Lombardi e l'opinione pubblica nella Chiesa
di Vino Nuovo | 06 maggio 2011
La trascrizione rivista dall'autore dell'intervento del direttore della Sala Stampa vaticana all'incontro dei blogger. Con un'aggiunta finale

Molti tra i partecipanti al Vatican Meeting for Bloggers lunedì hanno citato come molto interessante l'intervento del direttore della Sala Stampa vaticana, padre Federico Lombardi. E anche noi abbiamo subito sottolineato il fatto che abbia citato la questione dell'opinione pubblica nella Chiesa, tema che ha una sua storia nel dibattito ecclesiale e che ci sta molto a cuore.

Oggi proprio un blog - Il Sismografo - ha pubblicato la trascrizione di quell'intervento specificando che è stata rivista da padre Lombardi stesso. Da lì riprendiamo l'intero passaggio sull'argomento, rimandando a questo link per la lettura del testo integrale.

«Non so se voi avete una certa conoscenza del Magistero della Chiesa sulle comunicazioni sociali, ma nel documento conciliare (Inter mirifica, nn.8 e 14), e più ancora nella Communio et progressio - che è l’Istruzione per l’applicazione del documento conciliare sui media -, si parla abbastanza ampiamente del fatto che anche nella Chiesa ci deve essere un’opinione pubblica (nn.117-127: “La pubblica opinione e la mutua comunicazione nella vita della Chiesa”). E il Magistero si deve sviluppare anche in dialogo con questa opinione pubblica dei fedeli nella Chiesa. Non vuol dire che il Magistero perda la sua funzione di guida, ma che c’è anche un formarsi di un’opinione tra i fedeli che aiuta il formarsi del pensiero della Chiesa, in particolare nel dialogo con il mondo di oggi.
Questo tema dell’opinione pubblica nella Chiesa – che è da approfondire e sviluppare – non è stato forse tanto sviluppato negli ultimi decenni. E io credo che la realtà dei blog sia un elemento che può entrare dinamicamente nello sviluppo di questa dimensione. Quindi c’è una responsabilità, per quanto riguarda la vita ecclesiale, di manifestazione del pensiero, di sua circolazione, di formazione dell’opinione che è importante per la Chiesa
».

I neretti sono ovviamente nostri: esprimono un compito e uno stile in cui questo blog si ritrova in pieno.

È interessante segnalare - infine - anche la postilla pubblicata in fondo al post:

«Avrei voluto proporre anche un’altra provocazione per la riflessione, oltre a quella su “ego e/o servizio” - scrive Lombardi -, ma me ne è mancato il tempo. Era quella del rapporto fra “libertà” – nel nostro caso fondamentalmente la libertà di espressione – e “responsabilità” – nel nostro caso responsabilità verso le persone di cui parliamo, verso la comunità civile o ecclesiale a cui offriamo informazioni vere o false o dubbie, che possono mettere in moto dinamiche di conseguenze molto profonde…».

 

Commenta e leggi i commenti per questo articolo


Vedi anche
17/11/2011
Incapaci di discutere
di Aldo Maria Valli
12/07/2012
Quel cattivo rapporto tra Chiesa e media
di Fabio Colagrande
01/06/2013
Stavolta parliamo un po' di noi
di Vino Nuovo
28/02/2012
Indiana Web e l'ultima crociata
di Simone Sereni e Luca Grasselli
16/05/2013
Pacato, pensoso e popolare
di Diego Andreatta

Versione stampabile
Invia ad un amico
Scrivi a Vino Nuovo





Ogni opinione espressa in questo sito è responsabilità del singolo autore. www.vinonuovo.it è un blog in cui ci si confronta su temi e problemi dei cattolici oggi in Italia.
Come tale non rappresenta una testata giornalistica e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Cookies: ai sensi della normativa sulla privacy si informano gli utenti del presente sito che, ai fini di garantire un ottimale funzionamento dello stesso, viene fatto utilizzo di cookies. I cookies sono piccoli file di dati che i siti visitati dall'utente inviano solitamente al suo browser, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Alcune operazioni non potrebbero essere compiute senza l'uso dei cookies, che in alcuni casi, sono quindi tecnicamente necessari. I cookies utilizzati nel presente sito sono di tipo tecnico ed hanno lo scopo di garantire il corretto funzionamento di alcune aree del sito stesso e di ottimizzare la qualità di navigazione di ciascun utente. Non vengono utilizzati cookies di profilazione.
Web Design www.horizondesign.it