Luigi Accattoli

09/02/2015
Parate oceaniche inutili e dannose
"Conversazione con Capovilla sempre interessante, anche se qualche volta assume un'asprezza impetuosa. Spera che l'AC non faccia neppure con Paolo VI parate oceaniche, inutili e dannose per le anime dei giovani. Papa Giovanni le aveva proibite"

A 35 anni dalla morte di Vittorio Bachelet (1926-1980) l'editrice AVE pubblica, Taccuino 1964 (a cura di Miesi, Maria Grazia e Giovanni Bachelet, pp. 192 - euro 9), che è una buona lettura di poche righe per pagina. Sono gli appunti personali del suo primo anno di presidente dell'Azione Cattolica Italiana (1964-1973), nel pieno del Concilio. Al 5 settembre 1964 annota: ...

Continua»

Gli altri interventi
01/02/2015 Sarina Ingrassia
Mi sono impicciata dei bisogni degli altri
"Ho trovato la ragione della mia vita nell'impicciarmi dei bisogni degli altri. Fino a quando un solo bambino resta indietro, non dobbiamo dormire sonni tranquilli. Non mi sento l'iniziatrice di tutto questo, io ho solo aperto la porta"
25/01/2015 Francesco Viviano
Non vendo il sangue di mio marito
"Quando fu ucciso mio padre mamma aveva 19 anni e restò sola con me. Successivamente l'uccisore di mio padre le disse che mi avrebbe mantenuto agli studi ma lei rifiutò l'offerta accompagnandola con una frase significativa: io non vendo il sangue di mio marito"
18/01/2015 Ermanno Olmi
La morte non è la fine
"La morte non è la fine perché il destino dell'uomo è nell'eternità. Non c'è istante di vita che non abbia un significato. Figurati l'ultimo degli istanti! È la summa di tutta la tua vita. Sono sereno. Non ho rifiuto di niente"
11/01/2015 Silvia Maria Todesco
Andrò all'inferno per l'orgoglio di essere ebrea
«Sono di padre ebreo e di madre cristiana e da giovane arrivai a dire: 'Io credo che se andrò all'inferno sarà per l'orgoglio di essere ebrea'. Poi incontrai don Giuseppe Dossetti che mi aiutò a reinterpretare quell'origine e quell'orgoglio»
04/01/2015 Francesco Cristofaro
«Sono invalido ma in buone mani»
«Una paraparesi spastica mi rende invalido. Avevo appena avvertito il desiderio di fare il prete quando caddi in chiesa con il calice in mano ma vinsi la paura affidandomi alla misericordia del Signore e ora sono prete e parroco»
24/12/2014 Claudia Francardi
Dare una possibilità al giovane Caino
"Al processo per l'uccisione di mio marito, udendo la parola ergastolo mi sono sentita morire: Matteo aveva fatto qualcosa di aberrante, ma non potevo accettare che la società non desse una possibilità di riscatto a un ragazzo così giovane"
15/12/2014 don Francesco Pesce
«Aiutatemi a spostare dieci banchi»
"Un sabato sera ho visto la chiesa aperta e con il mio ragazzo sono entrata e ho detto al parroco che volevo fare la cresima e il parroco mi ha risposto 'ok ma in cambio mi aiutate adesso a spostare dieci banchi'; e ora veniamo a messa tutte le domeniche"
08/12/2014 Maurizio Boa
Ringrazio i generosi medici di Ebola
"L'urlo delle ambulanze ci dice che la morte per Ebola è intorno a noi ma insieme al pericolo avvertiamo e ringraziamo la generosità di tanti che mandano aiuti e dei medici che mettono a repentaglio la propria vita per curare i malati"
30/11/2014 Paolo Biglioli
In sanità siamo un grande paese
"In 50 anni di carriera ho visto tanti piccoli e grandi gesti di umanità in corsia, che mi fanno dire che l'Italia, in sanità, è un grande Paese per l'assistenza universalistica, la preparazione dei medici e l'umanità del personale"
24/11/2014 Orsetti Arcangela
Con le schegge dei proiettili
"Ogni suora ha raccolto per tre anni sulla terrazza e nel recinto pallottole, schegge, frammenti di proiettili esplosivi e infine il Signore mi ha ispirato di fare di questi oggetti di morte dei simboli di vita: una croce e un rosario"
19/11/2014 Alice Pareyson
Uniti da una sofferenza condivisa
"Noi quattro in famiglia, intorno ad Arianna, la sorella più grande, cerebrolesa, siamo come atomi di una stessa molecola in cui i legami, per la sofferenza che condividiamo, sono forti e indissolubili"
09/11/2014 Federico De Rosa
Giocherò con i bimbi autistici
"Quando sarò grande io che sono autistico andrò in giro per il mondo a vedere donne incinte per capire se i loro bimbi sapranno parlare per curare l'autismo. Io giocherò con i loro bimbi per aiutarli a crescere e a imparare a parlare"
02/11/2014 Giampaolo Marta
Grazie per il dono della spoliazione
"Nel rapimento abbiamo sperimentato la spoliazione e abbiamo avuto per la prima volta la possibilità di vivere come i nostri cristiani. Abbiamo gustato la Parola ricordata a memoria. Abbiamo imparato a dire grazie per il dono della spoliazione"
