Roberto Beretta

06/02/2016 ROBE DI RO.BE.
Piccolo grande parroco del paese più ateo
Don Dal Pozzo - morto qualche giorno fa - contestava il fatto che in realtà la pastorale in Italia fosse costruita da secoli per quanti sono (o sembrano) già cristiani

Da un semplice necrologio di giornale ho appreso che di recente è morto, a 88 venerandi anni, don Giuseppe Dal Pozzo, «il parroco del paese più ateo d'Italia» (così si presentava lui stesso), ovvero Taglio Corelli frazione di ...

Continua»

Gli altri interventi
01/02/2016 ROBE DI RO.BE.
Family Day: perché sono contento
Sabato abbiamo visto che noi cattolici italiani siamo davvero un popolo di «fratelli diversi»: fratelli nella fede, diversi nelle opinioni
29/01/2016 ROBE DI RO.BE.
La «rivoluzione» del Giovedì Santo?
Non esiste un motivo convincente per impedire la lavanda dei piedi alle donne; però nel messale eravamo ancora fermi lì, nero su bianco
22/01/2016 ROBE DI RO.BE.
Unioni civili e Family Day: che cosa è cambiato
Rispetto al 2007 - nel clima ecclesiale di oggi - sulle unioni civili sono mutati il tono, le argomentazioni e anche qualche posizione. Prendiamone atto
19/01/2016 ROBE DI RO.BE.
Il battesimo e i «figli di Dio»
«Mediante il battesimo siamo rigenerati come figli di Dio». Ma allora: sono "figli di Dio" tutti gli uomini, oppure soltanto i cattolici/cristiani?
07/01/2016 ROBE DI RO.BE.
Quello che Bertone non capisce
Dalle sue spiegazioni non si può evitare di concludere che gli manca un po' di chiarezza su ciò che si aspettano generalmente i fedeli quando offrono del denaro a un uomo di Chiesa
31/12/2015 ROBE DI RO.BE.
Siamo profeti di un futuro che non ci appartiene
Con la bellissima preghiera del cardinale John Dearden - citata qualche giorno fa da papa Francesco - l'augurio per l'inizio del nuovo anno
16/12/2015 ROBE DI RO.BE.
Su come (non) raffigurare la misericordia
Spero che il Giubileo appena cominciato non si fermi alla raffigurazione (e al devozionismo) del Cristo Misericordioso con i raggi che partono dal costato
03/12/2015 ROBE DI RO.BE.
L’aria di «Manipulite in Vaticano»
I libri di Nuzzi & Co. saranno anche spiacevoli ma almeno mettono l’opinione pubblica cattolica davanti a una situazione oggettiva, grave e pericolosa
27/11/2015 ROBE DI RO.BE.
Perché a me Firenze 2015 ha detto ben poco
Nonostante i tentativi di rivitalizzazione compiuti forse non è più il tempo di questo genere di assemblee. O almeno dovremmo darci una pausa
20/11/2015 ROBE DI RO.BE.
Il «lato oscuro» delle religioni
Riconosciamo umilmente che nelle fedi - in quanto strumenti umani imperfetti - si annida un germe di male inevitabile, una sorta di ciò che noi cattolici definiamo «peccato originale»
09/11/2015 ROBE DI RO.BE.
Se davvero arrivasse il Sinodo per l'Italia
Evocare un Sinodo - come ha fatto mons. Galantino - equivale a dichiarare l'impotenza in Italia dei mezzi consueti per il cambio di passo che Francesco chiede
04/11/2015 ROBE DI RO.BE.
«Non ci sto». Come si fa?
Su come prendere pubblicamente le distanze da un sistema che produce storie come quella del «Sodalizio di vita cristiana» in Perù raccontata da «Settimana»
29/10/2015 ROBE DI RO.BE.
La Chiesa meno «sicura» di sé
Dal Sinodo è uscita un'applicazione molto decisa del primato della coscienza. Che però ora - a sua volta - non deve diventare la nuova risposta certa e immutabile
21/10/2015
Tarcisio 2.0
L'episodio del bambino che ha commosso il Sinodo è un'icona della cultura «liquida» di oggi. Ma è proprio lì dentro che l'uomo di oggi attende una risposta di salvezza
13/10/2015 ROBE DI RO.BE.
Se nella Chiesa «salta il tappo»
Che cosa arginava davvero? E che tipo di religione sarebbe, quella che adesso «non c'è più»?
04/10/2015 ROBE DI RO.BE.
Il problema oltre Charamsa
Non so se essere più contento perché una persona si è finalmente liberata dall'ipocrisia che lo tormentava, oppure più perplesso sui meccanismi perversi che l'hanno indotto ad accettarla per tanti e tanti anni
26/09/2015 ROBE DI RO.BE.
La domanda vera su Francesco
Un Papa su cui si possa avanzare il dubbio di cattolicesima aiuta anche noi a chiederci se lo siamo
21/09/2015 ROBE DI RO.BE.
I seminari rifugio
Quando sento di candidati al sacerdozio rifiutati in una diocesi e incardinati in un'altra mi vengono in mente i matrimoni tra settantenni italiani e ventenni albanesi
08/09/2015 ROBE DI RO.BE.
Il dono dei profughi
Chiunque abbia avuto ospiti a casa sa quanta responsabilità smuova tale compito: e proprio di ciò abbiamo bisogno in tantissime parrocchie e comunità religiose del nostro Paese
17/08/2015 ROBE DI RO.BE.
Quando crolla il fedele
Dimmi come reagisci all'imprevisto estivo nella liturgia e ti dirò cos'è per te davvero la Messa
28/07/2015 ROBE DI RO.BE.
La reliquia biotech
Sulla piantina della «Magnolia di sant'Antonio» ottenuta per clonazione dall'originale e offerta all'acquisto dei devoti
09/07/2015 ROBE DI RO.BE.
La santa concorrenza
Su una serie di insoliti cartelli scoperti in Valle Pellice, ma non proprio dove ci si aspetterebbe...
30/06/2015 ROBE DI RO.BE:
Cristiano in uscita
Mi sento «in uscita». Anche se non credo di esserlo nel senso inteso da papa Bergoglio...
23/06/2015 ROBE DI RO.BE.
