Ho bisogno di te xké ti amo
scelto da Luigi Accattoli | 22 gennaio 2011
"Dio non ti ama xké ha bisogno di te, ma ha bisogno di te xké ti ama"
di Francesco Lambiasi, vescovo di Rimini, in un libretto che contiene un sms per ogni giorno dell'anno. Questo è alla data del 15 gennaio

Il 15 gennaio ho ricevuto per posta, in omaggio, un libretto del vescovo di Rimini Francesco Lambiasi - amico di tanti anni - intitolato Verbi all'infinito. 365 sms per ogni giorno dell'anno, pubblicato dall'editrice il Ponte. Ho subito letto il messaggino di quel giorno, che ho riportato qui sopra e poi altri qua e là e ho visto che qualche volta si richiamano tra loro, come a intessere una conversazione più ampia. Per esempio quello del 23 gennaio, per stare sempre a questi giorni, dice così: "Beati gli sposi se arriveranno a dire nella verità nn "Ti amo xké ho bisogno di te" ma "Ho bisogno di te xké ti amo". Sono contento di vedere che ci sono vescovi che tentano ogni linguaggio per parlare ai ragazzi di oggi. Lambiasi ha messo sulla copertina del quadernuccio anche le "facce" che si usano nei messaggini. Le ha messe tutte per dire - immagino - che desidera arrivare a ognuno in qualunque sua situazione. Il titolo lo spiega così: "Sono verbi all'infinito, come il senso di cui ogni giorno siete alla ricerca". Poco fa avevo letto un altro libretto di Lambiasi, Il quarto Re Mago. Storia di Natale raccontata ai bambini, anch'esso pubblicato da il Ponte: un testo incantevole, che finisce con un l'invito ai piccoli lettori perchè gli mandino in risposta "un messaggio o un disegno" al suo indirizzo di posta elettronica. Appena vedo Lambiasi gli chiedo quanti ne ha ricevuti.

 

Commenta e leggi i commenti per questo articolo


Vedi anche
31/01/2014
C'è del buono a questo mondo...
di Marco Pappalardo
29/10/2011
Da Assisi a Coriano
di Luca Rolandi
31/07/2013 SECONDO BANCO
Ma che strano questo Dio...
di Gilberto Borghi
28/10/2016 SECONDO BANCO
Le domande di Liuba
di Gilberto Borghi
18/07/2013 SECONDO BANCO
La fede e il primato della relazione
di Gilberto Borghi

Versione stampabile
Invia ad un amico
Scrivi a Vino Nuovo





Luigi Accattoli

Luigi Accattoli già giornalista della Repubblica (1976-1981) e poi del Corriere della Sera (1981-2008), ora collabora al Corriere della Sera, a Liberal. Scrive per la rivista Il Regno da 37 anni. Modera il blog www.luigiaccattoli.it

leggi gli articoli »
Ogni opinione espressa in questo sito è responsabilità del singolo autore. www.vinonuovo.it è un blog in cui ci si confronta su temi e problemi dei cattolici oggi in Italia.
Come tale non rappresenta una testata giornalistica e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Cookies: ai sensi della normativa sulla privacy si informano gli utenti del presente sito che, ai fini di garantire un ottimale funzionamento dello stesso, viene fatto utilizzo di cookies. I cookies sono piccoli file di dati che i siti visitati dall'utente inviano solitamente al suo browser, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Alcune operazioni non potrebbero essere compiute senza l'uso dei cookies, che in alcuni casi, sono quindi tecnicamente necessari. I cookies utilizzati nel presente sito sono di tipo tecnico ed hanno lo scopo di garantire il corretto funzionamento di alcune aree del sito stesso e di ottimizzare la qualità di navigazione di ciascun utente. Non vengono utilizzati cookies di profilazione.
Web Design www.horizondesign.it