26/10/2014 Massimiliano Taddeini
Dalla rabbia viene altra rabbia
"Vorrei dirgli che la nostra rabbia provoca altra rabbia dalla quale nascerà altro dolore, in un ciclo infinito di dannazione. Vorrei dirgli che l'ingiustizia di un riconoscimento negato non può nascondere le ingiustizie che noi abbiamo inflitto"
19/10/2014 Miriam di Bilçe
Quella gente buona nella chiesa
"Sono tanto contenta di essere stata alla messa il giorno di Pasqua. Che bello che è stato vedere tutta quella gente buona nella chiesa. E' sempre così bello quando andate a messa? Che fortunati che siete di poterci andare spesso"
12/10/2014 Gabriella e Roberto Ugolini
"Dio ha dato" dice l'imam ai poveri
"Nei giorni della festa per la fine del Ramadan, l'imam di sera lascia un pacco di cibi e altro davanti alla porta dei bisognosi e se ne va senza farsi vedere. Un unico biglietto di accompagnamento: Dio ha dato"
05/10/2014 Natalina Isella
Una femmina non è una disgrazia
"Mi occupo delle bambine accusate di essere streghe e abbandonate dalle famiglie. Cerco di educare la gente: una figlia femmina non è una disgrazia, ma la salvezza delle famiglie. Mostro che può fare la sarta, o curare il giardino"
28/09/2014 Paolo Setti Carraro
Africa: quanti ancora moriranno
"Lucia si addormenta, cessa lentamente di respirare e il suo cuore si ferma. Potevate chiamarci. Non ci abbiamo pensato. Africa! Quante Lucie dovranno ancora morire prima che la tua gente si liberi dalla schiavitù dell'inerzia?"
21/09/2014 Clara Frasson
Cerco i malati di Ebola casa per casa
"La gente deve stare chiusa in casa. Noi operatori sanitari ci muoviamo con permessi speciali. La ricerca viene fatta capanna per capanna: portiamo sapone, diamo informazioni corrette sulla malattia, controlliamo tutti gli abitanti"
07/09/2014 Micol Alberizzi
Accantono la paura e parto
"È importante accantonare la paura e partire [per il Nord dell'Iraq] per dare supporto alle organizzazioni proprio adesso che l'emergenza è drammatica e molti volontari, visti i fatti di cronaca, spaventati si tirano indietro"
31/08/2014 Giovanni Putoto
Starò in Africa finché sarà necessario
«Starò in Africa finché sarà necessario per organizzare al meglio il nostro team di medici e per assistere direttamente i casi sospetti, conclamati e certificati di Ebola. La mia è una scelta di con-divisione che risale alla gioventù»
25/08/2014 Ada Gobetti
Ogni figlio come figlio mio
"Vidi che il partigiano ucciso non era mio figlio Paolo, ma non provai nessuna reazione di sollievo e sentii quanto sia forte l'istintiva profonda solidarietà materna per cui ogni donna sente come figlio suo ogni figlio di ogni altra donna"
18/08/2014 Fagorzi Leonardo
A noi ultimi il Papa ha ridato speranza
"Sono un disabile grave e dico che a noi diversi, ultimi della società, emarginati, disabili, immigrati e gay Francesco ha ridato gioia di vivere e speranza in un mondo migliore, il che ci aiuta a preparare la vita ultraterrena"
11/08/2014 Vincenzo Testa
Sei una sposa straordinaria
"Siamo una cosa sola da venticinque anni e grazie a Dio ne siamo felici. Vivere con te questo tempo è stato davvero unico e io ti amo più del primo giorno. Di questo e di tanto altro ancora ti sono infinitamente grato. Sei una sposa straordinaria"
04/08/2014 Antonella Lumini
Oggi sono le donne a dover parlare
"Oggi è finito il tempo delle mediazioni, dobbiamo ascoltare direttamente la voce dello Spirito e credo che ora siano le donne a dover parlare, perché le donne sono più ricettive, sanno riconoscere la tenerezza di Dio, trasmetterla, raccontarla"
28/07/2014 Nazzareno Marconi
Farsi prossimo a chi sbaglia
"Questo nostro Dio si pone in ascolto delle delusioni dell'uomo che sbaglia e gli fa sentire il calore della sua presenza, la vicinanza di un amico che cammina con te senza, prima di tutto, giudicare e condannare"
20/07/2014 Davide Colella
In carcere dalla parte dei perdenti
"Sono padre Davide, domenicano, cappellano di Solliccianino e in altre patrie galere da quasi venticinque anni. Ho avvertito il bisogno di stare con i perdenti: è in carcere che si tocca con mano ogni povertà dell'uomo"
06/07/2014 Alex Zanotelli
Dopo ottomila anni di imperi
"Se l'umanità continuerà sulla strada imperiale degli ultimi 8000 anni, quello che l'attende è la morte per fame, per guerra e per surriscaldamento del pianeta. Sarà capace di scegliere la via utopica che dice: prima la giustizia e poi la pace?"