Sulla piazza cattolica senza vescovi-pilota
Sono state le "Manif pour tous" francesi il modello esplicito del raduno di domenica: non solo per il contenuto, anche come metodo
05/06/2015 ROBE DI RO.BE.
Se l'educazione cattolica è più forte dell'Alzheimer
Ho potuto constatare con una persona cara quanto profondamente si annidi nei meandri della memoria una pratica religiosa proseguita per la vita intera
27/05/2015 ROBE DI RO.BE.
Ripartire dal basso. Ma cambiando che cosa?
Sul documento diffuso da Comunione e Liberazione in vista delle prossime elezioni amministrative
12/05/2015 ROBE DI RO.BE.
Sulle lezioni di omelia
Finalmente foriscono studi, libri e persino corsi su questo tema. Ma il metodo è sempre lo stesso: schemi, documenti, programmi, lezioni...
01/05/2015 ROBE DI RO.BE.
Il supereroe da Pietrelcina
Forse abbiamo trasformato padre Pio in un "santone cattolico" perché abbiamo un'immagine debole e infantile di Dio
20/04/2015 ROBE DI RO.BE.
Fratelli coltelli
Il nemico del mio nemico è mio amico. Ultimamente sta diventando la variante cattolica più in voga dell'amore fraterno...
10/02/2015 ROBE DI RO.BE.
Il laico di Firenze
Nella scelta dei relatori il Convegno ecclesiale sarà più «umanitario» che «antropologico», più incentrato sul metodo dell'approccio agli uomini che sui grandi sistemi?
02/02/2015 ROBE DI RO.BE.
Il Francesco «originale» ritrovato
La straordinaria scoperta di una delle prime biografie del Poverello riporta alla luce anche i motivi per cui era andata perduta...
28/01/2015 ROBE DI RO.BE.
La nuova lingua del Papa
Francesco è un consapevole elefante nella cristalleria delle scintillanti ma rigide armature in cui anche il cattolicesimo ha tentato di ingabbiare il suo Dio
21/01/2015 ROBE DI RO.BE.
Il «magistero aeronautico»
Mi diverto a osservare gli sforzi degli interpreti per «contenere» questi dialoghi improvvisati e arginare questo Papa chiacchierone...
12/01/2015 ROBE DI RO.BE.
Quella nostalgia dentro la satira
Nel suo «nichilismo» implora disperatamente ciò che potrebbe dar ragione di tutti gli affetti e di tutte le religioni. Ma non lo trova
05/01/2015 ROBE DI RO.BE.
La rivincita di «Oh happy day»
La colonna sonora apparentemente «laica» e politically correct del Natale è quella che (attraverso la Pasqua) richiama i contenuti più potentemente cristiani
27/12/2014 ROBE DI RO.BE.
La benedizione natalizia in Comune
Sulla partecipazione di chi non crede a un rito che - lo sanno già - avrà comunque un risvolto anche «confessionale»
10/12/2014 ROBE DI RO.BE.
L'albero riabilitato
Il Timone dedica un articolo alle radici fortemente cattoliche della tradizione dell'abete. È l'occasione per applicare anche al Natale il principio dell' «et... et»?
03/12/2014 ROBE DI RO.BE.
Il collezionismo ecclesiastico
Di fronte a tricorni e merletti mi chiedo quanto una nostalgia un po' feticista permetta di regredire verso il passato di un'infanzia felice, anche ecclesialmente parlando
18/11/2014 ROBE DI RO.BE.
I paradossi della casuistica post-sinodale
Di fronte ai «concubini gay» riconosciuti dall'autorità civile ­- seppure non come «famiglie» - la Chiesa darebbe loro la comunione oppure no?
04/11/2014 ROBE DI RO.BE.
Matteo e Francesco
E se provassimo a passare in rassegna analogie e differenze tra il Sinodo e la Leopolda? Magari noi «pubblico» potremmo anche imparare qualcosa...
21/10/2014 ROBE DI RO.BE.
Ma fino all'altroieri dov'erano?
Su quelli che - se non ci fosse stato lo Spirito Santo ad estrarre dal cilindro il coraggio o l'avventatezza di Papa Francesco - sarebbero rimasti tranquilli a parlottare nei corridoi di curia
15/10/2014
Quando Socci finisce all'Indice
Lasciate leggere ai credenti (e ovviamente anche agli altri...) quello che vogliono. La fede - se c'è - deve sgorgare da «piena coscienza e deliberato assenso»
09/10/2014 ROBE DI RO.BE.
E dopo la contrapposizione?
Qualunque sarà l'esito temo che il Sinodo scontenterà molti, allontanando alcuni e avvicinando (ma strumentalmente, in fondo) altri
23/09/2014 ROBE DI RO.BE.
I dogmi e la cultura del loro tempo (parte seconda)
Affermare come verità di fede la verginità di Maria anche «durante e dopo il parto» non suona oggi come un'eccezione alla rivalutazione della sessualità nel matrimonio?
05/09/2014 ROBE DI RO.BE.
I dogmi e la cultura del loro tempo
Per credere nella presenza reale di Cristo nell'Eucaristia è davvero indispensabile rifarsi alla definizione teologica di san Tommaso?
26/08/2014 ROBE DI RO.BE.
Parrocchia che vai...
Non sarebbe male se il primo Consiglio pastorale dopo le vacanze fosse dedicato a raccontarsi le chiese delle nostre vacanze
11/07/2014 ROBE DI RO.BE.
I barboni celesti
Qualche riflessione (anche italiana) a partire da un reportage pubblicato da «La Croix» sui clochard che "vivono" nelle chiese di Parigi
23/06/2014 ROBE DI RO.BE.
Ma se Cl non ci fosse stata?
Nota a margine di un volumetto pubblicato da cinque autori di area Ac sul «caso Cl nella Chiesa e nella società italiana»
13/06/2014 ROBE DI RO.BE.
Gli scandali del prete
Pedofilia? Amanti segrete? Maneggi di denaro? Secondo il rettore di un seminario gli scandali del clero si annidano anche in altre e più subdole, inoffensive, ordinarie maniere
Roberto Beretta

