benedizione
di Chiara Gatti
Grazie a Fiorella Mannoia per aver scelto di sfoggiare sul palco dell'Ariston una parola ignota ai ragazzi di oggi. E che invece ha ancora molto da dire a tutti
23/02/2017
Se il don deve «tagliare i ponti»
di Diego Andreatta
Quando lascia una parrocchia, gli si chiede di troncare le relazioni con le famiglie amiche. Invece, ne avrebbe ancora bisogno....
11/04/2017
Quella bestemmia in risposta a una preghiera
di Marco Pappalardo
Irrompe sgradita e volgare, riportandoci con i piedi per terra e ricordandoci che Gesù allora di preghiere, quasi certamente, ne ascoltava davvero poche lungo la via
12/04/2017
Il «bilancio» di fine Quaresima
di Marco Pappalardo
Dove sono finiti gli impegni e i propositi? Da a un amico sacerdote (e dai Padri della Chiesa) qualche consiglio per andare oltre le crocette su "fatto" e "non fatto"
28/04/2017
I «cammini»: una strada che interroga
di Diego Andreatta
Il «successo» dei sentieri di lunga percorrenza esprime una domanda ancora sottovalutata
01/06/2017
La madre, il figlio e l'omosessualità
di Chiara Gatti
Un video su youtube probabilmente anche un po' costruito. E il tema di una prossimità a cui sempre e comunque siamo chiamati
23/06/2017
Se il vescovo rinuncia al «don» segretario
di Diego Andreatta
Giugno è un mese di annunci di avvicendamenti negli incarichi dei preti diocesani. In questo senso rilanciamo la riflessione di «Vita Trentina» che parte da una scelta molto concreta compita dal vescovo Tisi
12/07/2017
«Amoris Laetitia» a casa di Agostino
di Marco Pappalardo
A una festa per i cinquant'anni ho trovato quello che finora è mancato in tante presentazioni dell'esortazione apostolica del Papa
22/12/2015
Il "fare assieme" e il presepe. Per esempio
di Diego Andreatta
Tutt'altro che inutili le iniziative tradizionali che muovono collaborazione e partecipazione: dicono l'importanza delle relazioni e del percepirsi comunità
17/12/2015 VITE IN DIALOGO
Natale sì, Natale no? Una storia in tre atti
di Elena Dini
Che cosa succede in una famiglia musulmana quando si avvicina il Natale?
10/12/2015
«Bussate e vi sarà aperto». Anche per confessarvi
di Marco Pappalardo
Quali rivoluzione sarebbe per le nostre parrocchie poter sperimentare davvero che il perdono del Signore non fa attendere e non si può attendere
01/12/2015 SECONDO BANCO
«Pulito non ci arriva nessuno»
di Gilberto Borghi
L'ex alunno Andrea e la sua massima: «Se vuoi riuscire a fare qualcosa che davvero ti piace, devi trovare il modo di fregare»
21/01/2016
Di Porta in Porta
di Marco Pappalardo
Non sono un collezionista ma visitando alcune città in questo periodo ho varcato parecchie Porte Sante in chiese frequentate da turisti. Ecco qualche impressione...
28/01/2016
Misericordia anche nel portafoglio
di Maria Elisabetta Gandolfi
M'immagino un Giubileo che allarghi il cuore e anche il portafoglio, che ci spinga a osare un po' in parrocchia, senza limitarci ai calcoli ragionieristici
04/02/2016
Quel gesto che non ti aspetti
di Gabriele Cossovich
Mi sono chiesto spesso cosa voglia dire papa Francesco quando afferma che dobbiamo lasciarci evangelizzare dai poveri. L'altro giorno sul cancello dell'oratorio forse l'ho capito
18/02/2016 SECONDO BANCO
Non nominare il nome di Dio invano
di Gilberto Borghi
«Prof. ma le pare davvero sensato che un Dio che può fare tutto e se ne frega di una famiglia che sta male perché il babbo muore a quarant'anni per un tumore?»
25/02/2016
Il menù dell'accoglienza
di Diego Andreatta
Le "cene del povero" in Quaresima come i pasti multietnici sono formidabili ricette d'incontro. Ci scambiamo gli ingredienti?
03/03/2016
Sorella morte compagna di banco
di Marco Pappalardo
Quando la notizia improvvisa di un lutto nella tua classe del liceo ti riporta a riflettere sull'essenziale nelle relazioni
10/03/2016 SECONDO BANCO
I poveri sono terribili
di Gilberto Borghi
Fanno pagare a noi la rabbia prodotta da altri. E così ci stanano dalla nostra falsa e ipocrita carità, quella che vuole lavarsi la coscienza senza cambiare vita
22/03/2016
La lavanda dei piedi più quotidiana
di Laura Badaracchi
Di essere serviti a tavola, di qualcuno che si cinga il grembiule e ci lavi i piedi e ci guardi negli occhi non per circostanza, abbiamo bisogno tutti. Mescolarsi ai poveri e agli ultimi per situazioni visibili mostra le nostre povertà invisibili
24/03/2016
Le stazioni che piacciono ai giovani
di Diego Andreatta
La Via Crucis nel rione o in città – da animare in gruppo – è forse il rito che più sa attirare i ragazzi in questa Settimana. Ad alcune condizioni.