29/06/2014 Raffaele La Capria
A me sembra che Dio mi risponda
"A me sembra che a volte Dio mi risponda quando una mattina qualsiasi apro la finestra e la luce inonda la stanza e tutto illumina il mondo. Allora una specie di speranza, di lieto fine indefinibile, s'accende nel mio cuore"
22/06/2014 Divo Barsotti
Il rispetto della libertà
"Sono rimasto sorpreso di quanto ti ha detto il cardinale [Lercaro]. Si ha l'impressione che [i nostri vescovi] non tengano alcun conto, che non abbiano alcun rispetto della nostra libertà, in fondo, di noi stessi"
14/06/2014 Gualtiero Bassetti
Divenire fuoco per gli altri
"La Pentecoste che oggi festeggiamo ci riporta al momento nel quale il fuoco dello Spirito di Nostro Signore ha iniziato a propagarsi nel mondo e ci richiama al compito nostro di testimoniare l'amore diventando fuoco per gli altri"
07/06/2014 Fabrizio Gatta
Gesù nel buio della vita
"Gesù è entrato nel buio della mia esistenza buttando fuori le mediocrità. L'ottobre scorso ho deciso di lasciare la televisione e mi sono iscritto all'Università Gregoriana perché vorrei abbracciare il sacerdozio"
01/06/2014 Angela Terzani Staude
L'amore che dà la libertà
"Esiste un amore che vuole possedere l'altro, inchiodarlo, metterlo in catene per averlo sempre vicino ed è l'amore che schiavizza ed è a sua volta schiavo. E c'è quell'altro, che dà la libertà"
25/05/2014 Marco Cé
Felice di parlare a chi non crede
"Non mi dispiace che al mio gruppo biblico vengano anche atei e non praticanti, anzi ne sono felice perché è a chi non ha mai accostato la figura di Gesù che dovremmo innanzitutto parlare. È straordinaria la grazia di avere oggi degli atei desiderosi di conoscere il Vangelo"
18/05/2014 Bello Teresa
Tocco Dio tutti i giorni
"Tocchi Dio tutti i giorni?" mi ha chiesto il conducente di un bus in Thainlandia, avendo sentito che ero una religiosa. «Sì - osai - tutti i giorni», cercando poi di spiegare che quel contatto impossibile è stato reso possibile da Gesù
12/05/2014 Rosaria Buscemi
«Il suo futuro è toccato a me»
"Dopo il trapianto voglio vivere anche le passioni del donatore. Ora amo il doppio e mi diverto il doppio, perché lo faccio anche a nome suo. Il suo futuro, grazie al gesto d'amore della donazione del rene, è toccato a me"
04/05/2014 Paolo De Nicolò
Il Papa disse: "Mettete Romero"
"Ero a tavola con il Papa Giovanni Paolo II quando si definì il rito della commemorazione dei martiri nel maggio del 2000. Tra i nomi da ricordare non c'era quello di Romero e il Papa batté il pugno sulla tavola e disse: mettete Romero!"
