Il tema dell'estate
Qual è il tuo luogo dello spirito?
di La redazione di Vino Nuovo | 18 giugno 2019
E' estate, tempo di incontri e di viaggi; che spesso non sono soltanto occasioni di riposo e di svago, ma pure di crescita cristiana. Vi invitiamo qui a raccontarli.

L'estate è stagione di tempo libero, incontri, viaggi. E a volte, volutamente oppure in modo casuale, si scoprono posti significativi anche per la propria fede e spiritualità; luoghi dove il richiamo del Vangelo e la testimonianza del cristianesimo "si sentono" più forti. Per questo stavolta il Tema del mese copre in realtà tutta una stagione e la domanda è semplice:

Qual è il tuo "luogo dello spirito"?

Le regole sono sempre le stesse: chiunque lo desidera - sia tra gli autori di VinoNuovo sia tra i lettori - può partecipare inviando il suo contributo (possibilmente breve e concreto) all'indirizzo mail iltemadelmese@gmail.com; la redazione lo pubblicherà nella forma grafica identificata dal colore sullo sfondo. Sarà gradita anche la presenza di una foto illustrativa del luogo prescelto.

Le regole per partecipare, oltre a quelle di concisione ed educazione comuni a qualunque blog, sono semplici: la pertinenza (attenersi alla domanda, NON ad eventuali altri testi già pubblicati) e la possibilità di intervenire di norma una sola volta.

Man mano che verranno pubblicati i link agli articoli saranno pubblicati anche qui sotto:

Ostia e pane, in una chiesa di Romagna di GILBERTO BORGHI

In Puglia sulle orme di don Tonino di ROBERTO BERETTA

Siamo esseri in cammino di SERGIO DI BENEDETTO

La chiesetta-aquilone sotto il Col Ombert di DIEGO ANDREATTA

Il "di più" che ho trovato a Lourdes di ASSUNTA STECCANELLA

24/06/2019 08:02 pit bum
Diceva zio Cucciolo:
" Meggh'ii 'a iess c'nut, ca mal s'ntut!
Onde evitare, sulla scorta di quanto scritto sulle letture del Corpus Domini...
Ma allora Roma è un luogo dello Spirito??
Ecco il grande equivoco, IMHO..
Credere allo spirito come forma d'arte, come BELLEZZA. Spirito è decisamente altro.
Spesso trovo più Spirito in una donna brutta che in una bella. Spirito è prima di tutto, innanzitutto VITA. Io trovo più Spirito in una piccola nicchia ecologica di montagna con muschi, licheni, ruscello, animaletti.. oppure nell'angolo descritto da GIL, ( conoscete la VITA delle piante? E quella degli animali, così vicini a noi?), che in un magnifico quadro ( specie se moderno..😂)..
Una Chiesa è Spirito??
Lo può essere, se piena di Umani che con-dividono, sanno guardarsi negli occhi, sorridersi, amarsi.
No. L'Eucarestia ci insegna che dove 2 o +...
E intende umani, non zombies.
Buone vacanze a tutti.
Piero



23/06/2019 21:01 pit bum
Qs settimana sono stato per qualche GG ( prima volta ) a Roma.
Come focus della Cristianità.. è luogo dello Spirito, Roma??
Le infinite manifestazioni della potenza papale.. sullo stesso Colosseo.. quale spirito suscitano? Mentre mi scorrevano davanti le grandi bellezze.. le domande spontanee emergenti:
1) dove l'odore delle pecore? Quale distanza dalla predicazione di Francesco, quindi dal Vangelo?
2)quale effetto sui Vaticani Romani di tante bellezze? Montarsi la testa? Niente umiltà? Ma non solo! Il possesso di tanta arte ( cfr Musei..) quanto ha/contribuisce alla deriva intellettualoide? ( Anche in teologia, visto che ne parlate..)
PS
Detto questo Roma è BELLISSIMA!!!
Se ad es quei soldi raccolti nel mondo c VE/Mosè.. peccato...



Commenta *






Versione stampabile
Invia ad un amico
Scrivi a Vino Nuovo





Ogni opinione espressa in questo sito è responsabilità del singolo autore. www.vinonuovo.it è un blog in cui ci si confronta su temi e problemi dei cattolici oggi in Italia.
Come tale non rappresenta una testata giornalistica e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Cookies: ai sensi della normativa sulla privacy si informano gli utenti del presente sito che, ai fini di garantire un ottimale funzionamento dello stesso, viene fatto utilizzo di cookies. I cookies sono piccoli file di dati che i siti visitati dall'utente inviano solitamente al suo browser, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Alcune operazioni non potrebbero essere compiute senza l'uso dei cookies, che in alcuni casi, sono quindi tecnicamente necessari. I cookies utilizzati nel presente sito sono di tipo tecnico ed hanno lo scopo di garantire il corretto funzionamento di alcune aree del sito stesso e di ottimizzare la qualità di navigazione di ciascun utente. Non vengono utilizzati cookies di profilazione.
Web Design www.horizondesign.it