15/04/2016
«Insieme possiamo rendere reale l'utopia»
di Elena Dini
Ricordi di un viaggio in Andalusia vissuto insieme da cristiani e musulmani. Come un vero pellegrinaggio dell'incontro
21/04/2016
Le forme cattoliche della concupiscenza
di Gilberto Borghi
Di solito la concupiscenza è connessa al solo campo sessuale, così come la teologia da parecchi secoli ci ha abituato a fare. Ma se andiamo il significato originario della parola questa «bulimia della vita» può assumere anche tante altre forme
06/05/2016
Lettera da New York: Pasqua nella propria lingua
di Maria Elisabetta Gandolfi
Il mio incontro con «una parrocchia senza parrocchiani» ma ugualmente comunità vera. Dove la liturgia è al centro ed è estremamente curata
19/05/2016
Sull'eutanasia e dintorni...
di Chiara Gatti
Il grande tema si era affacciato, come un battito d'ali, nella nostra leggera conversazione da treno, e le aveva portato tutta la dolcezza della verità, una verità nata e ritrovata nel corpo e nelle sue leggi
27/05/2016 SECONDO BANCO
Ecco perché non lascio la scuola
di Gilberto Borghi
«Credo che nessuno di voi abbia davvero voglia di accontentarsi, ma non tutti trovano chi glielo sa far vedere»
02/06/2016 SECONDO BANCO
«Che cosa farai l'anno prossimo?»
di Gilberto Borghi
Generazione apatica, maleducata, aggressiva. Sì certo! Ma ci sono anche quelle che inaspettatamente, non si sa come, sono capaci di fare un atto di fiducia nella vita, in sé stesse, nel futuro
16/06/2016
Se ogni ufficio pastorale ci mette il logo...
di Diego Andreatta
Anche nelle Curie talvolta si sgomita per veder riconosciuta la paternità delle proprie iniziative
23/06/2016
L'estate degli animatori in oratorio
di Marco Pappalardo
Sono un dono e una risorsa da non "sfruttare" come manodopera per necessità, ma da curare alla maniera di un bene prezioso
22/07/2016
Dare un volto all'altro
di Elena Dini
La storia di Remaz alla scoperta della Shoah e oltre. Perché nonostante ogni orrore è la conoscenza ciò che ci permette di incontrarci davvero
02/09/2016
«Adesso chi mi prende sulle spalle?»
di Gilberto Borghi
«Prego, prego, ma ho la sensazione che anche Dio se ne sia andato. Non lo sento, non ne vedo le tracce»
22/09/2016
Quelle scene di famiglia tra religiosi
di Marco Pappalardo
La vocazione al sacerdozio o alla vita consacrata è una chiamata dall'alto, ma chi risponde ha i piedi per terra. E avere davvero «amore gli uni per gli altri» fa la differenza...
30/09/2016 SECONDO BANCO
«Ma il paradiso è gratis o lo devi guadagnare?»
di Gilberto Borghi
Essere post-cristiani implica, per un educatore, non dare mai per scontato che quello che loro dicono di sapere del cristianesimo sia effettivamente ciò che il cristianesimo afferma
13/10/2016
A ottant'anni tra le panchine dei giovani in piazza
di Marco Pappalardo
La prima volta ho pensato che l'anziano salesiano fosse di passaggio, la seconda che fosse lì per caso, la terza ho capito che si trattava di una scelta
28/10/2016 SECONDO BANCO
Le domande di Liuba
di Gilberto Borghi
«Ma davvero l'amore esiste?», «Ma ci si può davvero fidare di un altro?», «Si può capire se uno ti ama davvero?»
04/11/2016
Gli ineleggibili del Consiglio pastorale
di Diego Andreatta
Nella nostra diocesi una norma prevede che chi era dentro per due mandati consecutivi non può ricandidarsi
12/11/2016
Diversamente laici
di Maria Elisabetta Gandolfi
Perché nel discorso pubblico al credente dovrebbe rimanere solo la devozione o l'apocalittica?
07/12/2016 SECONDO BANCO
Che cos'è il peccato?
di Gilberto Borghi
Da anni non avevo una classe così interessata e sveglia. E quando siamo arrivati alla questione del peccato non si sono smentiti
02/02/2017
Come leone ruggente
di Anna Cremonini
Vivere accanto alla malattia mentale. Una testimonianza
17/02/2017
La carità senza prezzo
di Marco Pappalardo
Sull'immancabile domanda: «Perché il Papa non vende i Musei Vaticani e la Cappella Sistina per dare i soldi ai poveri?»
