Il tema del mese
La penitenza del semaforo
di Cristina Bernardis | 09 marzo 2019
Si può fare quaresima anche aspettando con pazienza che il rosso diventi verde... Perché la penitenza è una disciplina che ci imponiamo per far crescere l'amore.

Perché fai penitenza? Scegliere di sacrificare qualcosa senza un motivo non ha senso.
Perché fai penitenza? Sei un essere creato alla perfezione, amato incondizionatamente dall'Onnipotente, non usare la Quaresima come una dieta.
Perché fai penitenza? La mia risposta é per rispondere a quell'amore con amore, anche se il mio amore sarà sempre imperfetto e talvolta condizionato, voglio che questo amore assomigli di più a quello dell'Amato, più cruciforme, più a servizio.
Quale penitenza? Quale virtù, quale disciplina serve al mio amore per crescere? Conoscevo una ragazza che sentiva di sviluppare la sua pazienza. La sua penitenza quaresimale é stata di aspettare che i semafori diventassero verdi prima di attraversare (attraversare col rosso é cosa comune nella sua nazione). Notare l'impazienza di attendere 20 o 60 secondi e notare l'agitazione, la frenesia sono stati una rivelazione di quante altre volte era impaziente, ad esempio nell'attesa che le cose andassero come volesse lei.
Quale penitenza per me? Io non riesco ad essere costante nell'amore, un giorno ci sono, il seguente no. Cerco di esserci nei giorni grigi, ma fallisco spesso. Quest'anno é il mio anno della stabilità e il passaggio dell'anno é "la casa sulla roccia". La Quaresima é iniziata e ancora non so come realizzare questa mia penitenza. Mi metterò davanti al Signore e vediamo se qualcosa salta fuori. Suggerimenti?
09/03/2019 18:02 Paola
Può essere una penitenza anche cercare di accettarsi per quello che si è,ammettere le nostre imperfezioni e debolezze. Se siamo in guerra con noi stessi, di sicuro lo saremo anche con gli altri, la pace nasce prima di tutto in noi stessi.


09/03/2019 02:16 Sara
Bellissima questa cosa del semaforo, faccio qualche cosa di simile anche io cercando di accettare serenamente i contrattempi.

Esercitare l'arte (difficilissima) della pazienza.

Buona notte e in bocca al lupo.



Commenta *






Versione stampabile
Invia ad un amico
Scrivi a Vino Nuovo





Ogni opinione espressa in questo sito è responsabilità del singolo autore. www.vinonuovo.it è un blog in cui ci si confronta su temi e problemi dei cattolici oggi in Italia.
Come tale non rappresenta una testata giornalistica e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Cookies: ai sensi della normativa sulla privacy si informano gli utenti del presente sito che, ai fini di garantire un ottimale funzionamento dello stesso, viene fatto utilizzo di cookies. I cookies sono piccoli file di dati che i siti visitati dall'utente inviano solitamente al suo browser, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Alcune operazioni non potrebbero essere compiute senza l'uso dei cookies, che in alcuni casi, sono quindi tecnicamente necessari. I cookies utilizzati nel presente sito sono di tipo tecnico ed hanno lo scopo di garantire il corretto funzionamento di alcune aree del sito stesso e di ottimizzare la qualità di navigazione di ciascun utente. Non vengono utilizzati cookies di profilazione.
Web Design www.horizondesign.it