Roberto Beretta, giornalista e saggista. Ha scritto una ventina di libri, tutti di argomento religioso, di «destra» (Storia dei preti uccisi dai partigiani , Il lungo autunno, controstoria del Sessantotto cattolico ) e di «sinistra» (Chiesa padrona , Le bugie della Chiesa ). L'ultimo è appena uscito e si intitola La santa puttana. È assessore alla trasparenza e alla sicurezza della sua città, Lissone, per una lista civica. Ha due figli e ancora una gran voglia di dire la sua.

leggi gli articoli »
Ogni opinione espressa in questo sito è responsabilità del singolo autore. www.vinonuovo.it è un blog in cui ci si confronta su temi e problemi dei cattolici oggi in Italia.
Come tale non rappresenta una testata giornalistica e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Cookies: ai sensi della normativa sulla privacy si informano gli utenti del presente sito che, ai fini di garantire un ottimale funzionamento dello stesso, viene fatto utilizzo di cookies. I cookies sono piccoli file di dati che i siti visitati dall'utente inviano solitamente al suo browser, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Alcune operazioni non potrebbero essere compiute senza l'uso dei cookies, che in alcuni casi, sono quindi tecnicamente necessari. I cookies utilizzati nel presente sito sono di tipo tecnico ed hanno lo scopo di garantire il corretto funzionamento di alcune aree del sito stesso e di ottimizzare la qualità di navigazione di ciascun utente. Non vengono utilizzati cookies di profilazione.
Web Design www.horizondesign.it