Farsi prossimo a chi sbaglia
scelto da Luigi Accattoli | 28 luglio 2014
"Questo nostro Dio si pone in ascolto delle delusioni dell'uomo che sbaglia e gli fa sentire il calore della sua presenza, la vicinanza di un amico che cammina con te senza, prima di tutto, giudicare e condannare"
di Nazzareno Marconi

La mia Chiesa d'origine, Macerata, ha un nuovo vescovo: Nazzareno Marconi, di Città di Castello, biblista e pastore secondo il cuore di Papa Francesco. Ispirato infatti alla predicazione del Papa dell'uscita missionaria è il suo saluto ai maceratesi pubblicato dal settimanale "Emmaus" del 12 luglio: "Ecco che Colui che è Via, Verità e Vita, si mette a percorrere la via degli uomini. Dovremmo meravigliarci, perché quando Gesù inizia a camminare con loro, i due di Emmaus stavano andando nella direzione sbagliata. Noi avremmo intimato loro l'alt, ma questo non è lo stile di Gesù [...]. Questo nostro Dio che si fa prossimo, si pone umilmente in ascolto delle fatiche e delle delusioni dell'uomo che sbaglia e gli fa sentire il calore della sua presenza, la vicinanza di un amico che cammina con te senza, prima di tutto, giudicare e condannare [...]. La prima parola di questo compagno di viaggio è tutto un programma: 'che sono questi discorsi?' E' la domanda di chi cammina vicino per conoscere, di chi è interessato a chi sei e cosa provi nel cuore, di chi ascolta le tue parole con la simpatia umana di uno che vuol capire, che vuol raggiungere la comprensione piena del tuo cuore [...]. Gesù ci invita a camminare a fianco dei fratelli uomini, con il suo stile, con il suo interesse del cuore, con l'attenzione alla bellezza, perché ogni uomo, anche quello che ha sbagliato tutto, è un prodigio di Dio, che deve essere solo restaurato alla sua originaria bellezza".

Grato per la tonalità evangelica del suo saluto, mando un abbraccio augurale al vescovo Nazzareno.

 

02/08/2014 19:25 pietro b.
Mi consola sentire che il Papa nn è solo.
Spero e prego xchè il seme cresca, presto!
p.
Come nn ricordare quanto seminato da Martini su Emmaus?



Commenta *






Versione stampabile
Scrivi a Vino Nuovo





Luigi Accattoli

Luigi Accattoli già giornalista della Repubblica (1976-1981) e poi del Corriere della Sera (1981-2008), ora collabora al Corriere della Sera, a Liberal. Scrive per la rivista Il Regno da 37 anni. Modera il blog www.luigiaccattoli.it

leggi gli articoli »
Ogni opinione espressa in questo sito è responsabilità del singolo autore. www.vinonuovo.it è un blog in cui ci si confronta su temi e problemi dei cattolici oggi in Italia.
Come tale non rappresenta una testata giornalistica e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Cookies: ai sensi della normativa sulla privacy si informano gli utenti del presente sito che, ai fini di garantire un ottimale funzionamento dello stesso, viene fatto utilizzo di cookies. I cookies sono piccoli file di dati che i siti visitati dall'utente inviano solitamente al suo browser, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Alcune operazioni non potrebbero essere compiute senza l'uso dei cookies, che in alcuni casi, sono quindi tecnicamente necessari. I cookies utilizzati nel presente sito sono di tipo tecnico ed hanno lo scopo di garantire il corretto funzionamento di alcune aree del sito stesso e di ottimizzare la qualità di navigazione di ciascun utente. Non vengono utilizzati cookies di profilazione.
Web Design www.horizondesign.it