09/03/2017
Cosa accade se l'8 marzo si parla di «abbigliamento e modestia»?
di Elena Dini
Parlare a un incontro interreligioso su quanto dicono le Scritture sui vestiti che indossiamo può portare anche molto lontano...
22/03/2017 SECONDO BANCO
«Io ho un'esperienza diversa»
di Gilberto Borghi
La questione non è se sono stranieri o no. Qui la questione è se una persona che si trova nel bisogno è solo capace di provare a fregarci o se il suo bisogno lo spinge ad accorgersi maggiormente di noi
30/03/2017
«Grandi cose ha fatto per me»... davvero?
di Lorenzo Cuffini
E chi non si sente, non riesce, o non ci pensa proprio a dire una frase del genere dal profondo della sua sofferenza? Le domande di un caregiver
20/04/2017
La Settimana Santa in gita scolastica
di Marco Pappalardo
«Ma che cristiano sei se fai la gita in questo periodo?». Poi la vita, oltre che il pilota dell'aereo, mi riporta con i piedi per terra...
24/04/2017 SECONDO BANCO
«L'Italia è cattiva»
di Gilberto Borghi
«Prof, mettere al mondo un figlio qui è quasi come condannarlo ad essere depresso e infelice. L'Italia è già cattiva con noi, figuriamoci con i nostri figli...»
03/05/2017
I silenzi di Francesco
di Gilberto Borghi
Per tre volte Francesco, nel difficile rapporto con parti della gerarchia e del governo ecclesiale, aveva la possibilità di calare un "asso" per vincere una mano nella partita "politico-teologica" in atto, ma non lo ha fatto. Ha preferito il silenzio. Come mai?
11/05/2017 SECONDO BANCO
Amoris Laetitia e le invenzioni di Francesco
di Gilberto Borghi
«Una delle cose che mi ha sempre tenuto lontano dalla Chiesa è l'idea che per voi il bene sia oggettivo e la coscienza della persona conti nulla, al di là delle parole ufficiali. Forse Francesco ha inventato qualcosa di nuovo...»
17/05/2017
Quei miracoli al posto della carne
di Gilberto Borghi
Più volte mi sono imbattuto in ragazzi che sono molto più disponibili a credere ai libri di Brosio su Medjugorje, che non alla resurrezione di Gesù
26/05/2017
Mani
di Chiara Bertoglio
Quando la fedeltà «nel bene e nel male» diventa cammino, anche se duro, da compiere insieme. In compagnia, per qualche minuto, di un pianoforte
06/06/2017
Insegnare la diversità
di Elena Dini
Rispondere alle domande dei ragazzi su cristiani, ebrei e musulmani: una bella sfida per gli insegnanti di religione (e non solo)
09/06/2017
La scuola non finisce l'ultimo giorno... ma prima
di Maurizio Signorile
Quest'ultima lezione l'avevo pensata diversa, non me l'aspettavo... Ma a trovare la chiave per capire il motivo di questi silenzi, sono stati loro, più saggi di me
16/06/2017
«Il silenzio mi fa compagnia»
di Chiara Gatti
La storia della nonnina rimasta sola nel paese ormai deserto. Una poesia di Wislawa Szymborska. E un augurio per questa nostra estate
28/06/2017
Il Vangelo e l'audience
di Gilberto Borghi
Riflettendo su una lettera di un missionario al New York Times e sulle emozioni belle che faticano a fare notizia
18/07/2017
Cari educatori… e ora?
di Sergio Di Benedetto
Non corriamo il rischio di dare l’impressione che gli adolescenti ci «servono» solo in estate. Ci «servono» sempre, perché sanno «servire» con generosità, se trovano motivazioni, relazioni sincere, rispetto e fiducia
Ogni opinione espressa in questo sito è responsabilità del singolo autore. www.vinonuovo.it è un blog in cui ci si confronta su temi e problemi dei cattolici oggi in Italia.
Come tale non rappresenta una testata giornalistica e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Cookies: ai sensi della normativa sulla privacy si informano gli utenti del presente sito che, ai fini di garantire un ottimale funzionamento dello stesso, viene fatto utilizzo di cookies. I cookies sono piccoli file di dati che i siti visitati dall'utente inviano solitamente al suo browser, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Alcune operazioni non potrebbero essere compiute senza l'uso dei cookies, che in alcuni casi, sono quindi tecnicamente necessari. I cookies utilizzati nel presente sito sono di tipo tecnico ed hanno lo scopo di garantire il corretto funzionamento di alcune aree del sito stesso e di ottimizzare la qualità di navigazione di ciascun utente. Non vengono utilizzati cookies di profilazione.
Web Design www.horizondesign.it