27/04/2014 Shaqir Barballushi
Il Signore ci ha chiamati
"Servendo alla mensa dei poveri di Udine abbiamo conosciuto la fede cristiana. Siamo stati fortunati perché è lui, il Signore, che ci ha chiamati. Noi l'abbiamo solo ascoltato e di questo siamo felici"
21/04/2014 Pietro Ichino
Don Milani mi marchiò a fuoco
"Don Milani volle segnarmi come con un marchio a fuoco facendo un gesto per indicare il nostro benessere e dicendo: per tutto questo non sei ancora in colpa; ma dai diciotto anni, se non restituisci tutto, incomincia a essere peccato"
13/04/2014 Giampaolo Trevisi
Detesto dare la caccia ai vucumprà
"Sabato scorso mi è toccato dirigere uno dei servizi che meno mi piacciono, anzi che più detesto: dare la caccia agli ormai famosi e innumerevoli vucumprà, che si appoggiano ogni sera lungo le vie più eleganti e affollate di Verona"
05/04/2014 Luigi Rocchi
Eppure sono la felicità in persona
"Colpito da distrofia muscolare io umanamente parlando non avrei nulla per essere contento e felice: non conosco la giovinezza e la forza, lo star bene almeno cinque minuti, eppure sono la felicità in persona. E ringrazio della vita, dono immeritato"
30/03/2014 Marisa Fiorani
Anche un mafioso ha un'anima
"Io spero che i mafiosi possano essere toccati, almeno alcuni, dalle parole del Papa che ha ricordato a loro l'inferno. Ne sono convinta perché in ogni persona ci sono un cuore e un'anima. Anche in un mafioso. Francesco ha detto proprio questo"
23/03/2014 Carlo Scaraglio
Io detenuto nella Chiesa di Francesco
“Sono un detenuto che ha incontrato Papa Francesco, questa persona incredibilmente umile che ci rende tutti uguali, gregge col pastore, famiglia insieme al padre, Chiesa, con lui, davanti a Dio. Ho trovato la mia pietra d’angolo”.
19/03/2014 Bashkim Dobrushi
Figlie nostre perdonateci dal Cielo
“Vi chiediamo perdono e speriamo che dal Cielo possiate capire la nostra fragilità. Vogliateci bene, perché ne abbiamo tanto bisogno. Ora che vedete tutto, anche i nostri cuori, dateci la forza di affrontare questo immenso dolore”
09/03/2014 Niccolò Marzocchi
Grazie a chi mi ha dato sangue e vita
"C'è chi mi ha sostenuto con la fede, chi mi ha dato coraggio e chi, grazie alle donazioni di sangue, mi ha dato vita. Credo che l'aiuto e il sostegno derivino dal sentimento della fratellanza che lo stesso Gesù predicava"
02/03/2014 Margherita Antoni
Dio gli dia ora le spiegazioni
"Mio padre era un grande perché gridava, perché il suo desiderio di felicità era più grande di qualsiasi concerto, droga o storia d'amore. Citando la sua frase 'Dio ci deve delle spiegazioni', speriamo proprio che adesso gliele dia"
27/02/2014
«Che avrei fatto se mi avessero eletto?»
Dal nuovo libro «Il vescovo di Roma» una risposta intrigante alla domanda sulla sorgente dell'«allegria manifesta e debordante» di Papa Francesco
23/02/2014 Paola Bastoni
A Kucova siamo due sorelle
"Dal 2012 vivo in missione in Albania, a Kucova, dove siamo due sorelle. La vita si svolge come nella nostra comunità di Montentauro, solo che da Kucova dobbiamo andare ogni giorno per la Santa Messa a Uznova, che dista 20 km"
16/02/2014 Enrico Masseroni vescovo a Vercelli
Piantando e spiantando la tenda
"La Chiesa è il popolo dell'esodo / sulle dune verso la terra promessa / del Regno compiuto, / piantando e spiantando la tenda. / La Chiesa più vera è quella dei poveri / capace di dare voce alla speranza"
Luigi Accattoli

Luigi Accattoli già giornalista della Repubblica (1976-1981) e poi del Corriere della Sera (1981-2008), ora collabora al Corriere della Sera, a Liberal. Scrive per la rivista Il Regno da 37 anni. Modera il blog www.luigiaccattoli.it

leggi gli articoli »
Ogni opinione espressa in questo sito è responsabilità del singolo autore. www.vinonuovo.it è un blog in cui ci si confronta su temi e problemi dei cattolici oggi in Italia.
Come tale non rappresenta una testata giornalistica e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Cookies: ai sensi della normativa sulla privacy si informano gli utenti del presente sito che, ai fini di garantire un ottimale funzionamento dello stesso, viene fatto utilizzo di cookies. I cookies sono piccoli file di dati che i siti visitati dall'utente inviano solitamente al suo browser, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Alcune operazioni non potrebbero essere compiute senza l'uso dei cookies, che in alcuni casi, sono quindi tecnicamente necessari. I cookies utilizzati nel presente sito sono di tipo tecnico ed hanno lo scopo di garantire il corretto funzionamento di alcune aree del sito stesso e di ottimizzare la qualità di navigazione di ciascun utente. Non vengono utilizzati cookies di profilazione.
Web Design www.horizondesign.it